HomeFisica QuantisticaTutti pronti per il Teletrasporto?    

Commenti

Tutti pronti per il Teletrasporto? — 1 commento

  1. La materia oscura o etere primordiale, cioè non specificato o unito alle forme, non è un gas. E’ il Non-Essere, e non è il 96% del tutto, perché questo implicherebbe conoscere la sua quantità- E non si può dire neanche che è infinito, perché è oltre il concetto di spazio/tempo, e inoltre, non possiamo darle un nome che la specificherebbe, e non è specificabile senza diventare cosa diversa e transitoria, pur rimanendo oltre ogni transitorietà. Non è quindi concepibile. Possiamo dire che è il vuoto o il nulla, ma non è nè vuoto, nè nulla.
    Eppure ogni forma dell’esistente è composta da Lei, perché non è possibile una forma senza una materia. Lei è la Materia senza forma.
    L’articolo di cui sopra del Sig. Vota è il più chiaro e armonico che mi sia mai dato leggere.
    Ogni atomo umano possiede la capacità di riprodurre l’intero essere, e così anche per gli altri elementi. La pecora Dolly insegna.
    La velocità della luce è valida e fissa, ma solo per la terza dimensione. Nelle dimensioni superiori vi sono altre leggi che ancora non conosciamo. Gli antichi maestri ascesi ci confermano che ciò che noi oggi chiamiamo teletrasporto è cosa naturale e facile da ottenere
    Possiamo anche cambiare il rapporto massa gravitazionale con il magnetismo e levitare.
    In minima parte lo fanno già i ballerini e gli atleti con l’allenamento, ma un giorno sarà molto facile, ne sono certo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Altri articoli nella categoria "Fisica Quantistica"