Il salto vibrazionale, la trasformazione dell’umanità e il progresso spirituale dell’uomo

Espansione coscienza e cambiamento vibrazionale

Tratto dagli insegnamenti di Kryon
L’Umanità sta vivendo un grande risveglio, mentre entriamo in questo periodo di trasformazione.
Molti di noi sono alla ricerca di un significato più profondo della vita, stanno cambiando lavoro, terminando vecchie relazioni, iniziandone di nuove, trasferendosi in luoghi nuovi, affrontando dure prove sul proprio cammino. Tutt’intorno assistiamo a gente comune che pone domande, esige risposte, e richiede una maggior responsabilità ai propri governi, alle chiese, e alle grandi istituzioni che detengono il potere. I punti di riferimento culturali, politici e religiosi, sembrano non essere…

Continua a leggere →

Tu Non Sei Dio - Libro
Fenomenologia della Spiritualità Contemporanea
Andrea Colamedici, Maura Gancitano

Gli scienziati trovano tracce dell’immortalità dell’anima

Stato quantico dello Spirito

Dr. Rolf Froböse
“Ancora un’altra conferma che la coscienza è il paradigma fondamentale. Sempre più il materialismo appare come una religione scientifica”. (Stephan A. Schwartz)
Alcuni fisici internazionali sono convinti che il nostro spirito abbia uno stato quantico e che il dualismo tra corpo e anima sia altrettanto reale quanto il “dualismo onda-particella” (detto anche “dualismo onda-corpuscolo”) delle particelle più piccole.
Il Dottor James G. di San Francisco, un ex collaboratore della società tedesca Max-Planck di Francoforte, ha riportato la seguente incredibile storia personale: “Ho studiato negli U.S.A., ma per alcuni semestri ho studiato chimica anche a Londra. Quando arrivai in Inghilterra

Continua a leggere →


Lasciate andare i vostri morti

Lasciare andare i morti

di Georgia Briata
Improvvisamente vi sentite senza energia? Alle volte avete la testa confusa? Vivete situazioni che sembrano non avere niente a che fare con voi? Avete la sensazione di vivere la vita di qualcun altro?
La vostra religione, la vostra cultura, vi hanno insegnato a chiedere aiuto ai vostri defunti. Vi hanno insegnato a piangerli, a pensarli, ad immaginarli come vostri protettori, come vostri aiutanti. Ma non è esattamente così.

Quando il corpo muore, l’anima passa per un certo periodo in un primo piano molto vicino a quello materiale. In questo livello, l’anima è…

Continua a leggere →

Magia, simboli e “medicina degli animali”

Animali nell'immaginario dell'uomo

di Mirial
C’era un tempo in cui l’umanità si riconosceva parte della natura e viceversa. Sogno e veglia erano realtà inseparabili. Il naturale e il soprannaturale si fondevano e si mescolavano tra loro.
La gente usava le immagini della natura per esprimere questa unità e per comunicare un genere di esperienza transpersonale. In passato, sciamani, sacerdoti e sacerdotesse erano i custodi della sacra conoscenza della vita. Questi individui erano legati ai ritmi e alle forze della natura, e capaci di camminare sul filo che lega il mondo invisibile a quello visibile…

Continua a leggere →

Il tuo corpo e la tua mente cambiano ogni 7 anni

Cicli settenalidella vita

La vita umana è composta da ritmi e da cicli. La biologia ci insegna che il nostro organismo rinnova completamente le sue cellule, ad eccezione di quelle del sistema nervoso, ogni sette anni e quindi allo scadere di ogni settimo anno il nostro corpo non è più lo stesso. La psicologia, a sua volta, individua dei cicli settennali di trasformazione individuale, cosicché ogni sette anni sperimentiamo una rigenerazione psicofisica dell’intero organismo.
La biologia ci insegna che il nostro organismo rinnova completamente le sue cellule, ad eccezione di quelle del sistema nervoso, ogni sette anni, e quindi allo scadere di ogni settimo anno il nostro corpo non è più lo stesso. La psicologia, a sua volta, individua dei cicli settennali di trasformazione individuale, cosicché ogni sette anni sperimentiamo una rigenerazione psicofisica dell’intero organismo.
Nell’antichità era diffusa la conoscenza del ciclo dei sette anni. Nella Medicina Cinese si afferma che l’energia vitale, Ying, si sviluppa nella donna con cicli di sette anni. Il Sufismo, corrente mistica islamica, suddivide la vita in cicli di 7 anni che identificano i 4 Tempi della vita…

Continua a leggere →

Rudolf Steiner: Corpo, Anima e Spirito

Corpo, anima e spirito

di G. Bertani
Corpo, Anima e Spirito… che cosa sono esattamente? Secondo Steiner, sono le tre componenti fondamentali dell’uomo incarnato sulla Terra.
Nel nostro mondo occidentale sappiamo o crediamo di sapere molto riguardo al nostro corpo. La scienza moderna lo ha ormai analizzato e descritto fin nei minimi dettagli e possiamo quindi dire di conoscerne bene il funzionamento.
Tuttavia, la nostra scienza sembra identificare nel solo corpo fisico l’intera Entità Umana, come se tutto, dai pensieri, alle sensazioni, alle impressioni interiori, fosse contenuto e fosse dovuto alla natura e alle componenti del corpo fisico…

Continua a leggere →

Storie di ordinaria follia

Mancanza di rispetto e menefreghismo

di SamBellamy
Sfido Giobbe o qualsiasi profeta del “porgi l’altra guancia” a rimanere impassibile di fronte alla maleducazione, alla tracotanza, alla strafottenza, all’egocentrismo che contraddistinguono l’uomo-tipo del terzo millennio.
Mi sono serviti giorni di meditazione e di silenzio per resettare e ricaricare le mie energie, e farmi capire ancora una volta che, se si vuole veramente evolvere, se davvero si vuole andare alla ricerca di se stessi, è necessario abbandonare i dettami di questo modo di vivere artificiale e preconfezionato, ma anche staccarsi dai propri simili, da alcuni di essi per lo meno, ovvero da quell’orda di zombies che fanno di tutto per mettere a dura prova tutte le nostre certezze e farci precipitare al loro livello…

Continua a leggere →

Luis Fernando Mostajo Maertens e i contatti con Extraterrestri e Intraterrestri

Vascello venusiano

di Olivier de Rouvroy
Luis Fernando Mostajo Maertens è nato a Cochabamba, in Bolivia, il 20 Gennaio 1964. È allo stesso tempo archeologo, architetto, artista e musicista, ma soprattutto è conosciuto per aver avuto dei contatti con extraterrestri, specialmente Venusiani, ma anche intraterrestri che abitano nelle città di Luce della Terra Cava.
Questi contatti sono iniziati quando aveva tredici anni e sono proseguiti poi in maniera quasi ininterrotta. Egli è stato preparato per diventare un istruttore e trasmettere le tecniche di sviluppo interiore mentale e spirituale che gli sono state insegnate…

Continua a leggere →

Graham Hancock: la civiltà perduta non era materialistica, conosceva l’essenza immortale

Civiltà perdute

“Credo che la civiltà perduta, nell’antichità preistorica, fosse una civiltà molto diversa dalla nostra, che non si occupava primariamente di cose materiali”.
Graham Hancock, qui intervistato da Nick Polizzi, è stato in passato un giornalista per gli affari esteri del ‘The Economist’, ma da ormai 25 anni si dedica totalmente all’indagine dei misteri del nostro passato umano.
D: Pensi che civiltà del passato fossero tecnicamente avanzate come noi o più di noi? E nel caso, dove sono sepolti i loro computer? Dove è il computer di 18.000 anni fa?…

Continua a leggere →

Leggi e dinamiche del Pensiero Umano

Il pensiero costruisce la realtà

di Swami Sivananda
Mentre la luce viaggia alla velocità di trecentomila chilometri al secondo, il pensiero, praticamente, raggiunge istantaneamente infinite lontananze.
Il pensiero é l’architetto del destino. La mente crea una successione di pensieri che andranno a formare un grande canale di struttura super sottile, nel quale scorre automaticamente la forza del pensiero. Tale energia sopravvive alla morte, poiché appartiene all’Io profondo, e viene trasmessa nuovamente come tendenza e capacità di pensiero nella successiva vita terrena. Occorre ricordare che ogni pensiero possiede una sua immagine mentale. L’essenza delle varie immagini mentali, formatesi quindi durante una vita fisica determinata, viene elaborata sul piano mentale e costituisce poi la base della prossima vita fisica…

Continua a leggere →

Inganni lungo il Sentiero Spirituale

Inganni lungo il sentiero spirituale

di Chris Bourne
Lungo il sentiero spirituale, è davvero facile creare e credere a realtà illusorie.
Dopo aver percepito a cosa assomiglia l’Illuminazione, mettiamo in conto che una parte di noi stessi anelerà sempre a ripetere tale esperienza, come una specie di eco della realtà, un’identificazione umbratile assai ingannevole, perché la nostra essenza egoica più sottile, in particolari circostanze, mantiene la memoria delle predisposizioni dell’anima.
Nonostante questo stato dell’essere ci dia un profondo senso di beatitudine, siamo sicuri che sia proprio questo lo scopo dell’anima?…

Continua a leggere →

New Age… formula vincente per la catastrofe!

Simulare la felicità

Tra le mie amicizie cosiddette New Age, mi è capitato più volte di osservare un modus operandi allarmante: la simulazione estenuante dello stare bene a tutti i costi e di essere felici.
Nel mondo New Age, molte organizzazioni o gruppi cosiddetti spirituali, i vari guru e operatori di luce “rivelano” ai loro seguaci la necessità di pensare sempre positivo e di concentrarsi solo sulla luce. Ma chi s’imbarca in questa visione parziale del mondo, non otterrà mai l’aiuto vero e necessario per essere sereno, completo ed integro, rischiando così di perdere la propria autenticità e sanità mentale, per la continua negazione e repressione della propria parte denominata “negativa”…

Continua a leggere →

Rimpianti… in punto di morte

Rimpianti in punto di morte

di Marco Cammilli
Nonostante l’argomento tratti i “rimpianti in punto di morte”, questo scritto vuole essere un inno alla vita e cercherò di trattarlo con le dovute cautele.
Sono certo che il contenuto saprà farti riflettere su ciò che è davvero importante per te, perché se non hai la piena consapevolezza di cosa è capace di renderti davvero felice, allora non lo sarai mai.
Bronnie Ware si ritrovò a lavorare come infermiera nell’ambito delle cure palliative per anziani e malati terminali. Ogni giorno, cercava di aiutarli accompagnandoli al capolinea della loro vita terrena. Si accorse così che…

Continua a leggere →

La creazione della realtà è una trappola planetaria!

Realtà illusoria

di Salvatore Brizzi
La Terra è allo stesso tempo un pianeta-scuola e una trappola per le anime.
È un pianeta-scuola in quanto tutte le anime non sono altro che frammenti di Dio che si incarnano qui per sperimentare l’autocoscienza – la sensazione di esserci – e sviluppare qualità sempre nuove. Detto in altre parole, l’anima usa il corpo materiale – una macchina biologica – per attirare intorno a sé persone e circostanze che le permettano di sviluppare sempre più amore, fino a quando un giorno non si sentirà “Uno con tutte le cose”.
Ma questo pianeta è anche una trappola, in quanto ognuno di noi, una volta incarnato sul piano materiale…

Continua a leggere →

Intervista ad Anne Givaudan

Gesù, Cristo e Logos

Intervista di Régis Fugier
Anne Givaudan risponde a domande riguardanti Gesù, Cristo, Logos, viaggi astrali, canalizzazioni, extraterrestri, sessualità, animali e Governo Mondiale.
RÉGIS FUGIER: Tra le domande che mi premono, vorrei cominciare con quelle riguardanti il Maestro Gesù. Ho notato che tra i numerosi messaggi trasmessi per canalizzazione, si sostiene spesso che il Maestro Gesù (o Sananda) è oggi il Cristo Solare o il Cristo Cosmico, o che so ancora… Pertanto, ne “L’altro volto di Gesù – Memorie di un esseno, vol. 1” e in altre vostre opere, ci si rende ben conto che tu e Daniel Meurois fate sempre una distinzione tra Gesù, il Cristo (Kristos) e il Logos; anche se, è risaputo da qualche parte, che questa distinzione non è più necessaria sul piano dell’Unità. Secondo quello che ti è stato insegnato e che hai potuto comprendere, qual’è la vera distinzione e la vera funzione di queste tre realtà (Gesù, Cristo, Logos)?…

Continua a leggere →

Come smantellare, punto per punto, la retorica immigrazionista

Immigrazione

di Lorenzo Fernetti
E’ in atto una trasformazione epocale, in cui la nostra società così come l’abbiamo conosciuta finora, potrebbe presto scomparire grazie ad una globalizzazione che sta proseguendo spedita, assieme all’attacco finale contro gli stati nazionali.
Essi sono per definizione costituiti da popolo, territorio e sovranità, tre elementi ormai in via di profonda modificazione, se non di estinzione. Una sovranità ormai completamente sostituita da un virulento potere finanziario, da interessi stranieri e da istituzioni sovranazionali spesso non elette da nessuno. Un…

Continua a leggere →

Quando gli emisferi cerebrali non dialogano tra loro…

Emisfero destro e sinistro del cervello

di Franco Bianchi
La dislessia è un sintomo sempre più diffuso, che letto in chiave energetica indica una separazione tra i due emisferi cerebrali, quindi tra il sinistro (razionalità, volontà) e il destro (sentimento, emozione).
Ma può essere anche una conseguenza del cambiamento epocale in atto, dato che la società richiede ancora una predominanza “maschile”, creando grandi conflitti a chi è predisposto invece al “femminile”, alla via intuitiva e creativa.
Attualmente stiamo assistendo ad un aumento notevole di un disturbo quasi sconosciuto appena pochi decenni fa…

Continua a leggere →

Il faraone eretico Akhenaton, Mosè e la ‘vera storia’ dell’esodo biblico

Esodo biblico

di Roberto Cozzolino
Esiste un particolare momento della mitologia ebraica, noto come “esodo”, che, secondo la versione biblica, farebbe riferimento alla fuga delle popolazioni ebraiche dall’Egitto dei faraoni, alla ricerca, sotto la guida di Mosè, della “terra promessa”, ad essi garantita in virtù di un “patto” stipulato con il loro dio.
Si tratta di una storia puramente ipotetica, mancando in parte di oggettivi riscontri storicamente documentati, ma comunque decisamente verosimile – ed in ogni caso più verosimile della maggior parte dei racconti biblici ed evangelici, ai quali una quantità enorme di individui presta fede, pur in totale assenza di qualsiasi verifica storica, quando non addirittura in aperta contraddizione con la storia stessa.
Per motivi di spazio ci limiteremo ad enunciare alcuni fatti fondamentali…

Continua a leggere →

La Materia Oscura dell’universo

Tutta la materia ad oggi rilevata nell'universo ammonta a circa un 4,9%. Dove è la rimanente? La maggior parte del cosmo risulta essere “universo oscuro”; si tratta di un mix di materia oscura (26,8%) ed energia oscura (68,3%), entrambe le quali hanno finora offerto tutta una serie di enigmi impenetrabili.

di Paolo Di Sia
Introduzione
Tutta la materia ad oggi rilevata nell’universo ammonta a circa un 4,9%. Dove è la rimanente? La maggior parte del cosmo risulta essere “universo oscuro”; si tratta di un mix di materia oscura (26,8%) ed energia oscura (68,3%), entrambe le quali hanno finora offerto tutta una serie di enigmi impenetrabili. L’esistenza della materia oscura è stata dedotta dal moto delle stelle fin dal 1930, ma la sua reale natura rimane un mistero. La particella di materia oscura postulata a livello teorico non è stata ancora “vista”, quindi non è ancora dimostrata la sua esistenza dal punto di vista sperimentale. La ricerca sta facendo passi avanti e le possibilità di trovare dati favorevoli aumentano…

Continua a leggere →

Anomalie spazio-temporali colpiscono la Terra

Campo elettromagnetico/gravitazionale Terra

Anomalie spazio-tempo stanno colpendo la terra, facendole cambiare piano dimensionale. Cosa vuol dire questo con esattezza?
Il discorso, oltre che spirituale, è estremamente reale e scientifico, e può essere spiegato perfettamente da un concetto noto come ‘funzione d’onda quantica’ o ‘onda di probabilità’, che è un concetto legato alla fisica quantistica. In verità, l’universo è molto più complesso di quel che pensiamo. Alterazioni della realtà avvengono in ogni istante attorno a noi, ma non le avvertiamo grazie ad una funzione che si chiama ‘coerenza della realtà’, per la quale avvertiamo solo un universo reale e coeso.
Noi viviamo tutti i giorni immersi in un mondo tridimensionale con i suoi limiti (apparenti) e le sue leggi fisiche. Ma, in certe ere, a intervalli regolari, il nostro pianeta – che è più di quel che sembra – viene attraversato da un’alterazione spazio-temporale, una sorta di energia quantica che contiene informazioni di una nuova time-line che viaggia nel cosmo…

Continua a leggere →

Gli “Angeli Umani”

Angeli in forma umana

“Gli adulti indaco sono qui per creare una rivoluzione diversa da tutte quelle precedenti. Uno tsunami di consapevolezza cosciente, che spazzerà il pianeta e scuoterà il nostro mondo moderno fino al suo nucleo”. (“Pronto soccorso emozionale” di Monia Zanon)
Gli Adulti Indaco e Cristallo sono composti da due gruppi. Innanzitutto, ci sono quelli che erano nati come Indaco e che ora stanno compiendo la transizione verso lo stadio Cristallo. Questo significa che intraprendono una trasformazione spirituale e fisica che risveglia la loro coscienza “Cristica” o “Cristallo” e li collega ai bambini Cristallo, come parte dell’ondata di cambiamento evolutivo. Il secondo gruppo è rappresentato da coloro che…

Continua a leggere →

Non hai fallito… era tutto previsto!

Senso di fallimento

Per tutta la vita hai lottato per risolvere sempre gli stessi schemi dolorosi. Ogni volta hai creduto di poterti togliere un peso, di aver pagato abbastanza. Ed ogni volta tutto è tornato. E ti sei sentito sempre più incapace, sempre più un fallito.
“Non ci sono riuscito nemmeno questa volta”. “Non ho capito nulla”. “È tutto un inganno, non c’è speranza per me”. Questo hai pensato tante volte… operatore di luce. Ma questo pensiero, è un pensiero tridimensionale. Non è la verità. È solo l’illusione che il velo ha alimentato, ma non è reale.
Adesso che il velo è sollevato, adesso che la piramide è capovolta. Puoi vedere la verità. Non potevi sciogliere quel nodo! Mai avresti potuto, non era previsto. Perché? Perché era la tua forza di gravità!…

Continua a leggere →

Luoghi di Potere ad alta energia

Stonehenge

di Rudi Toffetti
Sin dai primordi dell’umanità, l’uomo si è avvalso delle sue capacità extrasensoriali per individuare i punti della terra che avessero delle caratteristiche speciali sotto il profilo energetico-vibratorio, questo al fine di poter interagire con la Divinità in tutti i suoi aspetti, e stabilire con essa un contatto diretto.
di Rudi Toffetti

Sin dai primordi dell’umanità, l’uomo si è avvalso delle sue capacità extrasensoriali per individuare i punti della Terra che avessero delle caratteristiche speciali sotto il profilo energetico-vibratorio, questo al fine di poter interagire con la Divinità in tutti i suoi aspetti, e stabilire con essa un contatto diretto.
Questa connessione, attivata poi attraverso la ritualità e la preghiera, gli ha dato l’opportunità sia di relazionarsi ai cicli della natura e a quelli astrali (come per la semina, la germogliazione, la maturazione e conservazione del raccolto) sia di elevarsi spiritualmente, dandogli in alcuni casi la chiave di lettura della vita stessa…

Continua a leggere →

Come educare bambini felici e non oppositivi

Indios Sud America

di Jean Liedloff
“Sembra che molti genitori di bambini piccoli, nell’ansia di non voler essere negligenti né irrispettosi verso i propri figli, esagerino nel verso opposto”. (Jean Liedloff)
Ci è voluto del tempo prima che il senso di ciò che osservavo, si facesse strada nella mia mente “civilizzata”. Avevo trascorso più di due anni nella giungla del Sud America, vivendo a contatto con Indiani dell’età della pietra. I maschietti viaggiavano con noi quando ingaggiavamo i padri come equipaggio e guide, inoltre restavamo spesso giorni o settimane nei villaggi degli indiani Yequana, dove i bambini giocavano tutto il giorno senza la supervisione di adulti o adolescenti.
Solo dopo la quarta delle mie cinque spedizioni, mi colpì il fatto che non avessi mai assistito a un conflitto fra bambini o fra adulti e bambini. Non solo i bambini non si colpivano a vicenda, ma neppure litigavano. Obbedivano agli adulti all’istante e con gioia, e spesso tenevano in braccio i più piccoli mentre giocavano o aiutavano nel lavoro…

Continua a leggere →

Vincere le tre paure dell’uomo moderno: morte, povertà, solitudine

Paura

di Francesco Lamendola
L’uomo moderno è attanagliato da tre grandi paure: la paura della morte, la paura della povertà, la paura della solitudine. Quasi tutte le sue angosce, quasi tutte le sue nevrosi, quasi tutti i suoi comportamenti irrazionali e distruttivi sono riconducibili ad esse.
Si dirà: ma l’uomo ha sempre avuto paura di queste tre cose, sempre, in tutte le epoche e sotto ogni cielo. In realtà, non è vero, o meglio… ne ha avuto timore, ma non fino al punto da perderci la testa; non fino al punto da permettere loro di condizionare tutta la sua vita, i suoi pensieri, i suoi atti.
Solamente l’uomo moderno ha concesso loro un potere così grande; solamente l’uomo moderno ne è divenuto totalmente schiavo. Gli uomini pre-moderni – ce lo attestano l’antropologia e l’etnologia comparate, la letteratura, la storia dell’arte, la storia delle religioni, la storia della filosofia – se pure nutrivano un certo timore di questi aspetti, non se ne lasciavano però condizionare così intimamente, così radicalmente…

Continua a leggere →

Terza, quarta e quinta dimensione: cosa sono?

Quinta dimensione

di Alexia Meli
In generale, queste dimensioni sono soltanto stati di coscienza, accessibili a tutti coloro che vibrano in risonanza con le frequenze specifiche all’interno di ogni dimensione.
Vediamo di descrivere nel dettaglio le diverse dimensioni.
Terza dimensione
La terza dimensione è come un contenitore rigido contenente tutte le convinzioni, le regole, le norme e i vincoli che lo rendono relativamente inflessibile. Molti di noi hanno vissuto da sempre in questo stato di coscienza, credendo che fosse l’unica realtà possibile, ma non è così…

Continua a leggere →

Pensiero Magico ed Evocazione

Il costante aumento della presenza del simbolismo occulto nella cultura popolare contemporanea è un dato di fatto, mentre divergono le opinioni sul reale significato di tale fenomeno. Questa diffusione, divenuta negli ultimi tempi vera e propria ostentazione, genera tuttavia parecchi interrogativi, sopratutto in coloro che ritengono l’uso del simbolismo un mezzo assai efficace di comunicazione, un metodo attraverso il quale determinati messaggi possono essere trasmessi in modo diretto e profondo.

di Carlo Brevi
“Stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che ciò può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore”. (“Capire la propaganda” di R. Winfield)
Il costante aumento della presenza del simbolismo occulto nella cultura popolare contemporanea è un dato di fatto, mentre divergono le opinioni sul reale significato di tale fenomeno.
Il parere più diffuso vede nell’utilizzo di queste tematiche una semplice moda del momento, oppure un banale esercizio commerciale, studiato per rendere più appetibili ed intriganti i prodotti dell’industria del divertimento e dell’intrattenimento…

Continua a leggere →

Ecco un “piccolo bel modo” per fare qualcosa contro la violenza

Tiziano Terzani

di Tiziano Terzani
Un estratto dal libro di Tiziano Terzani “Un altro giro di giostra”.
Una sera, il vecchio miliardario volle che cenassi con lui e la sua famiglia e mi invitò in uno dei famosi ristoranti di Wellington Street, quelli coi maialini arrostiti appesi all’ingresso a sgrondare il grasso e, esposte sulla strada come fossero acquari, le vasche di vetro con dentro, vivi, i migliori pesci, gamberi e aragoste ad aspettare che un cliente, passando, dica: “Quello!” e la bestia venga pescata e cotta secondo l’ordinazione.
Non è vero, come sostengono alcuni, che sia stata la Bibbia col suo divino invito all’uomo a moltiplicarsi nel mondo, su cui lui, solo lui, ha “il dominio”, a creare la violenza carnivora della razza umana. I cinesi sono arrivati alla stessa violenza senza la Bibbia, e per millenni questa di cucinare con raffinata tortura ogni animale, è stata parte della loro cultura, una parte fra l’altro che nessun regime e nessuna ideologia politica hanno mai osato sfidare.
Guardavo quei bei pesci muoversi nell’acqua, guardavo i maialini appesi agli uncini e pensavo a come, a parte la miseria e la fame, l’uomo ha sempre trovato strane giustificazioni per la sua violenza carnivora nei confronti degli altri esseri viventi…

Continua a leggere →

Eckhart Tolle: la mia esperienza di Illuminazione

Eckhart Tolle

Fino al mio trentesimo anno di età, ho vissuto in uno stato di ansia quasi continua, intervallato da periodi di depressione suicida. Adesso, mi sembra di parlare di qualche vita passata o della vita di qualcun altro.
Una notte, non molto dopo il mio ventinovesimo compleanno, mi svegliai nelle ore piccole con una sensazione di terrore assoluto. Molte altre volte mi ero destato con una tale sensazione, ma in quella circostanza era più intensa che mai. Il silenzio della notte, i vaghi contorni dei mobili nella stanza buia, il rumore lontano di un treno in corsa: tutto sembrava così estraneo…

Continua a leggere →

Il Risveglio della Coscienza e il “Cambio di Logica”

di Giuliana Conforto
E’ in atto nel mondo e, soprattutto in Italia, un balzo di coscienza che ci consente di liberarci dall’impero senza combattere. Stiamo ritrovando la plasticità perduta, riconnettendo la nostra mente grigia, afflitta dal bipolarismo, alla nostra Mente Bianca, capace di integrare le funzioni del cervello e di ritrovare l’unità tra Uomo e Universo.
Qual è il ruolo della coscienza? Nella maggior parte dei casi, la “conoscenza” lo ignora…

Continua a leggere →