Articolo in evidenza
HomeSalute ed alimentazioneCome il cibo influenza corpo, mente e spirito

Potrebbero interessarti...



Commenti

Come il cibo influenza corpo, mente e spirito — 7 commenti

  1. Non so più di cosa fidarmi… se ne leggono così tante… da dove attingere la verità?

  2. Grazie a Voi per la diffusione di informazioni preziosissime. Dico a Marzia che un buon sistema per conoscere la verità è sforzarsi di capire chi è che guadagna dai comportamenti scorretti che rileviamo, ormai una valanga, in questa Società malata

  3. Ho appena terminato di leggere e giuro ho le lacrime al cuore.Mi sento colpevole di tutto ciò! Chiaramente mangio carne e quando lo si fa non si pensa minimamente a tutto quello scritto.Ma perché? Perché sono nato con la carne, ciato da mia mamma spiegandomi che era la cosa migliore x crescere forti..Ma ora sono adulto,sono un uomo e credo di essere abbastanza intelligente.Invece no! Non lo sono per niente! Perché ora per l’attività pesistica mi viene ancora una volta inculcato il fatto che servono proteine animali….che ignorante che sono!!!e ho aspettato oggi per capire questo?? Mi sará giá capitato altre volte ma leggendo giusto così,tanto per…Questa è pura debolezza e io in fondo non lo sono! Beh che dirti.Grazie Grazie Grazie col cuore di questa lezione di vita! Ho una famiglia e cercherò piano piano anche x loro di cambiare!! A diventare più uomini!!!!!

  4. Grazie Fabio della tua testimonianza, che cosa ti posso dire… GRANDE!!! Un abbraccio, Mauro

  5. Ah tranquilli, per la verità basta provare.
    Ovviamente un’alimentazione vegetariana o meglio ancora vegana non è da intendersi come burger di soia, patatine fritte e coca cola.

  6. Grazie per l’articolo che riprende uno delle tematiche più importanti per tutti coloro che sono in un cammino evolutivo. Infatti è facile comprendere che non nutrirsi di animali è indispensabile per continuare ad evolvere ma l’impegno necessario per farlo è lo scoglio immediato che mostra a se stessi quanto siamo disposti a fare concretamente.
    Posso solo confermare i benefici descritti per averli sperimentati personalmente.
    Aggiungerei soltanto la valenza sociale e ambientale del veganesimo, oltre a quelle ben descritte. Infatti non molti sanno che il consumo di carne è responsabile della distruzione dell’Amazzonia, della fame in Africa e conseguente processo d’emigrazione, della incredibile scomparsa della vita negli oceani, (anche i pesci sono esseri senzienti) del riscalmento del pianeta: i processi digestivi e il consumo energetico per la filiera agroanimale producono il 70% di metano ed oltre il 50% di CO2 delle attività umane complessive.
    Continuare a consumare carne dopo aver verificato queste informazioni significa non avere la forza di volontà necessaria a chi vuole intraprendere seriamente un percorso evolutivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Altri articoli nella categoria "Salute ed alimentazione"