HomeVerità nascosteLa Terra cava    

Commenti

La Terra cava — 2 commenti

  1. Sulla terra cava, ho parecchie perplessità, ma non certo perchè non potrebbe esistere una civiltà in un luogo “chiuso”, ma piuttosto per gli effetti devastanti dei terremoti. Premetto che ritengo possibile costruire un habitat nelle profondità della terra se questi è sufficientemente resistente a qualsiasi fenomeno tellurico o vulcanico. Ma mi pare ovvio che tale manufatto non potrebbe contenere una intera civiltà.

    Detto questo, prendendo per buono quanto ho letto, la cosa non è meno sconvolgente delle omissioni dei nostri governanti, per fini di potere, dal momento che nessuno vieta a questo popolo tanto più evoluto di noi, di informare gli abitanti della superficie. Come giudicare tale indifferenza tenuto conto di come l’uomo si rapporta con la sua specie e con la natura. Penso che se davvero esistessero, si sarebbero resi visibili, non credi?

    Se diversamente non intervengono, in tal caso li considero ostili ……. forse sono loro i responsabili della nostra misera condizione ……

  2. La terra cava mi affascina molto, sarebbe stupendo se si rivelassero i loro abitanti.
    Ma l’unico dubbio mi sorge dalla teoria sulla luna. Infatti se la luna e nata dallo scontro di un planetoide che ha impattato con la terra è parte del materiale espulso nello spazio aggregandosi a creato la luna, mi fa pensare che se la terra era cava si sarebbe sbriciolata in mille pezzi, e tanto meno con un impatto del genere se era cava come ha potuto riprendere le sembianze di globo se non si fosse fuso nucleo mantello e crosta??? Non so, forse la teoria della formazione lunare più accreditata non è questa, oppure la terra cava si è formata dopo tale impatto ( ma come?)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Altri articoli nella categoria "Verità nascoste"