Sciogliere i nodi attraverso il Processo di Contrazione

Sciogliere i bocchi emotivi

di Irene Conti
Sciogliere i nodi dei propri blocchi e delle proprie resistenze interiori, è il focus centrale attorno a cui si muove tutto il processo trasformativo. La persistenza di un blocco o di una contrazione della nostra energia interiore, può farci davvero sentire come messi alle corde, privati in ogni direzione della possibilità di agire.
Questa esperienza interiore è connaturata al nostro processo trasformativo, ne è il motore stesso, poiché solo attraversando questa fase purificatrice riusciamo a pervenire al rinnovamento. Spesso però, questa fase può essere molto dolorosa e apparire come un tunnel senza uscita. E solo dopo che abbiamo attraversato il binomio ciclico di espansione-contrazione molte volte, riusciamo a vivere i momenti di contrazione senza dolore…

Continua a leggere →


La Coerenza: il “dire” e il “fare”

Cammino Spirituale e coerenza

di Mariabianca Carelli
Sul Sentiero spirituale, la Coerenza può essere definita come la tensione ad allineare i tre corpi (fisico, emotivo, mentale). In tale prospettiva, aspireremo, nel nostro vivere quotidiano – anche in quello apparentemente routinario e “banale” – all’integrazione della personalità e al collegamento con il Sé superiore.
La sostanza dell’anima è amore, in senso attivo e, appunto, “coerente” con le azioni: se è l’anima a dominare l’io, il dire diventa fare e il fare diventa “opera d’amore”. Il sentimentalismo emotivo, con il quale spesso l’amore è confuso, è fiacco e soggetto a variazioni umorali, poiché legato alla precarietà dell’io…

Continua a leggere →


La “Teoria dei Mondi molteplici” e le Vite parallele

Linee temporali dell'anima

di Gerrit Gielen
Quando fate una scelta importante nella vostra vita, voi scegliete in effetti tra due possibili situazioni future. Non appena fate la scelta, uno dei possibili futuri scompare. E’ vero? Oppure questo futuro alternativo seguita comunque ad esistere in un mondo parallelo, ed è vissuto da un’altra parte di voi?
Secondo la “teoria dei mondi molteplici” in fisica, ogni qualvolta ci sia un momento di scelta, avviene una divisione nell’universo: le varie possibilità coesistono in mondi paralleli. Da un punto di vista spirituale, qual è il significato dei mondi paralleli e come possiamo farne esperienza nella nostra vita quotidiana?

Continua a leggere →

Esiste un Mondo non-fisico

Esistenza di un Mondo non fisico

di Marco Viretti
Esiste un Mondo non-fisico: questa la tesi di Casey Blood, uno dei maggiori fisici teorici contemporanei.
Casey Blood, professore emerito in fisica alla Rutgers University (New Jersey), è stato anche studioso e praticante di Buddismo tibetano, Sufismo e Sciamanesimo americano. Egli ha affermato che “non c’è niente nella scienza che ci proibisca di vedere il mondo da un punto di vista spirituale”(1).
“Quali sono le idee essenziali della Meccanica Quantistica (MQ) sul mondo fisico? La prima riguarda la natura della materia. Nella fisica Newtoniana, il mondo fisico è fatto di particelle quali gli atomi, gli elettroni, i fotoni, eccetera. Ma nella MQ il mondo è fatto di onde, simili alle onde dell’acqua, alle onde del suono o a quelle luminose…

Continua a leggere →

Il Cambiamento che terrorizza la Mente

Il Cambiamento che terrorizza la mente

di Claudio Guarini
Il Cambiamento è una scelta che spaventa la mente, ma nel contempo è qualcosa di reale che si può attuare, a costo però di lasciare andare tutti i suoi attaccamenti.
Ciò che sto per dirti – ovvero che tu non sei la tua mente – potrebbe non piacerti affatto. Inoltre, saperlo a livello intellettuale non ha molta utilità; solo il diventarne realmente consapevoli, permette di uscire dal disco incantato del dolore, in cui la mente si identifica.
Perché non vuoi accorgerti che cerchi ancora la via breve, facile, indolore ma, soprattutto, che accontenti la tua idea di felicità? Non hai ancora capito che è proprio quell’idea che devi smantellare?…

Continua a leggere →

Rudolf Steiner: Corpo, Anima e Spirito

Corpo, anima e spirito

di G. Bertani
Corpo, Anima e Spirito… che cosa sono esattamente? Secondo Steiner, sono le tre componenti fondamentali dell’uomo incarnato sulla Terra.
Nel nostro mondo occidentale sappiamo o crediamo di sapere molto riguardo al nostro corpo. La scienza moderna lo ha ormai analizzato e descritto fin nei minimi dettagli e possiamo quindi dire di conoscerne bene il funzionamento.
Tuttavia, la nostra scienza sembra identificare nel solo corpo fisico l’intera Entità Umana, come se tutto, dai pensieri, alle sensazioni, alle impressioni interiori, fosse contenuto e fosse dovuto alla natura e alle componenti del corpo fisico…

Continua a leggere →

Graham Hancock: la civiltà perduta non era materialistica, conosceva l’essenza immortale

Civiltà perdute

“Credo che la civiltà perduta, nell’antichità preistorica, fosse una civiltà molto diversa dalla nostra, che non si occupava primariamente di cose materiali”.
Graham Hancock, qui intervistato da Nick Polizzi, è stato in passato un giornalista per gli affari esteri del ‘The Economist’, ma da ormai 25 anni si dedica totalmente all’indagine dei misteri del nostro passato umano.
D: Pensi che civiltà del passato fossero tecnicamente avanzate come noi o più di noi? E nel caso, dove sono sepolti i loro computer? Dove è il computer di 18.000 anni fa?…

Continua a leggere →

Presente, passato e futuro: tensione evolutiva

Vivere il Qui e Ora

di Carmen Di Muro
È nell’attimo presente che noi diventiamo padroni del nostro destino, divenendo costruttori attivi attraverso il potere della scelta da compiere.
Nel presente io compio. Nel presente io sono radicato. Eppure il nodo di aggancio ci sfugge, la gemma preziosa capace di colorare di nuove sfumature il domani, è come se risultasse invisibile ai nostri occhi e al nostro cuore. Presi come siamo dall’accadere degli eventi, dalla frenetica quotidianità, rimaniamo totalmente immersi nell’inconsapevolezza di ciò che siamo.
Ci muoviamo come macchine impazzite, nell’attesa del domani…

Continua a leggere →

Uomo e frequenze quantiche: l’impatto delle dinamiche vibrazionali sulla realtà

Uomo e frequenze quantiche

di Carmen Di Muro
Immaginiamo il nostro corpo come una ricetrasmittente che emette messaggi e che, allo stesso tempo, riceve informazioni da parte dell’ambiente.
Il trarre informazioni non è un processo statico, ma in continuo movimento e trasformazione, in quanto durante il passaggio le frequenze in entrata si andranno ad accordare inscindibilmente con quelle contenute nel ricevitore. A questo inglobamento vibrazionale corrisponderà una risposta consequenziale, poiché le oscillazioni che risuoneranno su quelle della fonte di emittenza andranno ad incrementare, in positivo o in negativo, il carico energetico presente nel ricevente, favorendo che questo, a sua volta, come risposta, emetta frequenze ampliate in virtù di ciò che ha intercettato…

Continua a leggere →

Il Sistema del Male

Sofferenza

“Sei tu stesso il tuo avversario, la causa ripetuta dei tuoi fallimenti. C’è un mondo oscuro, che non conosci. Affrontalo con armi di luce”. (Dugpa Rimpoce)
Osserva, in te e attorno a te, a che punto i pensieri, le parole e gli atti sono pregni di avidità, di aggressività, di orgoglio, di invidia e di illusione. Il male, ovvero l’aggressione, si dispiega solo perché siamo deboli, demoralizzati, divisi da noi stessi.
Il male separa l’anima dalla sua sorgente, la isola, la divide da se stessa e la oppone alle altre anime. Il male è questa separazione. In preda ai…

Continua a leggere →

L’Addormentato e la sua “macchina biologica”

Macchina biologica addormentata

di Salvatore Brizzi
L’essere umano è costituito di una macchina biologica – un apparato psicofisico – e un’anima, ossia il suo vero Sé. La macchina biologica si trova, nell’uomo comune, in uno stato di più o meno profondo addormentamento, il che impedisce all’anima di utilizzarla efficacemente per i suoi scopi evolutivi.
L’anima di per sé non è né sveglia né addormentata, è semplicemente “Presenza allo stato puro”, ma non riesce a comunicare né a governare l’apparato psicofisico, finché questo resta addormentato. L’anima, per così dire, si identifica con la…

Continua a leggere →

Immortalità “natale”

Anima immortale

L’io inconscio potrebbe essere quella parte di essenza immortale che abbiamo e che dirige l’io conscio mortale, con cui tutti noi abbiamo a che fare tutti i giorni.
L’io conscio è il nostro riferimento con il corpo fisico e senza tale interazione non avremmo coscienza di niente, vivremmo come in un sogno inconsapevole e non avremmo coscienza lucida. Quindi l’io conscio è una creazione dell’io inconscio immortale ed è fondamentale per avere una comunicazione completa con il proprio corpo fisico.

Ma quando questo Io immortale si è unito al corpo fisico, creando in questa maniera…

Continua a leggere →

Sono i bambini a scegliere i propri genitori

Scegliamo i genitori prima di nascere

Hai mai pensato di essere stato tu a scegliere i tuoi genitori prima di venire al mondo?
Premesso che esistono scuole di pensiero diverse nell’ambito della reincarnazione, sono molti gli studiosi e le correnti spirituali che attribuiscono la scelta dei genitori alla volontà personale. Che questa scelta individuale sia comunque influenzata dalle circostanze e dai comportamenti adottati nelle vite precedenti o da altre entità, non è dato a sapersi. Ma una cosa è certa, perlomeno per chi si occupa di queste tematiche: i nostri genitori sono frutto di una scelta.
Il pensiero di James…

Continua a leggere →

Le connessioni del cervello con il Tutto

Connessione del cervello con il Tutto

Sebbene il nostro cervello sia stato progettato per ricevere ogni frequenza di pensiero della Mente di Dio – la Totalità della Conoscenza – esso si attiverà solo per captare le frequenze che noi ci permettiamo di ricevere.
Sappiamo che l’anima è un Essere di Luce, che è l’Individualizzazione di Dio e che è Una con il Padre, in quanto è la Sua immagine.

L’anima è direttamente collegata, tramite la sua Aura, al Fiume del Pensiero che è Dio. Dio, infatti è l’origine e la totalità del pensiero. Perciò ogni pensiero proviene da Dio, che è il Tutto nel Tutto e in Tutti. Il…

Continua a leggere →

I falsi Guru, le false esperienze di Samadhi e Kundalini e le false canalizzazioni

Fiore della vita

di Daniela Gambino
Esistono persone, operanti in diversi settori della vita e della società (compreso quello spirituale), che tendono ad approfittarsi delle debolezze altrui per soddisfare le proprie brame personali. Si tratta di un fenomeno noto, sia attuale che passato che non stupisce più nessuno.
Oggigiorno, sempre più diffuse sono le persone che dicono di essere in contatto con Maestri realizzati, extraterrestri o altre entità varie, tramite il fenomeno del channeling o canalizzazione. Altri dicono di aver già risvegliato il fuoco Kundalini ed essere entrati nel sublime stato di…

Continua a leggere →

Falsa Libertà e Libero Arbitrio

Falsa libertà e libero arbitrio

di Ghis e Mado
Che cosa sono esattamente Libertà e Libero Arbitrio? La vera libertà diventa accessibile quando smetto di sottomettermi alla paura. Il libero arbitrio è la facoltà di assumere una scelta che non sia influenzata da alcuna altra autorità al di fuori della propria.
In merito alla libertà circolano costantemente due falsità. In primo luogo, si dice che la mia libertà debba fermarsi laddove inizi la libertà del mio prossimo. Tutto ciò è falso, dal momento che quando il mio prossimo decide di prendersi una libertà più grande della mia, non resta più spazio per la mia…

Continua a leggere →

Il Canto dell’Anima

Essenza dell'anima

Tratto da: “Gleanings, 17:1-6 – The Kolbrin Bible” a cura di Alessandra Ricci 
“Sono il dormiente risvegliato dal torpore. Sono il seme della Vita Eterna. Sono la perpetua speranza dell’uomo. Sono il bagliore dello Spirito Divino. Io sono l’Anima”.
Esisto dagli albori del tempo e sarò per sempre. Sono il disegno intrecciato tra le curve e le trame della Creazione. Sono l’indistruttibile essenza della Vita. Sono lo scrigno dei tesori delle speranze e le aspirazioni dell’uomo. Sono il deposito di amori perduti e sogni realizzati.

Prima del tempo ero un inconscio potenziale…

Continua a leggere →

Anatomia dell’Anima e Sensibilità psichica

Sensibilità Psichica

Esiste un organo nell’Essere Umano, le cui ampie capacità permettono di penetrare e vedere nell’invisibile e di entrare in sintonia con elementi, forme di vita ed ogni altra cosa esistente. Quest’organo è stato definito da Baba Bedi “Sensibilità Psichica”
L’Anima è un’entità atemporale che, in ipnosi, si definisce tipicamente “luce” o “matrice di punti di luce”, costituita dagli assi di coscienza, energia e spazio, ma non di tempo. È la parte più vicina alla coscienza, ovvero Dio, ed è la sua prima emanazione. Ogni Anima è parte della coscienza, quindi parte…

Continua a leggere →

L’Eterno Ritorno

Reincarnazione

Tutto nell’Universo è ciclico e ricorsivo ed il tempo si sviluppa in una danza a spirale, muovendosi ciclicamente pur senza mai ripetersi identico.
Quindi, come sono ciclici lo scorrere dei giorni e delle notti, l’avvicendarsi delle stagioni, il moto dei pianeti, delle stelle e delle galassie, il ritmo cardiaco e respiratorio e in generale tutti i ritmi biologici, lo sviluppo e la decadenza delle civiltà, la stessa nascita e morte del Cosmo (Espirazione ed Inspirazione di Brahma per la Saggezza Vedica, Big Bang e Big Crunch per la Fisica Cosmologica), perché non dovrebbe esserlo la…

Continua a leggere →

Il potere dell’Intenzione Quantica

Potere dell'intenzione

di Carmen Di Muro
Sta a noi scegliere tra la via della felicità e quella dell’infelicità. Come? Attraverso l’intenzione!
“Ricorda, dove va la tua attenzione, lì scorre la tua energia” Jack Canfield

Esistono due modi di percorrere il sentiero della propria esistenza: la via della felicità e quella dell’infelicità. A volte le due strade si incontrano, formano biforcazioni in modo tale da percorrerle necessariamente insieme, altre volte queste seguono percorsi paralleli e distinti che conducono verso mete completamente diverse. Soltanto a noi spetta l’arduo compito di decidere…

Continua a leggere →

Dalla sofferenza nascono le anime più forti

Anime coraggiose

Dalla sofferenza nascono le anime più forti, quelle che, nonostante le difficoltà e i problemi, hanno scelto di non arrendersi. Anime resistenti, anime resilienti.
Anime che sono passate per la valle degli sforzi e delle complicazioni, ma poi sono risorte con nuove lezioni di vita. Anime che hanno navigato le profondità della pigrizia e della sofferenza, veleggiato sull’oceano delle paure, ma anche del coraggio. Anime forti, anime docili.

Anime che si sono perse nel labirinto degli ostacoli, sono rimaste intrappolate in avvolgenti ragnatele e incatenate nella prigione delle loro…

Continua a leggere →

Quella strana lucidità nei malati terminali…

Recuperare la lucidità poco prima di morire

Persone colpite da schizofrenia, morbo di Alzheimer e altre condizioni patologiche che causano grave menomazione del funzionamento mentale, sono, a volte, inspiegabilmente, in grado di recuperare ricordi e lucidità poco prima della morte.
In quei momenti, le loro menti sembrano tornare straordinariamente in una forma completa e coerente, anche se i loro cervelli risultano ugualmente deteriorati e danneggiati. Questi pazienti che magari da anni non sono in grado di ricordare nemmeno i loro nomi, possono improvvisamente riconoscere i loro familiari ed avere normali conversazioni con loro su…

Continua a leggere →

La Missione dell’Anima e le “regole del gioco”

Risveglio spirituale

di Mademoiselle Bien-Être
Quando cominciamo a “risvegliarci”, ci facciamo mille domande. Le risposte a queste domande possono essere tante, possono darci un po’ fastidio e talvolta anche farci paura.
Cominciamo a sentir parlare di missione nella vita, di anima, di reincarnazione… A questo si aggiungono i segni che dovremmo ricevere, i messaggi delle nostre guide e le sincronicità che dovremmo vivere… In breve, eccoci messi di fronte ad un universo e ad un vocabolario il cui senso a volte ci sfugge. Ecco perché ho sentito il desiderio di scrivere qualcosa su questo argomento, cercando di chiarire le idee, sempre se ne avete bisogno, beninteso…

Continua a leggere →

Siamo fatti… di Luce

Tutto è Luce

di Gabriele Sannino
Fare un viaggio dentro la materia è emozionante, proprio per capire – a mio avviso – la sua inconsistenza.
Qualunque cosa fatta di materia, come si sa, è in realtà un composto chimico di atomi e molecole, unitesi in modo “unico” e generanti ogni volta forme e caratteristiche differenti per qualunque elemento del “creato”. Ogni tipo di materia, dunque, è composto sempre dalle stesse “pedine”, combinate solo in modo diverso a seconda degli atomi.

Ma di cosa sono fatti questi atomi? Come molti sapranno gli atomi sono composti da una differente combinazione di…

Continua a leggere →

Sei un’anima antica?

Anime antiche

Quanti anni ha la tua anima? Sei un’anima giovane o antica?
C’è uno speciale tipo di persona nel nostro mondo, che trova se stesso solo ed isolato fin dall’infanzia. La sua esistenza di isolamento non è dovuta al temperamento antisociale – egli è semplicemente un’anima vecchia. Vecchia nel cuore, vecchia nella mente e nell’anima, questa persona trova la sua visione della vita in modo più maturo rispetto agli altri che le stanno intorno.

Come risultato vive la sua vita interiore camminando nella propria solitudine, mentre il resto della gente intorno a lei segue altre…

Continua a leggere →

Droghe e dipendenze: malattie dell’anima

Droghe e dipendenze

di Omraam Mikhaël Aïvanhov
Nel convincere gli esseri umani che non c’è Dio, che non c’è la Provvidenza e la speranza di una vita dopo la morte, i pensatori materialistici li hanno derubati di quella realtà che da senso alla vita umana: la realtà dell’anima e dello spirito.
Proclamano che la religione sia “l’oppio dei popoli” e che l’essere umano può essere perfettamente felice fintanto che ha sufficiente cibo, un tetto sopra la testa e la possibilità di studiare e crescere una famiglia. Ma è questo quel che vediamo nella realtà? No. Anche quando il corpo fisico…

Continua a leggere →

Il Suono dell’Anima

Il suono dell'anima

di Gabriele Frigerio
Il vero Suono che esprime la vita che è in noi, non proviene dall’esterno, non proviene dalle nostre azioni quotidiane, dalla nostra voce o dai rumori che produciamo.
Questi, in realtà, sono solo una distorsione, sono echi di distrazione mentale che distolgono il nostro sguardo e la nostra attenzione dalla realtà più vera, più profonda e più sottile, che ci permea e vive in noi.

Ne abbiamo prova sufficiente nell’ascoltare il chiacchiericcio vuoto e debordante del nostro mondo. Tutti i giorni la nostra mente viene riempita all’inverosimile di “suoni…

Continua a leggere →

Vivere come esseri immortali

Siamo esseri immortali

di Carmen Di Muro
La chiave dell’immortalità è nella vita stessa, nella sua profondità che chiama a esistere e a gioire quotidianamente.
“Ogni anima è uno specchio vivente dell’universo”: è con queste celebri parole di G. W. Leibniz che prende forma uno degli interrogativi di fondo che appartiene inscindibilmente alla natura stessa dell’uomo e al senso dell’esistenza di ognuno.
Siamo esseri immortali che pur raggiungendo la morte fisica non avranno mai fine, ma una parte di noi continuerà a esistere infinitamente, oppure siamo destinati verso il totale annichilimento e scomparsa di tutto ciò che siamo stati?…

Continua a leggere →

L’anima è fatta di quanti

L’ anima è fatta di quanti

di Carmen Di Muro
Informazione, energia, materia, vibrazione, campo elettromagnetico: la fisica e la medicina quantistica aprono nuove prospettive conoscitive sul legame tra cuore, emozioni e salute umana.
“Tutto è energia e questo è tutto quello che esiste. Sintonizzati alla frequenza della realtà che desideri e non potrai fare a meno di ottenere quella realtà. Non c’è altra via. Questa non è Filosofia, questa è Fisica”

Ci hanno sempre fatto credere che tutto ciò che si palesa di fronte ai nostri occhi e che viene colto attraverso i nostri apparati sensoriali sia l’unica…

Continua a leggere →

Cosa accade dopo la morte: il Paradiso

Paradiso

Dopo la morte del corpo fisico e del corpo emotivo, tutta la parte inferiore dell’essere è stata ormai bruciata. Le forme pensiero legate ai desideri e alle basse emozioni sono scomparse e l’anima può ora agire all’interno del corpo mentale purificato.
L’uomo si trova ad avere come ambiente i più elevati pensieri e aspirazioni nutriti durante la sua vita fisica, secondo una successione: da quelli ancora vicini alla personalità a quelli completamente spirituali. Tutti i pensieri di amore, di amicizia, di tenerezza, di simpatia, di affetto che ha vissuto sono moltiplicati in…

Continua a leggere →