HomeSpiritualitàRiconnettiti a chi sei veramente!    

Commenti

Riconnettiti a chi sei veramente! — 6 commenti

  1. Prima o poi a tutti capita di fare un resoconto della vita e mettendo sulla bilancia ciò che abbiamo dato è ciò che abbiamo ricevuto ci rendiamo conto che siamo spesso in credito verso chi amiamo. Io fino a qualche anno fa mi sono distrutta nel fisico e nell anima per dare ai miei cari tutt’a me stessa poi a un certo punto mi sono resa conto che ero talmente svuotata sia di energia fisica che d amore che non ero in grado di dare più niente a nessuno ma la cosa peggiore è stata dovere ammettere con me stessa che tutto quello che avevo fatto non era servito a niente perché più davo è più pretendevano da me e’ stato terribile il momento della presa di coscienza della realtà che mi ero creata ma proprio in quel momento buio piano piano e’ cominciata la nascita dell amore per me anche se ogni tanto ancora cado nella trappola della tirannia di chi dice di volermi bene amiamoci di più questo e’ il migliore regalo che possiamo farci. Beatrice grazie per aver pubblicato quest articolo così bello nella sua semplicità un abbraccio dalla tua amica Cinzia

  2. penso che sia proprio così l’insoddisfazione che proviamo in questo tempo e che riconnettersi a se stessi è riconoscere il Dio che vive in noi. è accettare di essere amati per amare veramente, dobbiamo riconciliarci con il Padre, ritornare alla casa del Padre, ma per amarLo, Lo dobbiamo conoscere, e Lo possiamo conoscere tramite La Sua Rivelazione e La Sua Parola, ma per sentirlo dobbiamo fare silenzio, fare deserto, spogliarci delle cose inutili e devianti dalla nostra vera natura e vita…

  3. Grazie a te Cinzia, sono felice che l’articolo ti abbia fornito un piccolo spunto di riflessione e soprattutto che tu abbia avuto la forza di riscuoterti e riprenderti la tua vita, continua così… un abbraccio anche da noi

  4. Ciao Eleonora, si nell’articolo ci sono dei libri consigliati, puoi partire da quelli. Se ci passi sopra il mouse si apre una nuvoletta con una piccola descrizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli nella categoria "Spiritualità"

Quello che ci aspetta…

a cura di Sebirblu
Negli anni ottanta, un’infermiera madre di tre figli, di nome Annie Kirkwood, cominciò a ricevere dei messaggi da Maria mentre pregava e meditava nella sua casa nel Texas. Lei li registrò accuratamente, e alla fine vennero pubblicati nel 1991, con il titolo di “Mary’s Messages to the World” (Messaggi di Maria al Mondo).
Il libro contiene centinaia di comunicati ma quello seguente è uno dei più significativi perché rappresenta sorprendentemente gli anni che stiamo vivendo oggi. Eccolo:
“Popoli del pianeta Terra, ascoltate quanto sto per dirvi. Io, Madre di Gesù, sono viva e preoccupata per voi. Il mio annuncio è diretto a tutto il globo e non solo ai membri della Chiesa. Ponete attenzione alle parole che vi trasmetto attraverso quest’anima (Annie).
Ogni individuo vivente su questo mondo dovrà affrontare difficoltà e tribolazioni e, dato che questi eventi saranno mondiali, Io voglio raggiungere quante più persone possibile. Da troppo tempo ormai la mia immagine si trova nelle case e nelle chiese come oggetto da venerare. Solo Uno merita questo tipo di venerazione…

Continua a leggere →