girotti: No vabbè, non siamo piu al medioevo, qui si parla di schizofrenia. L' arcangelo gabriele è una figura inventata nel lungo corso di costruzione del cattolicesimo, come si fa a interagire con una figura inventata? Tutto...     girotti: Vero, le persone preferiscono passare le belle giornate di sole con i propri cani che con i bambini (ne ho un triste esempio, purtroppo, e fa molto male). Si vedrà il giorno in cui i bambini...     cielo: Arrivate sempre nel momento giusto con le vostre news.. io penso rifletto e arriva l' articolo relativo che mi da una mano, non posso dire risposte, perché x quelle la strada è ripida, ma una...     gabriella zagaglia: Non ho parole. La delicatezza e la dolcezza con la quale l'autore ha dipinto suo padre, mi lasciano una scia di brividi e di ricordi. E' amore allo stato puro, in tutte le sue declinazioni. C'è...     prosit55: Ma a volte, dalla massa di sterco, nascono fiori bellissimi. Bisogna vederli, ma ci sono, anche se pochi. Forse il Mondo punta la sua ragione di esistere su queste rare, preziose bellezze, vere api regine. Il...     silvana f.: Mi rincresce per chi continua a parlare di mancanza di prove scientifiche. Posso confermare che la dieta del gruppo sanguigno è verificabile, è una realtà ed è utile e funzionale. Ho mia madre che ha ripreso il suo...     giuliana: Ciao Viola, il mio obiettivo è insegnare un buon livello della lingua inglese ai bambini meno fortunati di un villaggio dello Sri Lanka. Offro lezioni gratuite dai tre ai quattordici anni a tutti i bambini che...     viola: a Giuliana...quale è lo scopo della tua Onlus ?? ciao.     gio: Bravo! E disse pure:" Non capite che tutto ciò che entra nell'uomo dal di fuori non può renderlo impuro, perché non gli entra nel cuore ma nel ventre e va nella fogna? Ciò che esce...     luigi: Avete dimenticato Hitler, che era vegetariano e astemio. Invece Gesù mangiava carne e pesce e beveva vino. Chi scegliere, questo è il problema...    
Ultimi commenti

Acque Aromatizzate

Per vivere in ottima salute con le acque naturali e fatte in casa

di Francesca Più

ACQUE AROMATIZZATE
Per vivere in ottima salute con le acque naturali e fatte in casa
di Francesca Più

L’esperta di alimentazione naturale Francesca Più ci parla delle acque aromatizzate naturali fatte in casa. L’acqua è molto importante sia dal punto di vista fisiologico che dal punto di vista curativo.
 Depurati, rinfrescati e vivi in perfetta salute bevendo le acque aromatizzate. Con molte più vitamine, antiossidanti e minerali della maggior parte delle bevande, le acque aromatizzate hanno anche importanti proprietà curative.
 Grazie a questo libro potrai preparare subito le gustose e nutrienti bevande, che consiglia Francesca: ogni ricetta è priva di zuccheri e contiene solo ingredienti sani e naturali.
 Come rendere l’idratazione - fondamentale per la nostra salute - un piacevole ed immancabile rituale di benessere? In questo libro l’autrice ci rivela l’importanza dell’acqua e tutti i trucchi per preparare facilmente e in poco tempo gustose bevande con frutta fresca, verdure, erbe aromatiche, superfoods, spezie e idrolati.
 Ma non solo: Francesca spiega come depurare l’acqua al meglio con metodi casalinghi, i benefici dell’acqua informata e come, utilizzando la memoria dell’acqua e l’importanza delle intenzioni e delle parole secondo le ricerche di Masuru Emoto, attivare al massimo le potenzialità curative nella preparazione delle vostre acque aromatiche.
 Nella seconda parte del libro l’autrice presenta oltre 30 ricette di acque aromatizzate suddivise per le 4 stagioni e per le loro proprietà: Disintossicanti - Antiossidanti - Vitaminiche - Energizzanti - Rilassanti. Per ogni periodo dell’anno vengono utilizzati ingredienti freschi per seguire i ritmi naturali e non solo.
 Un capitolo speciale è riservato alle acque propriamente terapeutiche....

Pratiche Magiche con i Cristalli

Usi magici di pietre, cristalli, minerali e sabbia

di Ember Grant

PRATICHE MAGICHE CON I CRISTALLI
Usi magici di pietre, cristalli, minerali e sabbia
di Ember Grant

Nel libro vengono presentati dozzine di incantesimi per la salute, l’amore, la casa e il giardino, viaggi astrali, sogni lucidi e molto altro.
 Attraverso rituali, incantesimi, griglie magiche e altri metodi, Pratiche magiche con i cristalli, può essere un’utilissima guida per:
 
 - Pulire e caricare le pietre
 - Fabbricare gioielli magici, amuleti e talismani
 - Incorporare la numerologia, la meditazione, gli elisir e le griglie dei cristalli nei propri incantesimi
 - Espandere la pratiche magiche usando anche il vetro, la sabbia, il metallo, parti del quarzo e via discorrendo.
  Il libro spiega inoltre l’utilizzo delle corrispondenze e la pratica per aumentare il livello della propria magia, utilizzando le pietre come elemento energetico di connessione tra voi e l’universo.
 "Siamo noi a dare un senso alle esperienze. Forse le pietre sono ammantate di miti e tradizioni, ma noi possiamo arricchire queste conoscenze e attribuire alla magia dei cristalli un significato e una prospettiva del tutto originali.
 Gli incantesimi di questo libro sono studiati per migliorare le vostre competenze sull’argomento e magari per proporvi nuovi modi di lavorare con le pietre, utili per tenervi in esercizio."
Ember Grant...

La Porta del Mago

La magia come via di liberazione - Nuova edizione

di Salvatore Brizzi

LA PORTA DEL MAGO
La magia come via di liberazione - Nuova edizione
di Salvatore Brizzi

Continua l'opera di divulgazione della conoscenza ermetica portata avanti da Salvatore Brizzi, da anni impegnato nello studio e nella sperimentazione personale in campo esoterico. In questo libro ci spiega, in maniera chiara e alla portata di tutti come è nel suo stile, attraverso quali metodi possiamo risvegliare la nostra coscienza a un nuovo stato dell'essere.
 La Magia diventa quindi un mezzo per 'costruire' la propria anima e raggiungere la serenità interiore.
 Nell'opera "La porta del Mago" Salvatore Brizzi spiega come la sofferenza che proviamo sia illusoria, e che ciascuno di noi potrebbe attuare un vero cambiamento interiore, vivendo nell'amore e nella gioia.
 Ecco allora come gli argomenti trattati siano i più vari: l'osservazione, il ricordo di sé, il non-giudizio, l'imminente salto vibrazionale della Terra, gli episodi di follia che occupano le nostre cronache, come agiscono le forze diaboliche, la magia nera, il corretto uso dell'energia sessuale per scopi evolutivi.
 La figura del Mago è quindi intesa come essere umano che decide di attuare un processo di mutamento introspettivo, modificando radicalmente la propria coscienza. Conosce L'Universo e le sue leggi, ed è in grado di comandare su forze occulte maggiori, che si riflettono nei suoi demoni psichici.
 Secondo l'autentica Ars Regia il mago non è mai coinvolto in basse emozioni e non si lascia mai andare a comportamenti violenti, alla rabbia e all'odio; si distingue pertanto dall'antica figura del cerimonialista.
 Il primo passo per raggiungere la serenità interiore è quindi il risveglio, a cui segue la consapevolezza indicata come Non-giudizio.
  ...

Riprenditi l'Anima

Come guarire le tue ferite più profonde e rinascere in questa vita

di Alfonso Crosetto

RIPRENDITI L'ANIMA
Come guarire le tue ferite più profonde e rinascere in questa vita
di Alfonso Crosetto

Leggendo questo libro scoprirai come riunirti con tutta l'essenza della tua anima e ritornare ad essere il padrone del tuo destino.
 Separazioni, traumi, abusi, violenze e tutti gli episodi dolorosi della nostra vita intrappolano frammenti della nostra essenza, del nostro Se invisibile che è la nostra parte vitale e spirituale.
 Una parte di me se n'è andata con lui/lei
come se mi si fosse rotto qualcosa dentro
da allora non mi sento piu felice
non mi sento più la stessa/o
anche quando tutto va bene mi sento infelice/triste
sento gelo dentro di me
ho sentito uno squarcio interiore
ho smesso di sorridere e la vita mi sembra un peso
mi manca qualcosa
Ho un vuoto dentro.
Mi sento morto/a dentro
 Tutti noi subiamo traumi piccoli o grandi nella nostra vita, tutti noi abbiamo ferite nella nostra anima.
 "Se le ferite sono nella tua Anima a nulla serve lavorare sulla tua mente o sul tuo corpo l'unica cosa che davvero ti serve e capire come guarire la tua Anima".
 Leggi questo libro per scoprire:
 
 - come e perchè perdiamo parti della nostra Anima
 - come liberarci dalle nostre paure
 - come guarire le nostre ferite profonde
 - come ritrovare il nostro paradiso interiore
 - come liberarci dai pesi del passato
 - come riprendere la direzione nella nostra vita
 - come riprendere la nostra anima e rinascere, con una meditazione guidata dall' autore e un viaggio sciamanico guidato.
  "Sono il padrone del mio destino il capitano della mia anima" 
Nelson Mandela
 "Il paradiso non è un luogo è uno stato dell Anima"
Georges Barbarin
 Dalla prefazione:
 "Quando ci sentiamo "pieni" della nostra anima, metteremo sempre al primo posto la vita e tutti gli esseri viventi.
 Lo sciamanesimo è una pratica universale che risale a oltre 100.000 anni fa. Per le culture sciamaniche ogni volta che soffriamo di un trauma emotivo o fisico, una parte della nostra Anima lascia il corpo per sopravvivere all'esperienza dolorosa. Nell'antichità il ruolo dello sciamano era di intervenire a livello spirituale, con la giusta conoscenza, per trovare il luogo dove l'Anima era fuggita e riportarla nel corpo; i rituali di guarigione prevedevano che i membri della comunità si riunissero insieme allo sciamano per eseguire un Recupero dell'Anima entro tre giorni dal verificarsi di un trauma.
 Oggi, invece, non consideriamo più l'aspetto spirituale della malattia, facendoci così sfuggire le vere cause dei disturbi emotivi e fisici che penalizzano le nostre vite.
 La maggioranza delle persone dà più importanza agli aspetti materiali della vita invece di soffermarsi ad ascoltare e osservare il proprio mondo interiore; per fuggire all'ansia e alla depressione si cerca di colmare quel senso di vacuità, appena percepito sulla superficie della coscienza, accumulando beni e denaro: questo è un segno tangibile di una perdita dell'Anima di massa.
 In questo particolare momento storico stiamo però assistendo a una rinascita dell'interesse nella pratica dello sciamanesimo, ed è per questo motivo che sempre più persone, quando percepiscono un senso di mancanza, ricercano praticanti sciamanici che possano aiutarle a recuperare i frammenti dell'Anima perduti.
 Alfonso Crosetto ci fa dono del suo splendido libro Riprenditi l'Anima, dove descrive il suo personale metodo per facilitare il Recupero dell'Anima. L'autore ci introduce nel delicato argomento con una piccola storia di due personaggi, Talelu e Ulala. Ambientata in un tempo ancestrale: Talelu e Ulala dopo essere stati attaccati da una tribù avversaria sperimentano la separazione dall'Anima. Lo sciamano della loro comunità li aiuterà a riconoscere l'accaduto e a recuperare la loro essenza animica.
 Il racconto ci spiega con semplicità e chiarezza la connessione esistente tra l'Anima e la mappa della nostra auto-realizzazione, ma si parla anche del non-vuoto dell'universo e del fatto che noi non possiamo perdere qualcosa senza acquisire qualcos'altro, altri frammenti di Anima o una diversa forma di pensiero che andranno a influire sul nostro carattere e sul nostro vissuto.
 Nei tempi in cui viviamo è di fondamentale importanza lasciare andare ciò che non ci appartiene, prima di prendere ciò che ci appartiene da sempre."
 Sandra Ingerman...

Padre Ricco Padre Povero

Quello che i ricchi insegnano ai figli sul denaro

di Robert T. Kiyosaki

PADRE RICCO PADRE POVERO
Quello che i ricchi insegnano ai figli sul denaro
di Robert T. Kiyosaki

L'autore insegna alla gente come diventare milionaria... Ecco perché lo definiscono il maestro dei milionari.
 Padre ricco padre povero vi aiuterà a...
 
 - Eliminare la convinzione che occorre uno stipendio alto per diventare ricchi
 - Non pensare più che la casa sia un attivo
 - Dimostrare ai genitori che il sistema scolastico non fornisce una preparazione economico-finanziaria
 - Spiegare una volta per tutte la differenza tra attivi e passivi
 - Insegnare ai vostri figli come conseguire il successo economico
  Robert Kiyosaki ha affrontato e cambiato il modo in cui decine di milioni di persone nel mondo pensano al denaro.
 Con le sue idee spesso in contraddizione con il pensiero convenzionale, Robert è noto per la schiettezza e il coraggio con cui parla e per la passione con cui promuove l'istruzione finanziaria nel mondo.
 Tutti abbiamo bisogno di capire il modo in cui funziona il denaro.
 "Il motivo principale per cui la gente ha problemi finanziari è perché ha trascorso anni a scuola senza imparare nulla sul denaro. In questo modo impara a lavorare per il denaro... e non impara mai a far lavorare i soldi per lei". 
Robert Kiyosaki ...

Il Cibo che Cura

Alimentarsi secondo la psicosomatica e per contrastare le patologie

di Carla Massidda

IL CIBO CHE CURA
Alimentarsi secondo la psicosomatica e per contrastare le patologie
di Carla Massidda

Tutti, prima o poi, abbiamo seguito una dieta. Quello che abbiamo vissuto per qualche tempo per risolvere un problema può diventare un metodo per stare meglio: basta imparare a riconoscere i segnali del nostro corpo e agire di conseguenza.
 Lo scopo di questo libro è fornire al lettore tutti gli strumenti necessari per valutare in autonomia la propria dieta e i propri bisogni, e sapersi regolare in un regime alimentare controllato. L’autrice procede seguendo un iter per punti, sperimentato negli anni:
 
 - Sintomi e riconoscimento del disturbo,
 - Regole alimentari proprie della patologia,
 - Aspetto psicologico che genera la malattia,
 - Gestione emotiva della dieta,
 - Rimedi naturali di supporto,
 - Attività fisica idonea e consigli generali per un corretto stile di vita.
  Si affronteranno inoltre i regimi alimentari collegati alle patologie più comuni, come l’ipercolesterolemia, il colon irritabile, la gastrite, la ritenzione idrica, la cellulite – in un capitolo dedicato all’«alimentazione estetica» – per arrivare alle problematiche alimentari collegate alle intolleranze e alle allergie....

La Biologia delle Credenze

Come il pensiero influenza il DNA e ogni cellula

di Bruce Lipton

LA BIOLOGIA DELLE CREDENZE
Come il pensiero influenza il DNA e ogni cellula
di Bruce Lipton

Ciò in cui crediamo determina ciò che siamo, e non è il nostro DNA a determinare la nostra vita e la nostra salute.
 È giunto il momento di abbandonare le vecchie credenze che la comunità scientifica e accademica e i mass media ci hanno inculcato, per muoverci verso la nuova ed eccitante prospettiva di salute, benessere e abbondanza offerta da questa scienza d'avanguardia: l'epigenetica.
 Si tratta di una grande rivoluzione della scienza e del pensiero umano, che ci libera dalla prigionia del destino. 
L'Autore dimostra in maniera inoppugnabile che l'ambiente, i nostri pensieri e le nostre esperienze determinano ciò che siamo, il nostro corpo e ogni aspetto della nostra vita.
 Quanta importanza acquisisce allora il nostro pensiero, positivo o negativo che sia, quando è in armonia col subconscio, sul comportamento nostro e dei nostri geni.
 Se l'ambiente e il pensiero influenzano la nostra biologia, questo può cambiare le conoscenze e le esperienze vissute fino a oggi da gran parte di noi. Infatti ognuno di noi ha le potenzialità per creare una vita piena e traboccante di ogni dono e talento, a partire da salute, felicità e amore.
 Ogni cellula del nostro corpo può essere paragonata a un essere intelligente, dotato di intenzionalità e scopo, in grado di sopravvivere autonomamente, il cui vero "cervello" è costituito dalla membrana. Questa scoperta porta a una conclusione sbalorditiva: i geni non controllano la nostra biologia, è invece l'ambiente a influenzare il comportamento delle cellule. Questo porta a nuove, importanti conseguenze per quanto riguarda il benessere, la felicità e la natura delle malattie come il cancro e la schizofrenia....

Zero Limits

Lo straordinario sistema hawaiano per gioire di una vita meravigliosa in cui tutto è davvero possibile

di Joe Vitale

ZERO LIMITS
Lo straordinario sistema hawaiano per gioire di una vita meravigliosa in cui tutto è davvero possibile
di Joe Vitale

Sei stressato per il troppo lavoro? Stai facendo del tuo meglio, ma ti accorgi che il successo professionale e la gratificazione personale sono difficili da ottenere? Se ritieni di mettercela tutta ma ti sembra di non andare da nessuna parte, forse il problema è dentro di te, non all'esterno.
 Zero Limits presenta un metodo collaudato ed efficace per uscire dalle limitazioni autoimposte e per ottenere dalla vita più di quanto hai mai sognato. Non solo funziona, ma fa meraviglie, sia nel lavoro che nella vita privata, e permette di sperimentare quotidianamente una pienezza e una felicità sorprendenti.
 Immagina di dimenticare tutti gli errori passati, di ricominciare di nuovo senza nozioni preconcette e di vivere una realtà di costante stupore. Immagina cosa succederebbe se tutto fosse possibile. In effetti, tutto è davvero possibile quando guardi il mondo libero da costrizioni mentali. Questa è la chiave che aprirà la tua vita a un nuovo universo di possibilità e di risultati, un universo a Zero Limits.
 Ho'oponopono è un sistema tramandato dalla tradizione hawaiana che purifica da convinzioni, pensieri e ricordi inconsciamente accettati che ti intrappolano e di cui non sei nemmeno consapevole. Adattato ai tempi moderni, è uno strumento straordinario per ripulire la mente da ostacoli e blocchi subconsci che impediscono al destino e al desiderio di prendere il controllo e di aiutarti a trovare modi nuovi e inaspettati per raggiungere ciò che vuoi nella vita.
 "Ho'oponopono è un grande regalo che permette di sviluppare un rapporto attivo con la divinità intcriore e di imparare a chiedere che i nostri errori nel pensiero, nella parola, nei fatti e nelle azioni siano corretti in ogni istante. È un metodo che riguarda essenzialmente la libertà, la completa libertà dal passato". 
Morrnah Nalamaku Simeona, Maestra superiore di Ho'oponopono, nominata nel 1983 Tesoro Vivente dello stato delle Hawaii dalla Hongwanji Mission di Honolulu e dal governo delle Hawaii...

Morendo ho ritrovato Me Stessa

Viaggio dal cancro, alla premorte, alla guarigione

di Anita Moorjani

MORENDO HO RITROVATO ME STESSA
Viaggio dal cancro, alla premorte, alla guarigione
di Anita Moorjani

Un libro saggio e sincero, una lettura consigliata e necessaria.
 Se pensi che bisogna faticare e soffrire per avere una dimensione spirituale, allora non hai ancora capito di cosa si tratta.
 Colpita dal cancro, dopo quattro anni Anita raggiunse la fase terminale della malattia e cadde in uno stato di prostrazione tale da accedere a una esperienza di premorte, grazie alla quale ha ottenuto la rivelazione del suo valore intrinseco in quanto essere umano, scoprendo la causa reale della malattia.
 Una volta ripresa conoscenza, le sue condizioni di salute migliorarono rapidamente e potè lasciare l'ospedale senza che ci fosse più alcuna traccia del cancro nel suo corpo!
 Partendo dall'esperienza di premorte, Anita condivide in modo toccante e con grande ispirazione tutto quello che ha imparato sulla malattia, sulla guarigione, sulla paura, sull'amore e sulla potenziale grandezza riposta in ciascuno di noi....

Le 5 Ferite e Come Guarirle

Rifiuto, Abbandono, Ingiustizia, Umiliazione e Tradimento

di Lise Bourbeau

LE 5 FERITE E COME GUARIRLE
Rifiuto, Abbandono, Ingiustizia, Umiliazione e Tradimento
di Lise Bourbeau

Le Cinque Ferite e Come Guarirle, molto concreto come i precedenti, ci dimostra come tutti i problemi di ordine fisico, emotivo o mentale derivino da queste ferite, e ci dimostra la via per guarirle. Grazie alla descrizione delle maschere che tutti abbiamo sviluppato per non vederle e non sentirle, e soprattutto per non conoscerle, riuscirete a identificare la vera causa di un disturbo preciso, per esempio l’estrema magrezza o l’obesità, oppure di certi problemi ricorrenti che rispuntano appena vi sembra di averli risolti.
 Rifiuto, abbandono, ingiustizia, umiliazione e tradimento, sono le 5 ferite che ci impediscono di essere ciò che siamo davvero, sono i cinque principali condizionamenti della nostra esistenza.
 Bestseller: più di 250.000 copie vendute....

Il Mondo dall'Altra Parte

Cosa succederebbe se uno specchio ti mettesse in comunicazione con un'altra dimensione?

di Fosco Del Nero, Michela Salotti

IL MONDO DALL'ALTRA PARTE
Cosa succederebbe se uno specchio ti mettesse in comunicazione con un'altra dimensione?
di Fosco Del Nero, Michela Salotti

Questo è un libro di magia, bellezza e amore.
 È un libro che nasce da due energie e da due mondi diversi, che si incontrano a metà strada e si guardano là nel mezzo. È un libro che racconta una storia magica, anzi, due storie che diventano una, e questa è solo una delle sue magie. È un libro, infine, che parla a chiunque abbia degli occhi per vedere, delle orecchie per sentire e un cuore per percepire.
 Se pensi di averli, rimani ad ascoltare questa storia. Anzi, queste due storie…
 Cosa succederebbe se uno specchio mettesse in comunicazione con un’altra dimensione? E cosa succederebbe se da tale dimensione spuntasse fuori una ragazza con l’età di un adolescente ma l’anima di un maestro? E se il ragazzo dall’altra parte fosse al contempo allievo e insegnante?
 Questo è quanto capita al giovane Lorenzo, e questo è quanto capita alla giovane Celeste: uno specchio-portale mette in comunicazione i loro mondi e avvia un’intensa corrispondenza epistolare che li porterà entrambi a crescere interiormente.
 Tra missive, cristalli, portali e misteriosi messaggi in rima, Il mondo dall’altra parte è un vero e proprio testo iniziatico: per il giovane Lorenzo ma anche per il lettore, chiamato a comprendere e procedere insieme a lui....

Il Miracolo della Presenza Mentale

Un manuale di meditazione

di Thich Nhat Hanh

IL MIRACOLO DELLA PRESENZA MENTALE
Un manuale di meditazione
di Thich Nhat Hanh

E' un piccolo manuale di meditazione, è un incoraggiamento ad applicare le tecniche buddhiste basilari per ottenere la presenza mentale anche in situazioni difficili.
 Anche le attività più banali come lavare i piatti o fare una qualsiasi semplice attività possono essere occasioni di crescita spirituale....
HomeScienza di confineCoscienza Globale: un esperimento ne conferma finalmente l’esistenza

Potrebbero interessarti...



Commenti

Coscienza Globale: un esperimento ne conferma finalmente l’esistenza — 2 commenti

  1. Non per falsa modestia ma senza conferme ufficiali era una specie di gioco che facevamo da molto giovani, cioè in tre ci concentravamo su un quarto amico imponendogli mentalmente di compiere della azioni da noi volute, su dieci tentativi, ben 3 andavano a segno.
    Abbastanza facile verificare con le carte da gioco.
    Anche durante una partita di calcio, 30000 persone concentrate su un giocatore che sta tirando un rigore
    possono in qualche modo a farlo sbagliare.

  2. Mah ! L’articolo é interessante ma non spiega con chiarezza il rapporto fra l’esistenza della coscienza collettiva e il fatto che i sistemi GCP azzecchino più risultati in occasione di eventi mondiali importanti.
    Quale é il nesso ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Altri articoli nella categoria "Scienza di confine"

Libri e varie...

La Nuova Psicologia

Ricerche e prospettive

di D. Scott Rogo

LA NUOVA PSICOLOGIA
Ricerche e prospettive
di D. Scott Rogo

Quest'opera costituisce un'analisi aggiornata delle più recenti scoperte della parapsicologia, dalla percezione extrasensoriale alla psicocinesi (il fenomeno dell'azione e del controllo della mente sopra la materia).
 L'Autore getta uno sguardo sulle prospettive più avanzate, promettenti e stimolanti in questo campo: argomenti quali l'eventualità che le condizioni atmosferiche influenzino le funzioni paranormali o la possibilità di controllare a volontà tali funzioni, o ancora l'ipotesi che esista una parte della struttura cerebrale che sia la sede fisica dei fenomeni psichici, costituiscono i campi di indagine maggiormente approfonditi dai ricercatori.
 D. Scott Rogo ha ritenuto opportuno riassumere tali ricerche e presentarle in forma accessibile a tutti i lettori. Per rendere quest'opera il più aggiornata possibile, l'indagine è limitata dai primi anni Settanta in poi. In alcuni capitoli, tuttavia, l'Autore ha ritenuto necessario fornire adeguate informazioni di carattere storico, in modo da collocarle nella loro giusta prospettiva evolutiva.
 Alcuni dei temi trattati: L'individuazione del sesto senso - L'uso dell'ESP nei pronastici e nel gioco di Borsa - Un seminario per lo sviluppo dell'ESP - II cervello e i fenomeni paranormali - L'ESP negli animali - I più grandi sensitivi del mondo - II potere psichico della preghiera -La pranoterapia - La scienza e il "viaggio dell'anima" - Prove della vita dopo la morte - Prove della reincarnazione - L'influenza dei pianeti....

L'energia della Coscienza

L'influenza dei processi mentali, emozionali e spirituali sul campo energetico umano

di Konstantin Korotkov

L'ENERGIA DELLA COSCIENZA  - LIBRO
L'influenza dei processi mentali, emozionali e spirituali sul campo energetico umano
di Konstantin Korotkov

L'influenza dei processi mentali, emozionali e spirituali sul campo energetico umano
 Questo libro descrive le avventure spirituali con medium, guaritori e gente comune in diversi continenti.
 È stato scritto da un alpinista, professore e rinomato scienziato a livello internazionale, che ha dedicato la sua vita allo studio dei mondi spirituali dal punto di vista scientifico. Il suo lavoro di tanti anni si può riassumere in tre parole: Scienza, Informazione e Spirito, uno slogan che è anche il titolo del congresso che si tiene a San Pietroburgo, ogni anno a luglio.
 Un libro che parla di situazioni inusuali nel mondo intorno a noi, e di vite straordinarie di persone apparentemente comuni, in diversi paesi. Benessere, preghiera e amore: ecco alcuni dei temi di questi studi.
 La vita è una grande avventura nella nostra realtà quotidiana, un libro che porta ottimismo ed energia positiva....

Il Soffio della Coscienza

Sei sicuro di essere sveglio?

di Claudio Guarini

IL SOFFIO DELLA COSCIENZA  - LIBRO
Sei sicuro di essere sveglio?
di Claudio Guarini

Una storia che potrebbe far crollare
le tue certezze, le tue credenze, le tue idee..
tutto ciò a cui sei attaccato per paura di perderle..
tutto ciò da cui dipendi...
 Hai preso un treno quando sei nato.
E proprio mentre viaggiava sul binario della tua esistenza
è stato a tua insaputa deviato,
attraverso tutta la serie di condizionamenti ricevuti,
in una direzione corrotta, ossia in quella di una personalità e di un ego che non solo non rispecchiano ciò che sei realmente,
ma innescano automaticamente una serie di meccanismi che si manifestano in un dialogo interno incessante che si finge te,
che si finge un pensiero reale,
CREANDO UNA PRIGIONE PER LA TUA MENTE e per il tuo Essere.
 Se crederai o meno a questa storia che ho vissuto, sarà solo un tuo problema. Fa ciò che credi. Se ti scandalizzi nell'immaginare satana che rivela la verità su di sé in una chiesa, oppure nel vedere Gesù che, in un ristorante insieme a me e ad un transessuale, mi consiglia come diventare Cristo e risorgere, se vuoi continuare ancora a credere nell'illusione del tempo, se ti preoccupi di cosa la gente pensa di te, allora puoi anche gettare questo libro o darlo a chi è meno condizionato di te.
 Ogni capolavoro autentico ci parla con il linguaggio dell'anima. Ogni vita è unica ed irripetibile. È giunto il momento di scrollarci di dosso tutta la spazzatura di convinzioni, condizionamenti, paure, sensi di colpa, lamentele e credenze imposte dall'esterno. Noi stessi siamo la vittima, il carnefice e il giudice.
 È ora di gettare la moltitudine di maschere, di denudarsi del tutto e di rimanere con l'unico reale vestito che si veste di se stesso: l'ANIMA!
 Ricorda: nella tua unicità non hai concorrenti!
 

 Anteprima Il Soffio della Coscienza LIBRO di Claudio Guarini "Christopher, quando scoprirai chi sei, quando saprai il perché del tuo nome.. allora tutto ti sarà più chiaro e non avrai bisogno di inseguirmi nei tuoi sogni così a lungo.. perché io sarò già accanto a te.
Basterà voltarti per prendermi la mano e vivere la realtà... quella vera"
 "Fin da bambini hanno vissuto all'interno di questa prigione. Non hanno mai visto altro. Quindi non ti è difficile constatare che questa è tutta la loro realtà. A te può sembrare un mondo limitato, tu ti sei accorto che c'è qualcosa di più, ma per la maggior parte dei prigionieri, questo modo di vivere sembra normale proprio perché non ne conoscono un altro, non ne hanno mai sospettato l'esistenza, o se è accaduto, non ci hanno creduto, hanno ritenuto che fossero solo fantasie".
 Continua a leggere - Anteprima Il Soffio della Coscienza LIBRO di Claudio Guarini...

…dopo l’11 settembre: alla sottomissione alla libertà Vol. II

di Anne Givaudan

EBOOK - …DOPO L’11 SETTEMBRE: ALLA SOTTOMISSIONE ALLA LIBERTà VOL. II
di Anne Givaudan

Cosa c’entra l’11 settembre con la nuova edizione, aggiornata e molto ampliata dall’Autrice, di questa raccolta di documenti sul “Governo dietro ai Governi”, altrimenti detto “Governo Mondiale” o “Governo Ombra”? C’entra, perché molti governi se ne sono serviti come di una perfetta giustificazione per ridurre le libertà personali, scavalcare diritti costituzionali acquisiti da tempo, invadere la privacy del cittadino con sempre maggiori controlli. Sono ormai troppi e flagranti i tentativi, felicemente riusciti, di manipolarci in mille modi, nel campo delle libertà personali, della salute, della ricerca, e così via. Eppure l’unico nemico da combattere resta l’ignoranza, che l’Autrice definisce «una malattia dell’anima, insidiosa e perversa, che insinua in noi le premesse del lavaggio del cervello, delle nostre debolezze, delle nostre involontarie viltà». Solo rendendoci conto che i nostri gusti, i nostri pensieri e le nostre scelte sono pilotati da altri, a cui noi stessi demandiamo tale potere sulle nostre vite, potremo infine riappropriarci della nostra sovranità, passando dalla sottomissione… alla libertà....

La Realtà Sconosciuta Vol. 2

Un viaggio ai limiti del pensiero umano

di Jane Roberts

LA REALTà SCONOSCIUTA VOL. 2
Un viaggio ai limiti del pensiero umano
di Jane Roberts

Dopo aver spiegato il reale significato dei sogni ad occhi aperti e degli impulsi insoddisfatti, che si manifestano comunque in una o nell'altra realtà "probabile", in questo volume conclusivo Seth mostra1 con precisione come le realtà probabili si combinino per creare la vita dello stato di veglia che conosciamo.
 Qui Seth esplora i meravigliosi labirinti di probabilità invisibili e corrispondenze provocate da ogni decisione, e il modo in cui le diverse probabilità si influenzano l'un l'altra. Secondo Seth, ogni atomo, molecola e cellula è in possesso di una propria coscienza e capacità di scelta.
 Il tempo e lo spazio sono molto più flessibili di quanto noi possiamo immaginare. Anche in questo libro sono esposte le sue concezioni dei mondi che visitiamo nei sogni o negli stati OBE (fuori dal corpo), una esplorazione che conduce lontano, fino allo studio delle dinamiche del desiderio e del libero arbitrio, e nuovi "elementi pratici": le direttive specifiche di Seth su come esplorare e scoprire la nostra personale realtà sconosciuta.
 Le Appendici includono sedute inedite su argomenti che riguardano la divinità, le convinzioni, la realtà personale di Seth, gli UFO ed Atlantide, ed anche altri dati emersi nel corso sull'ESP tenuto da Jane Roberts.
 In questo volume Seth espande efficacemente il concetto di psiche, mostrando che ciascuna personalità umana ha letteralmente infinite possibilità, sia nelle mete che può proporsi che nel suo potenziale.
 «Nessun libro dal titolo La Realtà Sconosciuta può sperare di rendere completamente nota quella realtà. Il significato resta confuso perché non è realizzato consapevolmente. Tutto ciò che posso fare è mettere in evidenza dimensioni che sono state finora relativamente oscure, ed aiutarvi ad esplorare aspetti veramente diversi della vostra coscienza... Sono consapevole che il libro solleva molti più quesiti di quante risposte possa fornire, e questo è appunto il mio scopo...»....

Coscienza ed Esistenza

Evoluzione e manifestazione della coscienza nell'universo

di Giandomenico Fiandri

COSCIENZA ED ESISTENZA
Evoluzione e manifestazione della coscienza nell'universo
di Giandomenico Fiandri

Se vogliamo avvicinarci alla verità su noi stessi, dobbiamo fare ricorso ad un'altra facoltà del nostro essere, attingendo all'innata saggezza contenuta nella parte eterna di noi stessi. Di come accedere a tale saggezza si è sempre occupata la Filosofia Perenne, di cui questo libro costituisce una delle più chiare presentazioni oggi disponibili.
 Quale uomo, contemplando il firmamento, non si è posto domande sulla propria esistenza, su quella dell'universo, sul perché della creazione, sul grande mistero che avvolge la vera natura della coscienza?
 Di fronte all'immensità dell'universo manifesto la nostra coscienza non può che vacillare. Ci troviamo qui, in questo momento, su quel granello di sabbia che è il nostro pianeta, sperduti sulle sconfinate spiagge degli spazi siderali. Siamo qui, in questo momento, ma avremmo potuto non esserci. Grazie a quale misterioso fenomeno si verifica il miracolo della nostra esistenza?
 Nel corso della storia, le più brillanti menti umane si sono cimentate con il mistero dell'esistenza, senza riuscire a carpirne i segreti. Ciò non dovrebbe sorprenderci, ci dice l'autore di questo libro, in quanto questo tipo di problemi è inattaccabile con i soli strumenti dell'intelletto....

Gli Archetipi dell'Inconscio Collettivo

di Carl Gustav Jung

GLI ARCHETIPI DELL'INCONSCIO COLLETTIVO  - LIBRO
di Carl Gustav Jung

"Un certo strato per così dire superficiale dell'inconscio è senza dubbio personale: noi lo chiamiamo "inconscio personale". Esso poggia però sopra uno strato più profondo che non deriva da esperienze e acquisizioni personali, e che è innato. Questo strato più profondo è il cosiddetto "inconscio collettivo"."
 "Il concetto di archetipo, che è indispensabile correlato dell'idea di inconscio collettivo, indica l'esistenza nella psiche di forme determinate che sembrano essere presenti sempre e dovunque."
 APPROFONDIMENTI L' INCONSCIO è una situazione incontrollabile che in qualsiasi momento può straripare ed impadronirsi delle persone. La vita è infatti dominata per ¼ dal conscio e per i restanti ¾ dall'inconscio, un mondo misterioso che sfugge al nostro controllo e di cui noi siamo agenti inconsapevoli, ma la cui dimensione si attiene alla nostra vita.
 Più nel dettaglio possiamo concepire l' INCONSCIO come una sorta di "magazzino" sia PERSONALE che COLLETTIVO.
 INCONSCIO PERSONALE
 È un deposito personale (riguarda la nostra vita), in cui si ripone ciò che non si è voluto portare con sé: situazioni rimosse della nostra infanzia. Si manifesta nell'insicurezza (timidezza o aggressività) o tramite il sogno, in quanto lì non ha né vincoli né limiti o cesure sulla nostra vita. I propri contenuti sono i COMPLESSI.
 Questo concetto è anche la filosofia ed il pensiero di Freud, che indica appunto col termine INCONSCIO, la situazione di contenuti dimenticati o rimossi.
 In questo modo si conferisce però all' INCONSCIO una natura esclusivamente PERSONALE! In realtà possiamo vedere l' INCONSCIO come un qualcosa a "strati": quello più superficiale è PERSONALE, quello più profondo (che non deriva da esperienze o acquisizioni personali - è cioè innato -) è il cosiddetto INCONSCIO COLLETTIVO.
 INCONSCIO COLLETTIVO
 Luogo in viene immagazzinato il vissuto dell'umanità che non è immediatamente conscio.
 È definito "collettivo" perché costituisce un "substrato" psichico che ha contenuti e comportamenti che sono uguali per tutti gli individui: è cioè innato, di natura soprannaturale ed ereditaria. Riguarda gruppi sociali ma anche la nostra vita e si manifesta in maniera simbolica.
 Come si riconosce l'esistenza psichica dell'inconscio collettivo? Semplicemente perché i propri contenuti sono poi in grado di divenire consci. Quindi si può parlare di "inconscio" solo quando siamo in grado di indicarne i CONTENUTI, ovverosia gli ARCHETIPI.
 ARCHETIPI:
 La parola ARCHETIPO ha origini antichissime ed è formata da due termini:
 A Immagine preesistente!
 rché = principio, origineTypos = forma, immagine
 I Contenuti dell'inconscio collettivo sono quindi gli ARCHETIPI, ovvero immagini primordiali di comportamenti.
 Queste "immagini primordiali" sarebbero altresì "autoctone", capaci cioè di generarsi per forza autonoma, percepibili dalla coscienza, ma provenienti da una matrice inconscia comune a tutti i popoli, senza distinzioni di tempo né di luogo.
 Noi abbiamo strutture di comportamento identiche perché tutti passiamo dall'infanzia all'adolescenza. È fisiologico ma è presente anche a livello psichico.
 Il passaggio da infanzia ad adolescenza ha delle caratteristiche ben precise: rifiuto del mondo precedente, disagio nei confronti dei propri genitori. Questo passaggio è una morte simbolica, come se si passasse da un mondo ad un altro. Ma non tutti però sono in grado di lasciarsi "morire" ossia di "lasciarsi andare".
 Da qui l'archetipo dell'Eroe: una persona in grado di morire tranquillamente per consentire la propria rinascita. È costante in tutti gli esseri viventi ma diverso in ciascuno. Una struttura formale in cui ci sono i nostri problemi di coraggio, di "lasciarsi andare".
 In merito ai contenuti dell'inconscio collettivo, abbiamo detto che si riferiscono a immagini comuni fin dai tempi remoti. L'espressione "représentations collectives" che viene usata per designare le figure simboliche delle prime visioni del mondo, si potrebbe usare senza difficoltà per i contenuti inconsci, poiché riguarda quasi la stessa cosa.
 Le "dottrine primitive delle origini" per esempio, trattano gli archetipi in speciali accezioni1: queste, attraverso "dottrine segrete", trasmettono e tramandano i contenuti dell'inconscio collettivo, in una forma già ELABORATA dal conscio.
 Simile cosa accade anche per un'altra e ben nota espressione degli archetipi, ossia il MITO e la FAVOLA. Anche qui si tratta di forme appositamente coniate trasmesse nel corso di lunghi periodi, quindi forme già elaborate e venute al conscio.
 Con questo si vuole dire che il concetto di ARCHETIPO conviene solo parzialmente al termine "représentations collectives", poiché questo si rifà esclusivamente a contenuti psichici non ancora sottoposti ad elaborazione cosciente, quindi "immediati". L'ARCHETIPO differisce quindi parecchio dalla formula divenuta storica ed elaborata!
 Sin qui appare quindi chiaro cosa si intende con la parola "archetipo". Ma se si vuole capire cosa significhi "psicologicamente", le cose si complicano leggermente.
 SIGNIFICATO PSICOLOGICO DI INCONSCIO COLLETTIVO
 Non è difficile ammettere che l'attività umana sia notevolmente influenzata da istinti che indipendentemente dalla nostra coscienza, perseguono i loro scopi. L'ipotesi di un inconscio collettivo non è dell'idea secondo cui esistono degli istinti, dato che questi ultimi, possiedono un'analogia così stretta con gli archetipi. Possiamo anzi dire che gli archetipi potrebbero essere le immagini inconsce degli istinti stessi e vi sono tanti più archetipi quante situazioni tipiche. Dunque, quando si presenta una situazione che corrisponde a un archetipo, l'archetipo viene attivato e produce una forza interiore simile a un istinto che si fa strada contro ogni ragione o volontà.
 ALTRA DEFINIZIONE DI ARCHETIPO
 L'ARCHETIPO è un'intuizione che l'istinto ha di sé stesso. È un'autoraffigurazione dell'istinto. Esso si esprime per via simbolica e rappresenta a priori un "modello di comportamento" le cui manifestazioni possono variare storicamente. L'ARCHETIPO possiede inoltre una sua forza intrinseca ed incontenibile, che può riversarsi con effetti imprevedibili, tanto sull'individuo che sulla società.
 METODO DI PROVA
 Per provare l'esistenza degli archetipi dobbiamo considerare dove e come possiamo reperire del materiale. La fonte principale sono i SOGNI che costituiscono manifestazioni involontarie e spontanee della psiche.
 Un'altra fonte si trova nell' IMMAGINAZIONE ATTIVA, intendendo una serie di fantasie inconsce irrealizzate. Jung ha notato che quando queste fantasie diventano consce l'entità del sogno diminuisce e di conseguenza si può dire che i sogni contengono fantasie inconsce che vogliono affiorare al conscio. Le fonti dei sogni sono quindi ISTINTI RIMOSSI, che hanno la tendenza ad influenzare la mente cosciente.
 ARCHETIPO NEL RIFLESSO PSICOLOGICO
 All'uomo primitivo non importa affatto di conoscere la spiegazione oggettiva di fenomeni evidenti. Egli invece sente la necessità, anzi la sua anima inconscia, è portata a far risalire qualunque esperienza sensibile ad un accadere psichico. All'uomo primitivo non basta veder tramontare o sorgere il sole: quell'osservazione esteriore deve costituire un "avvenimento psichico", cioè il sole nel suo peregrinare deve raffigurare il destino di un dio o di un eroe, che in fin dei conti, non vive che nell'anima dell'uomo stesso.
 Tutti i fenomeni naturali vennero quindi mitizzati. Essi non sono allegorie2 di quegli avvenimenti oggettivi, ma simboli3 dell'interno e inconscio dramma dell'anima, che diventa accessibile alla coscienza umana, per mezzo della proiezione, del riflesso cioè nei fenomeni naturali. I MITI sono quindi in realtà manifestazioni psichiche che rilevano l'essenza dell'anima.
 DOTTRINE ESOTERICHE E RELIGIONI
 Tutte le dottrine esoteriche e le religioni moderne cercano di afferrare gli accadimenti dell'anima e per farlo hanno raffigurato questi misteri con figure splendenti. Per lungo tempo le spiegazioni e giustificazioni religiose non hanno permesso all'uomo comune di interrogarsi sui "perché" di certe sensazioni o visioni o sogni. Per ogni cosa, per ogni dubbio o domanda, la religione aveva una formula molto più bella e affascinante dell'esperienza diretta. Quando i simboli religiosi (come tutte le cose) con l'uso e col tempo si sono consumati e sono impalliditi perdendo di fascino, l'uomo colto ha ricercato nelle religioni vicine altri simboli, diversi, ancora capaci di "spiegare" e "giustificare" senza domandarsi troppi perché.
 L'esperienza della visione di frate Niklaus, è un esempio di ELABORAZIONE DEL SIMBOLO. Ovvero mostra l'utilità del simbolo dogmatico che dà ad un avvenimento psichico un significato comprensibile senza limitarne sostanzialmente l'esperienza né danneggiarne il significato dominante. Con l'aiuto dell'immagine dogmatica della divinità, frate Niklaus è riuscito ad assimilare la visione di un immagine archetipica senza esserne lacerato. Il dogma sostituisce l'inconscio collettivo in quanto lo esprime in modo molto ampio. Il dogma religioso è basato sugli archetipi dell'inconscio collettivo e il credo ne è il simbolo. Quando le immagini sacre, essendo in conflitto con la ragione al suo destarsi, cominciarono a sgretolarsi una dopo l'altra, si credette che ciò stava accadendo a causa della perdita del loro significato. Ma la domanda da porsi è se effettivamente avessero mai avuto un significato o se invece nessuno avesse mai avuto la più pallida idea di che cosa fossero. Dato che le immagini archetipiche sono così cariche di significato, nessuno ha mai avuto la necessità di riflettere su cosa realmente potevano voler dire; di conseguenza l'uomo ha fatto un'importante scoperta: che alle proprie immagini non ha riflettuto affatto. Il problema sorge a questo punto. Le immagini sacre si sgretolano, il Cristianesimo perde il suo potere e l'uomo che non si accontenta di simboli e dogmi orientali perché non ne è il legittimo erede, brancola nel buio più completo. Cerca di riempire il suo vuoto interiore con ideologie di ogni genere, dalle sociali alle politiche, senza per altro colmare il baratro. Si aggrappa ai beni materiali di ogni tipo senza provare alcuna soddisfazione e infine lascia che lo spirito si trasformi da "fuoco" in "acqua", che sprofondi nell'oscurità interiore e che l'intelletto, la mente, prenda il suo posto. L'acqua è il simbolo più corrente dell'inconscio ovvero qualcosa che giace al di sotto della coscienza, identificato anche come subconscio.
 1 Accezione = senso, significato.
 2 Allegoria = parafrasi (spiegazione) di un contenuto conscio.
 3 SIMBOLO = il simbolo esprime un contenuto inconscio, avvertito ma ancora sconosciuto. È un oggetto materiale, concreto, che ci mette in contatto con qualcosa di non materiale, ovvero noi col mondo dell'inconscio....

Coscienza Molecolare

L’intima connessione e la reciproca trasformazione tra noi e l’universo

di Françoise Tibika

COSCIENZA MOLECOLARE  - LIBRO
L’intima connessione e la reciproca trasformazione tra noi e l’universo
di Françoise Tibika

Rivelando le intime connessioni tra mente e materia, "Coscienza molecolare" spiega che la comunicazione cosciente esiste ovunque, fin nelle molecole stesse di cui noi e l’universo siamo costituiti. 
 Una vera e propria guida passo a passo che, partendo dalle leggi e dai processi che costruiscono la nostra realtà, spiega come tutte le molecole siano in realtà guidate da una sbalorditiva coerenza. Esse infatti sono in costante comunicazione tra loro per memorizzare e trasmettere informazioni sia a livello intracellulare sia attraverso grandi distanze.
 "Coscienza molecolare" svela il mistero di come avviene questa comunicazione, un mistero che ha sconcertato biologi, chimici e fisici quantistici per più di un secolo. 
 Utilizzando sia le leggi fondamentali della termodinamica sia le recenti scoperte nel campo della fisica quantistica e della biologia molecolare, Françoise Tibika spiega come ogni atomo dell’universo sia intrinsecamente collegato a tutti gli altri atomi attraverso i ricordi e le informazioni che racchiude. 
 Pensieri, sentimenti e stati d’animo sono profondamente legati all’attività di ciascuna delle nostre molecole e proprio come siamo soggetti a una costante trasformazione da parte delle molecole che ci circondano, così le nostre molecole trasformano in continuazione la vasta rete di cui siamo parte....

L'Angelo che Cammina al Mio Fianco

di Birgit Zorzetti

L'ANGELO CHE CAMMINA AL MIO FIANCO
di Birgit Zorzetti

Questo libro contiene solo una minima parte delle testimonianze raccolte in circa 23 anni di attività ed è stato pubblicato nella speranza di trasmettere conforto alle persone che hanno subito la perdita di un loro caro....

Gli Annali dell'Akasha

Versione nuova

di Daniel Meurois

GLI ANNALI DELL'AKASHA
Versione nuova
di Daniel Meurois

Viaggiare nel tempo è indubbiamente uno dei sogni più antichi dell'umanità. 
 Si tratta forse di un delirio, di una folle ricerca scientifica? Certo che no: da millenni i mistici e gli esploratori dell'invisibile affermano di saper navigare con la propria coscienza nei meandri del Tempo.
Oggi alla loro testimonianza si aggiunge quella di Daniel Meurois, che con la chiarezza tipica del suo stile ci racconta del proprio vissuto e del metodo d'indagine che ha dato vita a bestseller straordinari come L'altro volto di Gesù: un metodo che da più di venticinque anni gli consente l'accesso, da uno stato di coscienza non ordinario, agli annali dell'Akasha, la "memoria" del pianeta.
Pian piano ci conduce più vicini al nostro "atomo primo", ai confini dell'universo spirituale, ove il Divino si unisce alla Materia: là dove ogni cosa è concepita, e poi memorizzata....

Coscienza e Origine dell'Universo

La rivelazione vedica e le moderne teorie scientifiche

di Marco Ferrini

COSCIENZA E ORIGINE DELL'UNIVERSO
La rivelazione vedica e le moderne teorie scientifiche
di Marco Ferrini

Al fine di mantenere la visione organica della vita, della connessione fra le parti e il tutto e fra i numerosi livelli di realtà, è essenziale armonizzarsi con la progettualità dell'universo e in essa riscoprire il ruolo dell'individuo e della coscienza.
 Chi fonda la propria vita su di un insieme di valori universali, ha una visione cosmogonica: vede e comprende l'universo, ed è quindi in grado di individuare con precisione e certezza la propria posizione e funzione nella vastità della manifestazione cosmica....

La Nuova Coscienza

di Eva Pierrakos

LA NUOVA COSCIENZA
di Eva Pierrakos

Questo libro fa parte di una serie costituita da piccoli volumi nei quali sono state raccolte le "lezioni" della Guida, un'entità spirituale che per più di vent'anni ha trasmesso tramite Eva Pierrakos gli insegnamenti che sono alla base del Sentiero, un completo metodo di sviluppo che affronta tutti gli aspetti dell'essere umano: il fisico, l'emotivo, il mentale e lo spirituale.
 Ciascun libro tratta un tema di particolare importanza per la crescita psicologica e spirituale dell'individuo. Lo scopo di questa collana è di mettere a disposizione del lettore, in una forma agile e facilmente accessibile, gli insegnamenti della Guida, che costituiscono un insostituibile metodo per conoscere e trasformare se stessi....