Canale Telegram ›››
HomeEvoluzione personale e consapevolezzaPerché ti trovi Qui?    

Commenti

Perché ti trovi Qui? — 4 commenti

  1. Mia madre dice di avermi voluta, dopo i primi due figli le ho sempre detto che non avrei voluto che lei e mio padre mi mettesero al mondo.

  2. Sottoscrivo in toto l’articolo.

    Non a caso pratico lo sciamanismo da qualche anno…Sono pronta.

  3. Per caso sto leggendo cercavo altro, ma voglio dire che anche io, sicuramente desiderata, prima figlia,f orse non sarei voluta nascere, ho impiegato due giorni, mamma ha molto sofferto rischiando la morte ed anche io; credo che tutto questo lungo travaglio per venire al mondo me lo porti dietro, e la vita sin da piccola mi è sempre apparsa difficile ed io incapace di viverla, ed ora maggiormente dopo tanti anni e tante esperienze perché mi trovo qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli nella categoria "Evoluzione personale e consapevolezza"

Quando l’unica strategia vincente è “Non giocare”

Esiste un Risveglio di molti, nel mondo, che però viene contrastato in tutti i modi da alcune “Forze Oscure” che cercano di fomentare l’odio, la divisione, la contrapposizione.
Ma non si tratta di una battaglia che si deve combattere: già il fatto che noi “si scenda in campo” è un primo successo per chi vuole alimentare lo sviluppo del male. La migliore strategia, in questo caso, è esattamente il contrario: non raccogliere il “guanto” della sfida, ma perdonare, facendo prevalere l’Amore sull’odio.
Come diceva Gesù: “se ti percuotono una guancia, tu offri anche l’altra e se ti rubano il mantello, tu offri anche la tunica”. Nessuna contrapposizione, nessuna battaglia, dunque, come poi Egli stesso afferma e dimostra, con il sacrificio della Sua stessa vita, sulla croce. Più prosaicamente, è la stessa raccomandazione che viene fatta al giovane Skywalker di “Star Wars”, “… non cedere all’odio”, perché altrimenti finisci verso il “lato oscuro” della forza…

Continua a leggere →