HomeSpiritualitàIl vero Volto dietro la “mascherina”    

Commenti

Il vero Volto dietro la “mascherina” — 3 commenti

  1. Ci viene chiesto di indossare una mascherina o museruola, ma non ci viene specificato il tipo di mascherina, ci sono mascherine più sottili e mascherine molto meno sottili, per fare un esempio semplice e come se per fermare l’aria fredda usassimo una finestra a triplo vetro o una semplice rete al posto della finestra.
    Ecco non ci dicono quella che dobbiamo mettere non importa a loro se a triplo vetro o solamente una rete,a loro importa imporre l’utilizzo della mascherina come da mezzo per identificazione sociale, una sorta di marchio per essere riammessi nella società civile e reale, ma anche una sorta di museruola che ci nasconde agli altri e contemporaneamente ci tappa la bocca.

  2. Una cosa che negli ultimi giorni mi continua a venire in mente: se io fossi un qualsiasi animale o insetto e guardassi un umano al giorno d’oggi in giro con una mascherina mi domanderei se è impazzito…come mai una mascherina? Io come umano rispondo: causa virus che contagia solo noi…la natura,Gaia, vanno avanti anche senza di noi … si adegua, si plasma alla nuova situazione…siamo solo noi umani che viviamo imprigionati nella Matrix mentale!

  3. I mass media danno informazione sulle mascherine distorta o incompleta. Ove fosse ben divulgata la diversa efficacia dei vari tipi, si creerebbero ansia e disordini, per procurarsi solo quelli ad alta protezione. Torna più utile un popolo che si possa controllare, dicendo persino che una sciarpa è meglio di niente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri articoli nella categoria "Spiritualità"

Quello che ci aspetta…

a cura di Sebirblu
Negli anni ottanta, un’infermiera madre di tre figli, di nome Annie Kirkwood, cominciò a ricevere dei messaggi da Maria mentre pregava e meditava nella sua casa nel Texas. Lei li registrò accuratamente, e alla fine vennero pubblicati nel 1991, con il titolo di “Mary’s Messages to the World” (Messaggi di Maria al Mondo).
Il libro contiene centinaia di comunicati ma quello seguente è uno dei più significativi perché rappresenta sorprendentemente gli anni che stiamo vivendo oggi. Eccolo:
“Popoli del pianeta Terra, ascoltate quanto sto per dirvi. Io, Madre di Gesù, sono viva e preoccupata per voi. Il mio annuncio è diretto a tutto il globo e non solo ai membri della Chiesa. Ponete attenzione alle parole che vi trasmetto attraverso quest’anima (Annie).
Ogni individuo vivente su questo mondo dovrà affrontare difficoltà e tribolazioni e, dato che questi eventi saranno mondiali, Io voglio raggiungere quante più persone possibile. Da troppo tempo ormai la mia immagine si trova nelle case e nelle chiese come oggetto da venerare. Solo Uno merita questo tipo di venerazione…

Continua a leggere →