HomeEsoterismoParabola delle 10 vergini    

Commenti

Parabola delle 10 vergini — 7 commenti

  1. Ho letto l’articolo, la mia impressione è che si parla di questo argomento come di qualcosa di certissimo, come se qualcuno ne abbia fatto personale esperienza. Sono la prima a voler credere a tutto ciò, soprattutto nel momento che sto vivendo, ma purtroppo non sempre ci riesco. Ho perso mio marito da pochi mesi, in un attimo, e Dio solo sa quanto queste letture su questi argomenti mi diano speranza.
    un saluto

  2. Io ci credo nel concetto di “sopravvivenza dell’anima” se si è edificato prima uno spirito interiore. Senza quello siamo come foglie, come fiori che nascono, crescono e muoiono.. Sinceramente riguardo la data precisa ho qualche perplessità…. poi Gesù ci parla non solo di coloro che vivono sulla terra come viene detto in questo passaggio:
    “la Terra trapasserà in una nuova fase evolutiva eterica (Giove) “chiudendo” dietro di sé la “porta” d’accesso a coloro non sufficientemente evoluti. Solo l’umanità che recherà in sé “l’olio” (corpo eterico individualizzato) potrà “passare” al di là”
    Nei Vangeli è proprio specificato che tutte le anime vengono chiamate a far parte di un corpo: vivi e morti.
    Se ci si crede.. ovviamente!

  3. cara loredana,ho letto questa tua risposta ad un mio intervento di un anno fa.Non ricordo più la parabola delle 10 vergini,la rileggerò;ma che significa,essere o non essere sufficientemente evoluti,in che senso,e chi lo stabilisce.Sono concetti difficili e non tutti sono in grado di comprenderli.Si dovrebbe cercare di svelare,quanto più possibile,il mistero della vita e della morte,del quale se ne parla sempre poco e male.Io non smetterei mai di sapere.ciao

  4. Ciao Rita, forse il mio commento non era sufficientemente chiaro. L’ho riletto. In effetti io neppure capisco quella frase infatti la riporto com’è, perché si parla solo dei vivi in quell’articolo.

  5. no,cara,non si tratta del tuo commento.Ho riletto la parabola,che comunque trovo difficile comprendere.Come dicevo,questi argomenti,le sacre scritture, dovrebbero essere analizzate approfonditamente,studiate,proprio come si fa a scuola,con l’aiuto di un buon maestro,per capirne la vera essenza.Trovo che per decifrare la parola di Cristo si abbia bisogno di un registro linguistico speciale.E’molto molto più di quello che appare,e se non sei preparato a capirla,la lettura non ti servirà.Io penso così e tu?

  6. Si penso anche io così. Le parabole devono anche essere analizzate nel loro contesto culturale per essere comprese in pieno, altrimenti molte ormai perdono di significato o come in questo articolo vengono stravolte e reinterpretate a proprio piacimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Altri articoli nella categoria "Esoterismo"