HomePsiche Mente CervelloSentirsi soli in un Mondo interconnesso: nuove Sofferenze dell’uomo contemporaneo    

Commenti

Sentirsi soli in un Mondo interconnesso: nuove Sofferenze dell’uomo contemporaneo — 1 commento

  1. La “Solitudine”, calice amaro, a volte, fedele compagna di se stessi altre. Nel mondo odierno una quantità impressionante di persone ne soffre in modo atroce ma di massima molte fra di loro hanno in comune la “Vanità” di se stessi. Maturità non raggiunta ne è la causa principe, desideri oltre la possibilità, queste sono le cause principali che ne fanno l’anticamera della depressione, sovente cronica. Il discorso meriterebbe una riflessione approfondita per ciascun caso ma vi è un dubbio, saprebbero o vorrebbero ascoltare ???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Altri articoli nella categoria "Psiche Mente Cervello"

Libri e varie...