HomeSalute ed alimentazioneQuella droga chiamata rabbia    

Commenti

Quella droga chiamata rabbia — 2 commenti

  1. molto molto interessante…spiegato con molta chiarezza e semplicità. Per farsi capire profondamente e far riflettere intimamente. Bravo.

  2. Educare la mente è la cosa più difficile e divertente da fare. Una volta iniziato sarà facile impedirne l’accesso a idee e sentimenti di rivalsa, di rabbia o di paura, verso persone o per accadimenti. Questo fatto lascerà posto a pensieri molto positivi come per esempio: “Tutto ciò che percepisco è un riflesso di me stesso in un momento passato”; “Tutto ciò che vedo fa parte di un mio sogno talmente reale da rendermi difficile accorgermene e risvegliarmi” “Se insisto con questa procedura potrei arrivare ad una comprensione tale che tutto mi sembrerà un gioco”. Tutti dovrebbero passare un po di tempo a praticare questa interessante forma di meditazione (come educare la mente). Buona vita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Altri articoli nella categoria "Salute ed alimentazione"