HomeParanormalePremonizioni inconsce: gli studi di Cox e Jung    

Commenti

Premonizioni inconsce: gli studi di Cox e Jung — 1 commento

  1. “L’inconscio collettivo” e “La sincronicità”

    Da allora sono stati fatti molti passi avanti ed anche la moderna psicoanalisi ammette l’esistenza della “Sensitività”, della comunicazione inconscia e della premonizione.Si è anche compreso che queste onde di pensiero, come spiego nell’omonimo post, si collegano ed attraversano l’inconscio personale,“L’inconscio collettivo” e “La sincronicità”.Proprio i miei studi considerano l’esistenza di un ulteriore bacino che contiene questi mondi pulsionali, concetto espresso nella teoria di Apeiro, come dimensione nel quale trovano spiegazione non solo questi fenomeni, ma anche la interconnessione fra essi..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Altri articoli nella categoria "Paranormale"