HomeEvoluzione personale e consapevolezzaSignor schiavo, la prego, si svegli!    

Commenti

Signor schiavo, la prego, si svegli! — 1 commento

  1. Dovrò leggere per intero questo libro strepitoso!
    Sono pienamente d’accordo con l’autore e so che non è utopia per esperienza personale.
    Meno soldi per consumi inutili ed effimeri e più tempo per coltivare se stessi, i rapporti affettivi e con gli animali.

    Tutto è possibile, basta volerlo e smettere di avere paura, che è la prima fonte di schiavitù.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Altri articoli nella categoria "Evoluzione personale e consapevolezza"