Guida alla Consapevolezza e alla Quiete Profonda

di William Samuel

GUIDA ALLA CONSAPEVOLEZZA E ALLA QUIETE PROFONDA
di William Samuel

Un'insolita quanto potente Guida spirituale che riesce a trasmettere al lettore i benefici del vivere in una condizione di piena presenza e consapevolezza, e gli strumenti per raggiungere un tale stato.
 «Ho scoperto una quiete e una pace interiore che vanno oltre ogni credere, e con questa scoperta è arrivata anche la capacità di comunicarle ad altri!»
 È così che W. Samuel, scrittore e mistico americano noto come il “maestro dei maestri”, parla direttamente alla nostra consapevolezza per ricordarci la pace autentica che esiste sempre e ovunque, al di là delle agitazioni della vita quotidiana.
 Questo libro trasmette al lettore la profondità insondabile del vivere in presenza, una condizione naturale nella quale meraviglia, serenità e miracoli sono all’ordine del giorno.
 Esiste una verità imprescindibile alla quale è sempre possibile attingere per ritrovare la consapevolezza del qui e ora, e Samuel ne svela il segreto utilizzando un linguaggio chiaro, ricco di esempi, aneddoti e citazioni, arricchito dai dialoghi con i suoi allievi e dalle numerose lettere scritte e ricevute nel corso degli anni, che aggiungono ulteriori e preziosi spunti pratici.
 «Adesso va sempre tutto bene! Il presente è colmo di bellezza, grazia e magnificenza, non contiene immagini, suoni o sensazioni che non siano assolutamente inoffensivi e totalmente perfetti. Ben presto vedrai e capirai - ancora prima di finire questo libro - che l’adesso è colmo di pace, serenità, vivace e spumeggiante felicità. È straripante di tutto ciò di cui possiamo aver bisogno.
 Dunque, quando ci distogliamo dai ricordi del passato e dai sogni sul futuro - ossia dal pensiero - non stiamo né ignorando la Realtà (come sostiene il mondo) né nascondendo la testa nella sabbia per sfuggire alla “pressione delle circostanze”. Al contrario, accade che ritorniamo alla perfezione che abbiamo a portata di mano, per riscoprire che Padesso è tutto ciò che esiste e tutto ciò di cui dobbiamo preoccuparci!»
William Samuel...

Guarisci la Tua Mente

Medicina, affermazioni e intuito, la ricetta della salute

di Louise Hay , Mona Lisa Schulz

GUARISCI LA TUA MENTE
Medicina, affermazioni e intuito, la ricetta della salute
di Louise Hay
                                  ,                          Mona Lisa Schulz

"La salute è il risultato dei nostri pensieri". Da questo principio prende vita Guarisci la tua mente, il libro che ti aiuta a ritrovare il benessere psico-fisico, imparando a riconoscere i messaggi del tuo corpo e a vivere a pieno ogni sentimento la vita di offre. 
 Dopo aver aiutato milioni di persone in tutto il mondo, Louise Hay e Mona Lisa Schulz mettono nero su bianco un menù di suggerimenti e strategie cui attingere per migliorare la tua vita. Ad essere analizzata, attraverso la storia clinica di chi ha già avuto modo di incontrare le due autrici, è la personalità dello stesso lettore, guidato in una sorta di auto-indagine che prende in esame la parte più intima di noi, le emozioni. Al contrario di quanto siamo abituati a credere, non si tratta di sensazioni aleatorie o semplici idee circoscritte a piano mentale. 
  
"Guarisci la tua mente" è il manuale per chi cerca la totalità. Spero che amerai questo libro proprio come ho fatto io. - Dr Joe Dispenza
Questo libro è un vero tesoro, combina elementi di moderna chimica cerebrale e alimentazione con intuizioni e affermazioni che aiutano a riprogrammare e a ripristinare la funzionalità del cervello. Lo consiglio vivamente. - Dottor Brian Weiss
  
 
 Le emozioni nascono nella mente in risposta a stimoli esterni, alle volte per mezzo dei sensi altre indipendentemente da questi, ma viaggiano libere nel corpo e condizionano la tua salute.
 La medicina intuitiva ti permette di comprendere l'interazione fra il cervello e i sette centri emozionali (o energetici) di cui le autrici disegnano una mappa nell'appendice del libro. Così quando non riesci a prendere un'emozione, darle un nome, viverla e poi lasciarla andare, essa si annida in uno dei centri emozionali e ti parla attraverso i sintomi di una malattia. Dunque, se hai problemi di salute è il tuo corpo che ti indica intuitivamente su quali aree della tua vita intervenire. 
 Grazie ai consigli di Louise Hay e Mona Lisa Schulz impari a percepire l'inizio della paura prima che si trasformi in ansia, l'inizio della rabbia prima che diventi esaurimento nervoso, l'inizio della tristezza prima che assuma la forma di depressione. Impari a riconoscere l'insorgere delle sensazioni prima che queste si trasformino in malattia, prima cioè che esse possano minare il tuo benessere e quello di chi ti sta attorno.  
 Scopri le tecniche per combattere la depressione e l'irritabilità attraverso la terapia cognitivo-comportamentale. 
 La ricerca della salute parte dalla tua mente!
 Ricorda, non siamo isole. Indipendentemente dalla tua volontà, le emozioni, l'intuito e la salute interagiscono con le persone che ti circondano. In tal senso, la tua esigenza di vivere bene coincide con il dovere di far star bene gli altri. Dunque, instaura relazioni con le persone che ti completano, non fuggire dalle emozioni e creati una vita su misura!
 Questo libro è una risorsa unica nel suo genere che combina nozioni scientifiche all'avanguardia con l'amore e la saggezza, offrendo risposte che possiamo veramente mettere in pratica nella nostra quotidianità.
 Le due autrici affrontano temi come la depressione, l'ansia, la dipendenza, la memoria, l'apprendimento e gli stati mistici.
 Scopri cosa succede nel corpo e nel cervello quando:
 
 - sei triste, arrabbiato o nel panico
 - sei dipendente da una sostanza o da un comportamento
 - fai fatica a concentrarti, a leggere o a ricordare le cose
 - un trauma del passato ti offusca la mente nel presente
 - uno stato emotivo porta allo sviluppo di un sintomo fisico...

Nella Mente di un Defunto

Scopri cosa accade alla coscienza dopo la morte

di Ensitiv

NELLA MENTE DI UN DEFUNTO
Scopri cosa accade alla coscienza dopo la morte
di Ensitiv

"Al caro lettore che deciderà di sfogliare le pagine di questo libro, vorrei dare qualche informazione di supporto. Premetto che, anche se racconto esperienze, non sono queste la parte importante del testo; ci sono centinaia di titoli che parlano di contatti con i defunti, di anime canalizzate dai medium o da fantasmi che infestano i vecchi edifici.
 Nella Mente di un Defunto, pur raccontando e descrivendo esperienze simili, vuole capire e comprendere il perché di determinati messaggi, di specifiche manifestazioni e visualizzazioni.
 Nel Manuale per Sopravvivere dopo la Morte, ho spiegato chiaramente che la creazione degli scenari e dei movimenti seguenti al cambiamento di stato, dipendono in buona parte dal tipo di morte subita, Nella Mente di un Defunto ho voluto approfondire le varie tipologie di “pensiero” che un defunto manifesta negli stadi più importanti del suo percorso.
 Questa enorme raccolta di informazioni, mi ha portato a stabilire un filo conduttore che lega l’esperienza di Morte e gli stati emotivi successivi di qualunque soggetto umano che abbandona il proprio corpo fisico.
 La Mente di un Defunto è varia tanto quanto lo sono gli individui: anime perse e disperse, spiriti guida, spiriti luminosi, inguaribili nostalgici, ravveduti, frustrati e rancorosi. Varie menti come vari sono i pensieri, le tradizioni, le culture e i desideri. Vari come le frequenze di una vibrazione che stabilisce il “luogo” energetico in cui muoversi o permanere."
 “Tra un Viaggio e un racconto, tra un sogno e un pensiero, tra uno studio e un sorriso, vi porterò con me a fare un giro nella Mente di un Defunto”. 
Ensitiv...

Focus - Il futuro della tua azienda dipende dalla focalizzazione

di Al Ries

FOCUS - IL FUTURO DELLA TUA AZIENDA DIPENDE DALLA FOCALIZZAZIONE
di Al Ries

Qual è il segreto per far crescere e prosperare un’azienda? Al Ries, esperto di marketing di livello internazionale conosce la risposta: il Focus.
 La sua visione del business si basa sulla premessa che il successo duraturo di un’azienda dipende dal focalizzarsi sui prodotti chiave senza cedere alla tentazione di estendere la linea a prodotti non collegati a quelli principali.
 Usando esempi reali, Al Ries dimostra, settore dopo settore, che le aziende dominanti sono proprio quelle che resistono alla diversificazione dei prodotti e possiedono una specifica categoria di mercato nella mente dei consumatori.
 Al Ries offre una solida guida su come focalizzarsi e rimanere focalizzati, definendo un progetto di lavoro per lo sviluppo di ogni azienda in grado di accrescere la relativa fetta di mercato assicurando un futuro di successo.
 Dimenticatevi dell’opinione comune... senza dubbio vale la pena focalizzarsi sulla prospettiva di Al Ries! 
Entrepreneur...

Officina Alkemica

L'Alchimia come Via per la felicità incondizionata

di Salvatore Brizzi

OFFICINA ALKEMICA
L'Alchimia come Via per la felicità incondizionata
di Salvatore Brizzi

Questo libro presenta per la prima volta in maniera chiara e semplice, passo dopo passo, l'insegnamento alchemico, che si rivela essere un efficace cammino di crescita spirituale alla portata di tutti.
 Cosa cercavano in verità gli alchimisti? Come è possibile per l'uomo moderno approdare all'immortalità percorrendo la via alchemica? Assisteremo, in futuro, a una "restaurazione degli antichi Misteri" sul pianeta Terra?
 Tutti noi cerchiamo la strada per raggiungere la felicità incondizionata: ma come possiamo veramente ottenerla?
 Attraverso il percorso di Alchimia, o Ars Regia, possiamo modificare sin da ora il nostro modo di rapportarci ai problemi che la vita ci pone, lavorando concretamente sul dolore e su ciò che ci causa disagio e insoddifazione, al fine di raggiungere uno stato di coscienza superiore, privo di sofferenza.
 Officina Alkemica è un'opera per tutti coloro che si occupano di spiritualità, esoterismo, psicologia trasformazionale. Saranno particolarmente interessati quei lettori appassionati della tradizione alchemica, che però non sono mai riusciti a tradurre nella pratica quotidiana tutta una serie di insegnamenti ermetici sempre troppo complicati.
 In definitiva quindi, quello alchemico, come sottolinea Salvatore Brizzi, è il percorso più rapido e fruttuoso per raggiungere in modo risolutivo la serenità interiore, attraverso due capisaldi sui quali l'intera Arte Regale si fonda: ferma volontà e Amore Compassionevole.
 L'autore suddivide l'esposto in due parti, Alchimia Inferior ed Alchimia Superior, in cui viene concretamente illustrato come questa scienza non si limiti ad accrescere le conoscenze intellettuali dell'individuo ma lo conduca a una trasformazione radicale di sé, in cui la paura viene trasformata in sentimenti positivi di fiducia e coraggio....

Il Magico Potere del Riordino

Il metodo giapponese che trasforma i vostri spazi e la vostra vita

di Marie Kondo

IL MAGICO POTERE DEL RIORDINO
Il metodo giapponese che trasforma i vostri spazi e la vostra vita
di Marie Kondo

Il magico potere del riordino non è solo un manuale per «casalinghe disperate», ma un libro unico che libera gli spazi e la mente di manager e professionisti.
 Un’infinità di oggetti di ogni tipo (abbigliamento, libri, documenti, foto, apparecchi, ricordi…) ci sommergono all’interno di abitazioni e uffici sempre più piccoli e ci soffocano. Col risultato che non troviamo mai quello che davvero ci serve.
 Nel libro che l’ha resa una star, la giapponese Marie Kondo ha messo a punto un metodo che garantisce l’ordine e l’organizzazione degli spazi domestici… e insieme la serenità, perché nella filosofia zen il riordino fisico è un rito che produce incommensurabili vantaggi spirituali: aumenta la fiducia in sé stessi, libera la mente, solleva dall’attaccamento al passato, valorizza le cose preziose, induce a fare meno acquisti inutili.
 Rimanere nel caos significa invece voler allontanare il momento dell’introspezione e della conoscenza.
 «In Giappone è riconosciuta come la regina dell’ordine, un baluardo nella guerra contro il caos. Con la sua filosofia del riordino Marie Kondo ci ha rivelato un nuovo modo di essere.» 
The Times...

Soul Speak - L'Anima ci Parla

Il linguaggio del tuo corpo

di Julia Cannon

SOUL SPEAK - L'ANIMA CI PARLA
Il linguaggio del tuo corpo
di Julia Cannon

Il metodo di auto-guarigione corporea che ti permette di scoprire che significato hanno i messaggi provenienti dai vari organi e tessuti del corpo e come "guarire" imparando da ogni spiacevole situazione!
 Julia Cannon (figlia della celebre Dolores Cannon) è una Ex-Infermiera, con alle spalle una carriera consolidata in ambito sanitario. Ad un certo punto decide di mollare tutto dopo aver indagato le molteplici guarigioni "miracolose" accadute durante le sedute di ipnosi condotte dalla madre. 
 Le ricerche in ambito metafisico hanno permesso all'autrice di comprendere che "aiutare a guarire" significa fornire agli ammalati uno strumento per farlo autonomamente. Questo libro, "Soul speak - L'Anima ci parla" è quello strumento ed anche il suo primo (e molto atteso) libro.
 Nel libro scoprirai che significato hanno i messaggi provenienti dai vari organi e tessuti del corpo umano. Ti rivela come tu possa "guarire" imparando da ogni spiacevole situazione.
 E' un metodo semplice di auto-guarigione corporea e di comprensione della propria esperienza umana. Aiutati ad aiutarti, ora!
 Come fanno i nostri sé superiori ad inviarci messaggi utilizzando i nostri corpi fisici,  con l'intento di mantenerci sui percorsi evolutivi che ognuno di noi ha scelto di percorrere? Cosa ti sta dicendo il tuo corpo? Cosa ti sta dicendo il dolore?
 Ogni malattia, dolore o disturbo che vi affligge è un messaggio inviatovi dal vostro corpo nell'unico linguaggio che conosce per catturare la vostra attenzione. Il problema è che non avevate né un dizionario né un metodo che vi aiutasse nella comprensione di questo linguaggio… sino ad ora.
 Noi siamo molto più grandi rispetto alla somma delle singole parti dei nostri corpi: siamo una essenza spirituale che risiede in un corpo fisico. Siamo venuti in questa dimensione per fare esperienze che ci aiuteranno a crescere e mentre le facciamo siamo costantemente supportati e guidati dalla parte più saggia di noi.
 Dimentichiamo chi e cosa siamo realmente e perché abbiamo deciso di collocare noi stessi proprio qui, ma le nostre anime tentano di mantenerci sui percorsi evolutivi che ognuno di noi ha scelto per crescere prima di incarnarsi.
 Uno dei modi più semplici per attirare la nostra attenzione è mediante il dolore ed ecco perché viene spesso utilizzato. Imparare ad ascoltare e comprendere i segnali che il corpo ci manda è l'unica via per chi voglia sentirsi meglio mentre migliora....

Viaggio Essenziale

Poema psicomagico

di Alejandro Jodorowsky

VIAGGIO ESSENZIALE
Poema psicomagico
di Alejandro Jodorowsky

Un viaggio nella psiche di Alejandro Jodorowsky attraverso 12 poesie psicomagiche fulminanti, intense, magistrali, che lo raccontano nella sua nuda verità, in tutta la gioia e il dolore che l’essere umani comporta.
 È un viaggio nei tremori, nei profumi, nei pianti dello Jodorowsky bambino in un angolo di metropolitana, dentro i canti della nonna, nelle feste di fiamme e negli aromi dei porti promessi.
 È la ricerca dell’essenziale sfida al vuoto di una bandiera ondeggiante nel silenzio, esploso dopo il rombo di tuono di chi è riuscito a dire, finalmente, Basta! alle dinamiche oppressive e alienanti del mondo contemporaneo.
 Ad arricchire l’opera, all'interno della copertina, sono presenti le illustrazioni originali di Matlop, geniale artista cileno.
 Dall'introduzione:
 "Khalil Gibran dice che «la poesia non è un modo di esprimere un’opinione. E un canto che sale da una ferita sanguinante o da labbra sorridenti». Condivido queste parole, perché la poesia non è tanto il lampeggio di un pensiero astratto quanto il riverbero sonoro di un’emozione che quasi non ci appartiene e però, al tempo stesso, fa parte di noi e si esprime con parole che spesso sembrano non bastarle. E come l’eco dello sconosciuto che ci abita, il quale si esprime anche arrotolandosi al pensiero e divenendo esso stesso pensiero.
 La poesia non è un discorso compiuto in senso stretto, infatti. È piuttosto la forma linguistica che assume un’ispirazione che è sempre collocata all’insegna di un vero e proprio mutamento del pensiero, e che non parte da questo. La poesia, cioè, sollecita e trasforma la forza indagatrice del pensiero in una forma particolare che non è digitale, ma analogica.
 È proprio questo uno dei cardini della poesia di Jodorowsky, ovvero di quel particolare percorso di scrittura - che si differenzia dagli altri per i quali è forse più famoso - che egli stesso ha spesso definito “poesofia”: il momento di congiunzione tra linguaggio immaginale e processo filosofico, l’unione dell’ispirazione col percorso del pensiero, la casualità della poesia che dialoga con l’ordine causale del processo logico del discorso, la sincronicità junghiana che attinge all’inconscio collettivo nella manifestazione del singolo e viceversa."
Antonio Bertoli...

I Quattro Accordi

Guida pratica alla libertà personale

di Don Miguel Ruiz

I QUATTRO ACCORDI
Guida pratica alla libertà personale
di Don Miguel Ruiz

Don Miguel Ruiz rivela la fonte delle credenze autolimitanti che ci privano della gioia e creano inutili sofferenze. Basato sull'antica saggezza tolteca, questo libro offre un valido codice di condotta che può trasformare rapidamente la nostra vita in una nuova esperienza di libertà, di vera felicità e di amore.
 Gli esseri umani vivono in un perenne stato di sogno. Sognano quando il cervello dorme, ma anche quando è sveglio. Hanno saputo creare un grande sogno esteriore, il "sogno della società", costituito da innumerevoli sogni personali, familiari e di comunità. Questo sogno esteriore possiede una grande quantità di regole che ci sono state inculcate fin dalla nascita. Abbiamo così imparato come comportarci in una data società, cosa credere, cosa è bene e cosa è male, bello o brutto, giusto o sbagliato...
 Non abbiamo scelto queste credenze e queste regole; ci siamo nati e le abbiamo apprese secondo un processo di "addomesticamento" in cui le informazioni sono passate dal sogno esteriore a quello interiore, andando a formare il nostro personale sistema di credenze. A questo punto non c'è più bisogno di "istruttori" esterni, giacché diventiamo noi stessi i nostri giudici. Tutto ciò che crediamo su noi stessi e sul mondo rientra in quel sogno interiore, che tuttavia ci è giunto dall'esterno e che ci impedisce di vederci per come siamo veramente. In questo illuminante volume, don Miguel Ruiz ti indica come vivere una vita completamente nuova in cui sei libero di essere chi sei davvero...
 Questo libro è un grande successo negli Stati Uniti, dove ha venduto 4 milioni di copie.
 "Il libro di don Miguel Ruiz è una mappa verso l'illuminazione e la libertà". 
Deepak Chopra
 "Nella tradizione di Castaneda, Ruiz distilla l'essenza della saggezza tolteca; esprime con chiarezza e impeccabilità cosa significa vivere da guerrieri di pace nel mondo moderno". 
Dan Millman....

L'Ultimo Viaggio del Curandero

di Hernàn Huarache Mamani

L'ULTIMO VIAGGIO DEL CURANDERO
di Hernàn Huarache Mamani

Un viaggio di iniziazione unico e straordinario per scoprire il potenziale senza limiti della nostra umanità e imparare a incanalarlo nelle azioni quotidiane.
 In Perù, gli sciamani andini vivono ancora oggi in perfetta armonia con la Natura e interagiscono con essa come espressione diretta dell'energia divina.
 Gli insegnamenti di uno degli ultimi sciamani delle Ande sono raccolti in questo percorso alla scoperta del cosmo come energia vivente.
 Il maestro insegna a rapportarsi con la forza della vita per sviluppare il proprio potere personale che spesso rimane inutilizzato impedendo di realizzare il proprio destino e l'autentica felicità.
 Un percorso iniziatico.
 Unico e straordinario per scoprire il potenziale senza limiti della nostra umanità e incanalarlo nelle azioni quotidiane.
 "Quando corpo, mente e spirito dialogano in armonia, l'essere umano entra in un'altra dimensione".
Hernàn Huarache Mamani
 "Spinto dall'inquietudine e dal desiderio di trovare la mia strada, decisi di ritirarmi sulle Ande."
Hernán Huarache Mamani...

La Sacra Sessualità

di Salvatore Brizzi

LA SACRA SESSUALITà
di Salvatore Brizzi

Il testo è stato riveduto e ampliato rispetto all’edizione originale del 2013. In particolare è stato aggiunto il capitolo “Le tre fasi della sessualità nella coppia”.
 Salvatore Brizzi in questo libro – che trae spunto da un suo ciclo di conferenze – mira a trasmettere una visione della sessualità che è collegata con l’antichità, ma allo stesso tempo proiettata nel futuro: ciò che era sacro tornerà a essere sacro.
 In una sezione decisamente originale del testo, l’autore mette in collegamento gli attuali disturbi legati alla sessualità (eiaculazione precoce, impotenza, frigidità, ecc.) con le antiche pratiche magico-sessuali che queste persone avevano messo in atto nelle loro passate incarnazioni al tempo di Atlantide.
 "Anticamente le sacerdotesse rivestivano questo ruolo particolarmente delicato: si occupavano di istruire alla sessualità i giovani uomini e le giovani donne. Spiegavano che il sesso è legato alla trasmissione dell’Amore e non ha niente a che fare con lo sfregamento di due parti anatomiche e con il piacere fisico che ne deriva. Si prendeva la decisione di fare sesso come noi oggi prenderemmo la decisione di andare a messa; con l’intenzione di svolgere un rituale che permette l’avvicinamento a Dio."...

Allergie nei Cani e nei Gatti

Cause, sintomi, prevenzione, rimedi naturali ed esperienze di guarigione

di Maria Cuteri

ALLERGIE NEI CANI E NEI GATTI
Cause, sintomi, prevenzione, rimedi naturali ed esperienze di guarigione
di Maria Cuteri

Quest’opera fornisce un utile aiuto, attraverso consigli e testimonianze, a tutti coloro che intendono avvicinarsi a un modo nuovo, integrato ed empatico di prevenire, anziché curare, i fastidi che allergie e intolleranze causano agli animali domestici.
 Sei anche tu tra la schiera di quelli che, dopo anni di (inutili) terapie inefficaci, si trova ancora a non sapere come comportarsi per aiutare il proprio compagno animale “tormentato” da reazioni e fastidi di origine allergica?
 Perché non riusciamo a trovare una soluzione efficace, duratura e soprattutto senza effetti collaterali? Nella nostra cultura, il ruolo ormai conclamato del dottore canonico è sostanzialmente quello di dispensare farmaci pronti all’uso per ogni problema, spesso dimenticandosi che dietro a ogni sintomo vi è l’unicità del singolo paziente.
 In queste pagine troverai:
 
 - l’elenco delle cause più frequenti di reazione allergica violenta del sistema immunitario
 - la lista dei sintomi più diffusi
 - una sezione di racconti e testimonianze di guarigione
 - un compendio dei rimedi naturali più efficaci per lenire i fastidiosi sintomi di allergie e intolleranze
 - un capitolo sulla biorisonanza, che servirà a chiarire le sue potenzialità per la cura di questo genere di malattie....
HomeMiscellaneaProve di guerra civile

Potrebbero interessarti...



Commenti

Prove di guerra civile — 2 commenti

  1. e il miglior articolo mai letto o scritto realista fino in fondo aggiungo una piccola chiosa se posso sono uno studioso di storia da almeno 50 anni non ho titoli accademici (non servono)il mio campo sono gli avvenimenti che si ripetono …..
    leggetevi il sacco di adrianopoli da parte dei visigoti non vado oltre per non annoiarvi ah.. scusate cosa diceva la chiesa dei goti in quei tempi??? repetita juvant

  2. Grazie grazie grazie, perché se la verità rende liberi, allora Lei è un uomo libero, ed è un grande pregio, una grande virtù: una persona che conosce le verità di fondo perché va alla ricerca di esse, ma anche una persona che ha coraggio, che non è patetico e che non è vittima del potere culturale. Un bellissimo articolo, purtroppo da brivido ma speriamo serva a coloro che sono ancora ciechi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Altri articoli nella categoria "Miscellanea"

Libri e varie...

La Profezia Finale

Lettera a papa Francesco sulla Chiesa in tempo di guerra

di Antonio Socci

LA PROFEZIA FINALE
Lettera a papa Francesco sulla Chiesa in tempo di guerra
di Antonio Socci

Mai nella storia della Chiesa si è avuta una così spaventosa concentrazione di profezie che prospettano un tempo catastrofico per la cristianità e per il mondo. E sono profezie cattoliche, cioè legate a santi, pontefici e mistici o messaggi di apparizioni mariane riconosciute dalla Chiesa.
 Dal Segreto di Fatima, per il quale Benedetto XVI ha evocato il 2017 come anno cruciale, alle profezie di don Bosco, da quelle della beata Anna Katharina Emmerich alle apparizioni di Kibeho, fino alle apparizioni in Rue du Bac e Lourdes ricondotte dal cardinale Ivan Dias a una lunga catena di fatti soprannaturali che ci allertano sull'imminenza di un tempo apocalittico.
 Antonio Socci nella sua lettera aperta a papa Francesco richiama l'attenzione di tutti sui segni del presente, ma soprattutto sul rischio dell'apostasia, sulla situazione di smarrimento e confusione che si è creata nella Chiesa con il pontificato di papa Bergoglio, di cui esamina gli atti e le parole più controverse.
 "Quelli che viviamo" scrive Socci "sono tempi dolorosi, ma anche gloriosi, in cui siamo chiamati a testimoniare Cristo. E forse, come per Ninive, ascoltare i profeti e convertirsi potrebbe ancora salvare la città dalla sua rovina." Lucido, rigoroso, appassionato, questo appello a papa Francesco è un'invocazione rivolta al cuore di ognuno di noi, per ricordarci che non è più possibile ignorare gli avvertimenti ricevuti finora....

Derubati di Sovranità

La guerra delle élite contro i cittadini

di Gianluca Ferrara

DERUBATI DI SOVRANITà
La guerra delle élite contro i cittadini
di Gianluca Ferrara

Chi si trova alla plancia di comando di questo mondo globalizzato? Chi veramente guida questo sistema antiecologico che garantisce guadagni a pochi e miseria a molti? Chi in Europa ha voluto che scoppiasse una guerra economica fra i paesi dell’Eurozona? Chi ci ha trasformato da cittadini sovrani in sudditi inconsapevoli? E chi ci ha privato della speranza, convincendoci che non c’è alternativa a questa dittatura del mercato?
 Esiste un livello superiore a quello della casta partitica e delle mafie, i cui sperperi e crimini al confronto sono marachelle da bambini. È il potere delle multinazionali, delle lobby degli armamenti e delle grandi banche speculative, che hanno istituzionalizzato la loro azione in organi determinanti, come è successo in Europa con la BCE.
 Oltre a rispondere a domande scomode, Gianluca Ferrara offre un utile strumento per trasformare frustrazione e indignazione in partecipazione e cambiamento....

Jihad. Guerra all'Occidente

di Maurizio Molinari

JIHAD. GUERRA ALL'OCCIDENTE
di Maurizio Molinari

“Da Raqqa a Parigi, dalla Siria all’Europa: porteremo la guerra dove vive il nemico.”
 Con queste parole al-Baghdadi ha annunciato di voler andare “all’attacco dei crociati” per non “farli più vivere in pace”. È la minaccia che ha generato le stragi di Parigi dimostrando che l’Europa è diventata un fronte della guerra combattuta in Siria e Iraq contro i gruppi jihadisti. Ma non è l'unico.
 Maurizio Molinari, giornalista esperto di questioni mediorientali, disegna per la prima volta una mappa dettagliata del fenomeno jihad. Nei novemila chilometri che separano Tangeri da Peshawar è presente una galassia di gruppi, organizzazioni, cellule e tribù rivali fra loro, ma accomunate dal predicare la jihad come forma di dominio sul prossimo. “Il detonatore è il disegno apocalittico del Califfo Abu Bakr al-Baghdadi” scrive Molinari “attorno a cui ruotano le sfide fra due rivoluzioni islamiche, cinque potenze regionali di Medio Oriente e Nordafrica, dozzine di grandi clan tribali e una miriade di gruppi armati e sigle terroristiche che si snodano dalle coste del Marocco alle montagne dell’Afghanistan.”
 Il risultato è un conflitto di civiltà tutto interno al mondo musulmano e che ha identificato nell’Europa un proprio campo di battaglia. I gruppi jihadisti e salafiti hanno già colpito nelle nostre città e pianificano di trasformare le nostre strade in mattatoi di apostati e infedeli, non solo per sottometterci ma soprattutto per imporsi sui loro rivali interni in una lunga guerra destinata a ridisegnare le nostre vite....

Migrazione Globale - La Tratta degli Schiavi

Chi governa l'immigrazione e perchè?

di Jeffrey Kaye

MIGRAZIONE GLOBALE - LA TRATTA DEGLI SCHIAVI
Chi governa l'immigrazione e perchè?
di Jeffrey Kaye

Un reportage giornalistico che ci permette di portare alla luce tutte le ombre del "fenomeno immigrazione" e di dar voce a coloro a cui è stato negato il diritto di esistere.
 Il mondo sta sperimentando un esodo globale di dimensioni mai viste finora, ma motivato dalle stesse antiche ragioni di sempre: la ricerca di nuove opportunità e risorse. Il mondo degli affari e della finanza sfruttano in modo interessato i flussi migratori, che di conseguenza continuano, sanguinosi e incessanti. 
 E' un sistema globale che possiamo definire "capitalismo predatore", perché basato sul traffico di esseri umani.
 Questo libro intende riempire il vuoto esistente nel dibattito sul tema prendendo in considerzione gli aspetti economici della vicenda - spesso volutamente trascurati - esaminando le relazioni tra migrazione e globalizzazione e le varie attività che incoraggiano, facilitano e traggono profitto dalle migrazioni, sia quelle legali che quelle illegali.
 Da parte dei politici viene utilizzata spesso la retorica per nascondere le reali motivazioni che incancreniscono il "problema immigrazione".
 L'autore indica invece la strada su cui ci si dovrà muovere se si vorrà davvero comprendere e risolvere questo problema sociale ormai fuori controllo: perché solo tenendo conto anche delle ragioni dei migranti, i legislatori saranno finalmente in grado di elaborare delle politiche per una immigrazione razionale e umana.
 E questa sarebbe davvero una nuova storia....

Mare Monstrum - Immigrazione: Bugie e Tabù

di Alessio Mannino

MARE MONSTRUM - IMMIGRAZIONE: BUGIE E TABù
di Alessio Mannino

Questo libro ricostruisce le motivazioni di fondo delle transumanze umane e tratta gli aspetti principali del fenomeno migratorio sulla base dei dati e dei fatti di cronaca emersi nell'ultimo periodo.
 Capire cos'è realmente l'immigrazione di massa in Italia degli ultimi anni significa smascherare la falsificazione politicamente corretta del migrante idealizzato o demonizzato a priori, cioè dipinto alternativamente come un nemico invasore o un confratello universale, quando invece è, al tempo stesso, vittima e strumento di uno scempio umano.
 Un fenomeno certamente epocale viene rappresentato come destino ineluttabile e giusto in sé, mentre ha un'origine storica ben precisa: la globalizzazione finanziaria e dei mercati che, attraverso l'ideologia della crescita infinita e del progresso illimitato, ha colonizzato a scopi economici l'immaginario planetario, attirando in Occidente e nei Paesi globalizzati le bestie da soma dello sradicamento sociale e culturale incarnato dal Consumatore Unico Mondiale.
 Un'illusione strumentale, la "migrazione felice", che nasconde il lato oscuro della desertificazione delle differenze. A danno sia di chi arriva, sia di chi ospita....

Non È Francesco

La Chiesa nella Grande Tempesta

di Antonio Socci

NON È FRANCESCO
La Chiesa nella Grande Tempesta
di Antonio Socci

Mentre la Chiesa vive un periodo storico drammatico, di crisi interna e di violento attacco ai cattolici nel mondo, in Vaticano continua un'inedita "convivenza di due Papi" su cui nessuno ha avuto ancora il coraggio di riflettere.
 Lo fa, in questo libro, Antonio Socci, chiedendosi quali sono i motivi tuttora sconosciuti della storica rinuncia di Benedetto XVI e se si tratta di vera rinuncia al Papato, dato che i canonisti cominciano a sollevare gravi dubbi. Domande che adesso s'intrecciano con quelle relative al Conclave del 13 marzo 2013 che, secondo la clamorosa ricostruzione dell'autore, si sarebbe svolto in violazione di alcune norme della Costituzione apostolica Universi Dominici Gregis, cosa che automaticamente rende nulla e invalida l'elezione stessa del cardinale Jorge Mario Bergoglio.
 L'interrogativo su chi è il vero Papa (ovvero se c'è bisogno di un nuovo Conclave) irrompe in un momento in cui nella Chiesa si stanno verificando fratture drammatiche e si annunciano eventi clamorosi. Chi può tenere il timone?
  Era piaciuto a tanti l'esordio di Francesco. Sembrava un ritorno alla semplicità evangelica. Purtroppo oggi i fedeli delusi sono moltissimi. Ci si aspettava una ventata di rigore morale nei confronti della "sporcizia" (anche del ceto ecclesiastico) denunciata e combattuta da Ratzinger. Ma come va interpretato il segnale dato dal nuovo Pontificato al mondo, di lassismo e di resa sui principi morali? E l'arrendevolezza nei confronti di ideologie e forze anticristiane, anche persecutrici? E le traumatiche rotture con la tradizione della Chiesa?
 Molti fatti soprannaturali, dalle apparizioni di Fatima alla visione di Leone XIII, alle profezie della beata Anna Caterina Emmerich sull'epoca dei "due Papi", sembrano concentrarsi sui giorni nostri annunciando eventi catastrofici per il Papato, per la Chiesa e per il mondo. Sono ineluttabili o si può ancora imboccare un'altra strada? E con quale Papa?...

I Maestri Invisibili del Nuovo Ordine Mondiale

I burattinai occulti del potere

di Leo Lyon Zagami , Enrica Perucchietti

I MAESTRI INVISIBILI DEL NUOVO ORDINE MONDIALE
I burattinai occulti del potere
di Leo Lyon Zagami
                                  ,                          Enrica Perucchietti

Un saggio che rivela i retroscena sui rapimenti alieni e possessioni diaboliche, squarciando le menzogne millenarie con cui la chiesa e gli Illuminati ingannano e manipolano la popolazione.
 Un libro ricco di documenti, interviste e fotografie che vi condurrà a scoprire i compromessi degli Illuminati con le forze infere e il tributo di sangue che queste richiedono.
 Dalle pagine di questo libro scopriremo tutte le tecniche più avanzate che i governanti Occulti, tramite agenzie di spionaggio, società segrete, media e Hollywood, utilizzano per controllare le masse, dal nazismo a oggi....

Il Lato Oscuro del Nuovo Ordine Mondiale

di Marcello Pamio

IL LATO OSCURO DEL NUOVO ORDINE MONDIALE
di Marcello Pamio

Non appartengono a nessuna razza o religione i nuovi padroni del mondo, sono i creatori del Dio denaro, stravolgono e nascondono la verità, ammazzano quando lo ritengono opportuno.
 Prendendo spunto dall'analisi dei maggiori organismi di politica ed economia internazionali (il Fondo Monetario Internazionale, la Banca Mondiale, l'ONU, l'Organizzazione per il Commercio, ecc.) e di quelli che sono, in realtà, i compiti da questi svolti, Marcello Pamio ci introduce in un mondo di corruzione e cospirazione, di massoneria e sette segrete, di personaggi che lavorano dietro le quinte per mantenere il potere nelle mani di poche famiglie, "i burattinai".
 Osservando come operano e da chi sono gestite le grosse multinazionali, le banche e le organizzazioni internazionali, l'autore porta alla luce una rete di collegamenti tra uomini politici di tutto il mondo e un piccolo gruppo di famiglie, per lo più di banchieri, il cui obiettivo è di mantenere il controllo totale sul mondo e sugli individui, anche attraverso la manipolazione della salute e la diffusione delle malattie.
 Un'opera completa e chiara, che fa nomi e cognomi dei personaggi implicati. Un testo di controinformazione che tutti dovrebbero leggere prima di fare la spesa, ascoltare un telegiornale o dare il proprio voto! Ma Marcello Pamio non si ferma a questa semplice analisi del mondo in cui viviamo: spiega infatti che "il lato oscuro" è la famosa ombra straordinariamente descritta dal grande psicanalista Carl Gustav Jung presente in ognuno di noi.
 In particolari ed estreme condizioni essa arriva a controllare e manipolare la persona stessa e, di conseguenza, le masse.
 Solo scelte consapevoli possono abbattere la piramide che il governo occulto ha creato per mantenere l'umanità nello stato di prigionia in cui si trova oggi....

Liberarsi dalla Dittatura Europea

Quando i cittadini conosceranno i veri scopi dell'unione e i metodi utilizzati per raggiungerli, questa Europa si scioglierà come neve al sole

di Monia Benini

LIBERARSI DALLA DITTATURA EUROPEA
Quando i cittadini conosceranno i veri scopi dell'unione e i metodi utilizzati per raggiungerli, questa Europa si scioglierà come neve al sole
di Monia Benini

L'Europa Unita è stato il sogno di più generazioni. Finita la seconda guerra mondiale, furono in molti a pensare che il miglior modo perché una simile tragedia non potesse ripetersi fosse stringere tutti i popoli europei intorno a un'idea, a un progetto comune, superando divisioni e rivalità..
 Come sempre accade, nella storia, le oligarchie portatrici di interessi propri (interessi economici, interessi di potere) si sono impadronite del sogno e l'hanno sostituito con un loro progetto. La vetrina luccicante resta quella degli ideali di amicizia, bene comune, identità di destino. Il negozio alle sue spalle, gestito da banchieri, carrieristi politici, logge, mafie, è pieno di merce tossica e avariata.
 Fuor di metafora, questa oligarchia sta coscientemente trasformando i cittadini europei in sudditi, giocando proprio su quelle divisioni e quelle rivalità che l'unione avrebbe dovuto superare. Sudditi poveri e poverissimi al sud, sudditi ricchi al nord. Popoli senza più alcuna forza morale, senza più identità che non sia quella di plastica forgiata per vendere meglio le merci prodotte.
 Come sempre accade le oligarchie sono destinate ad essere sconfitte dall'anima dei popoli, la cui prima arma è l'informazione.
 Questo libro è una miniera di informazioni
 
 - Gli obblighi derivanti dai trattati, 
 - i retroscena degli avvenimenti più noti, 
 - le strategie della BCE e del Fondo Monetario Internazionale, 
 - il ruolo degli uomini e dei gruppi di pressione che si muovono nell'ombra. 
 - Perché la Grecia è stata distrutta, e perché l'Italia è incamminata sulla stessa strada. 
 - Le complicità della classe dirigente, 
 - gli intrecci fra affari e politica... e le menzogne per far credere senza ritorno la strada dell'unione....

Le Radici dell'Odio

La mia verità sull'islam

di Oriana Fallaci

LE RADICI DELL'ODIO
La mia verità sull'islam
di Oriana Fallaci

“Abbiamo paura di non essere sufficientemente allineati, obbedienti, servili, e venire scomunicati attraverso l’esilio morale con cui le democrazie deboli e pigre ricattano il cittadino. Paura di essere liberi, insomma. Di prendere rischi, di avere coraggio.”
 Oriana Fallaci ha pronunciato queste parole nel 2005 quando decide di raccontare il suo “diritto all’odio”. Sono riflessioni che ancora oggi, a distanza di dieci anni, risultano drammaticamente attuali, così come molti suoi brani finora inediti in cui affronta il conflitto con l’Islam senza mezzi termini né concessioni. 
 “Ho visto le mussulmane la cui vita vale meno di una vacca o un cammello” scrive una giovanissima Oriana nel suo primo reportage sulla condizione delle donne nei paesi islamici. “Vi sono donne nel mondo che ancora oggi vivono dietro la nebbia fitta di un velo come attraverso le sbarre di una prigione.” Una prigione che si estende dall’oceano Atlantico all’oceano Indiano percorrendo il Marocco, l’Algeria, la Nigeria, la Libia, l’Egitto, la Siria, il Libano, l’Iraq, l’Iran, la Giordania, l’Arabia Saudita, l’Afganistan, il Pakistan, l’Indonesia: è il mondo dell’Islam, dove nonostante i “fermenti di ribellione” le regole riservate alle donne sono immote da secoli.
 Le cronache di Oriana proseguono poi dal deserto palestinese dove riesce a infiltrarsi nelle basi segrete della guerriglia araba e a incontrare tutti i capi di Al Fatah, Arafat e perfino un dirottatore aereo e una terrorista responsabile di una strage in un supermarket di Gerusalemme. Pochi anni dopo ascolterà invece i superstiti della tragedia di Monaco, che le racconteranno quella notte drammatica in cui il commando arabo fece irruzione nella palazzina del Villaggio Olimpico. Riuscirà poi a intervistare tutti i protagonisti del destino del Medio Oriente, re Hussein, Golda Meir, Khomeini, Gheddafi, Sharon.
 Tornerà nel deserto durante la prima guerra del Golfo per raccontare quello che non era solo un conflitto tra l’Iraq e noi ma “una crociata all’inverso”, uno scontro appena iniziato che sarebbe culminato poi nell’orrore dell’11 settembre. Lo sgomento provato davanti al crollo delle due torri la spingerà a scrivere di getto quella che doveva essere una “lettera sulla guerra che i figli di Allah hanno dichiarato all’occidente” e che diventò un fenomeno editoriale senza precedenti....

Violenza e Islam

Conversazioni con Houria Abdelouahed

di Adonis

VIOLENZA E ISLAM
Conversazioni con Houria Abdelouahed
di Adonis

Un grande intellettuale arabo spiega le cause profonde del terrorismo islamico.
 Conosciamo tutti la follia di certi leader arabi, responsabili dei massacri dei loro popoli, e conosciamo il loro odio nei confronti delle libertà pubbliche. Ma oggi lo Stato islamico, invocando la legge della sharia, ostenta una barbarie che supera ogni immaginazione. Il suo compito sarebbe quello di ripulire la terra dell'islam da tutto ciò che minaccia la sua purezza. E in nome di questa purezza si commettono i crimini peggiori: uccisioni, stupri, massacri, saccheggi, vendita di donne, distruzione di siti archeologici e storici…
 La condanna dell'alterità va di pari passo con la desolazione e la rovina. "È la rovina" scrive Adonis "che caratterizza lo stato attuale del mondo arabo, un mondo in cui si politicizza la religione e si sacralizza la politica." Oggi è della massima urgenza riflettere sul senso di questa rovina.
 A partire da qui il nuovo, scottante libro di Adonis affronta il tema della violenza come aspetto costitutivo dell'islam e, passando al tempo presente, mette a fuoco i temi più drammaticamente attuali: il fallimento della Primavera araba, gli attentati terroristici, la nascita dell'Isis....

La Profezia Finale

Lettera a papa Francesco sulla Chiesa in tempo di guerra

di Antonio Socci

LA PROFEZIA FINALE
Lettera a papa Francesco sulla Chiesa in tempo di guerra
di Antonio Socci

Mai nella storia della Chiesa si è avuta una così spaventosa concentrazione di profezie che prospettano un tempo catastrofico per la cristianità e per il mondo. E sono profezie cattoliche, cioè legate a santi, pontefici e mistici o messaggi di apparizioni mariane riconosciute dalla Chiesa.
 Dal Segreto di Fatima, per il quale Benedetto XVI ha evocato il 2017 come anno cruciale, alle profezie di don Bosco, da quelle della beata Anna Katharina Emmerich alle apparizioni di Kibeho, fino alle apparizioni in Rue du Bac e Lourdes ricondotte dal cardinale Ivan Dias a una lunga catena di fatti soprannaturali che ci allertano sull'imminenza di un tempo apocalittico.
 Antonio Socci nella sua lettera aperta a papa Francesco richiama l'attenzione di tutti sui segni del presente, ma soprattutto sul rischio dell'apostasia, sulla situazione di smarrimento e confusione che si è creata nella Chiesa con il pontificato di papa Bergoglio, di cui esamina gli atti e le parole più controverse.
 "Quelli che viviamo" scrive Socci "sono tempi dolorosi, ma anche gloriosi, in cui siamo chiamati a testimoniare Cristo. E forse, come per Ninive, ascoltare i profeti e convertirsi potrebbe ancora salvare la città dalla sua rovina." Lucido, rigoroso, appassionato, questo appello a papa Francesco è un'invocazione rivolta al cuore di ognuno di noi, per ricordarci che non è più possibile ignorare gli avvertimenti ricevuti finora....