HomeScienzaIl mondo concreto è una tela bianca che attende di essere dipinta…    

Commenti

Il mondo concreto è una tela bianca che attende di essere dipinta… — 2 commenti

  1. Purtroppo non ho nozioni di fisica, ma questa concezione olografica dell’esistenza spiegherebbe tante cose che razionalmente risultano inspiegabili.Quanto meno è affascinante e stimolante!

  2. Ogni dimensione olografica ha una sua coscienza che influisce sulle coscienze individuali. Chi riesce a cambiare le frequenze della propria coscienza, si trova a sperimentare altri mondi, altre dimensioni, per allineamento o sintonizzazione, come per una radio.
    Ogni essere umano è una realtà virtuale all’interno di una realtà virtuale di dimensione x. Per cui Tutto è in-formazione, cioè frequenza. La futura medicina riuscirà a guarire con una fisica delle frequenze molto più evoluta. Pitagora codificava questo segreto. Ma in fondo Tutto è Uno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Altri articoli nella categoria "Scienza"