HomeSpiritualitàEsperimenti sugli effetti della preghiera    

Potrebbero interessarti...



Commenti

Esperimenti sugli effetti della preghiera — 2 commenti

  1. La preghiera non fa bene solo al “destinatario”, fa bene soprattutto a chi la pratica, perché consente il rilassamento neuromuscolare, favorisce la calma, la serenità e la pace interiore. Con la preghiera non siamo noi a parare a Dio, è lui che parla a noi! Beati coloro che riescono a sintonizzarsi su quella frequenza che permette di poterlo fare!

  2. La preghiera è un ponte che ci permette di comunicare con Dio, di chiedere umilmente di intercedere per i nostri bisogni, di consolarci e di tenderci una mano quando tutto ci appare buio e senza una via d’uscita…!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Altri articoli nella categoria "Spiritualità"