HomeEvoluzione personale e consapevolezzaLa perdita dell’Adesso: l’illusione fondamentale    

Commenti

La perdita dell’Adesso: l’illusione fondamentale — 1 commento

  1. Le bollette di domani non sono un problema. …non è vero, provate a scriverlo a chi ha problemi di denaro e non riesce a pagarle, noi viviamo adesso con bisogni fondamentali dettati dal ns. corpo e dalla società in cui viviamo e cercare di separare lo spirito dal corpo non è possibile…è come quando si dice : Ho un lavoro ma non ho più il tempo per una vita sociale e ritemprare il mio spirito…e allo stesso tempo : Non ho un lavoro e non posso permettermi una vita sociale e ritemprare il mio spirito…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Altri articoli nella categoria "Evoluzione personale e consapevolezza"

Quando l’unica strategia vincente è “Non giocare”

Esiste un Risveglio di molti, nel mondo, che però viene contrastato in tutti i modi da alcune “Forze Oscure” che cercano di fomentare l’odio, la divisione, la contrapposizione.
Ma non si tratta di una battaglia che si deve combattere: già il fatto che noi “si scenda in campo” è un primo successo per chi vuole alimentare lo sviluppo del male. La migliore strategia, in questo caso, è esattamente il contrario: non raccogliere il “guanto” della sfida, ma perdonare, facendo prevalere l’Amore sull’odio.
Come diceva Gesù: “se ti percuotono una guancia, tu offri anche l’altra e se ti rubano il mantello, tu offri anche la tunica”. Nessuna contrapposizione, nessuna battaglia, dunque, come poi Egli stesso afferma e dimostra, con il sacrificio della Sua stessa vita, sulla croce. Più prosaicamente, è la stessa raccomandazione che viene fatta al giovane Skywalker di “Star Wars”, “… non cedere all’odio”, perché altrimenti finisci verso il “lato oscuro” della forza…

Continua a leggere →