HomeVerità nascosteI donatori di organi sono realmente morti?    

Commenti

I donatori di organi sono realmente morti? — 2 commenti

  1. senza contare che chi “riceve” si ritrova a vivere emozioni non sue, a cambiare odore della pelle, alito, ecc – è condannato a prendere vita natural durante immunosoppressori che non si sa bene a cosa dovrebbero servire, visto che alla domanda: QUALI SONO I SEGNALI DI UN RIGETTO D’ORGANO ??? – la risposta dei sanitari ò: NON LO SAPPIAMO, PERCHè NON SONO MAI STATI ESEGUITI STUDI O MONITORAGGI IN TAL SENSO! NESSUNO LO SA !!! quindi è un enorme business delle lobby che pretendono di giocare al piccolo dio a danno dei poveri malcapitati, o disinformati, o trapiantati in maniera coatta dai sanitari nonostante opposizione, tessera antisespianto notorizzata e diffida depositata!!! ATTENZIONE !!! INFORMATEVI!!! non è più una vita “normale” dopo il trapianto: che sia voluto o imposto dai sanitari! è un percorso INFERNALE!

  2. vivere a tutti i costi toglie il senso alla vita, non è quanto si vive ma come si vive. Ma pare che il Dio Profitto abbia avuto la meglio in questa era.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri articoli nella categoria "Verità nascoste"