HomeEvoluzione personale e consapevolezzaQuando la rabbia non va via    

Commenti

Quando la rabbia non va via — 1 commento

  1. Era bellissimo il commento, e poi per la vita frenetica, così come è strutturata è difficile non avere la rabbia, hai la rabbia, nei momenti di sconfitta, nel sentirti messa a parte, di non appartenente al tessuto del contesto, e io credo che sia sano e civile avere la rabbia ma è importante sapere come canalizzarla. Credo che nessuno nasce né criminale né rabbioso, ma è la cultura individuale che forma il recipiente per la canalizzazione delle nostre emozioni reperesse. Ecco, credo che l’arte del linguaggio giochi molto alla soluzione, e credo che i deboli per farsi sentire usano i muscoli e i forti usano l’arte del linguaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri articoli nella categoria "Evoluzione personale e consapevolezza"