girotti: No vabbè, non siamo piu al medioevo, qui si parla di schizofrenia. L' arcangelo gabriele è una figura inventata nel lungo corso di costruzione del cattolicesimo, come si fa a interagire con una figura inventata? Tutto...     girotti: Vero, le persone preferiscono passare le belle giornate di sole con i propri cani che con i bambini (ne ho un triste esempio, purtroppo, e fa molto male). Si vedrà il giorno in cui i bambini...     cielo: Arrivate sempre nel momento giusto con le vostre news.. io penso rifletto e arriva l' articolo relativo che mi da una mano, non posso dire risposte, perché x quelle la strada è ripida, ma una...     gabriella zagaglia: Non ho parole. La delicatezza e la dolcezza con la quale l'autore ha dipinto suo padre, mi lasciano una scia di brividi e di ricordi. E' amore allo stato puro, in tutte le sue declinazioni. C'è...     prosit55: Ma a volte, dalla massa di sterco, nascono fiori bellissimi. Bisogna vederli, ma ci sono, anche se pochi. Forse il Mondo punta la sua ragione di esistere su queste rare, preziose bellezze, vere api regine. Il...     silvana f.: Mi rincresce per chi continua a parlare di mancanza di prove scientifiche. Posso confermare che la dieta del gruppo sanguigno è verificabile, è una realtà ed è utile e funzionale. Ho mia madre che ha ripreso il suo...     giuliana: Ciao Viola, il mio obiettivo è insegnare un buon livello della lingua inglese ai bambini meno fortunati di un villaggio dello Sri Lanka. Offro lezioni gratuite dai tre ai quattordici anni a tutti i bambini che...     viola: a Giuliana...quale è lo scopo della tua Onlus ?? ciao.     gio: Bravo! E disse pure:" Non capite che tutto ciò che entra nell'uomo dal di fuori non può renderlo impuro, perché non gli entra nel cuore ma nel ventre e va nella fogna? Ciò che esce...     luigi: Avete dimenticato Hitler, che era vegetariano e astemio. Invece Gesù mangiava carne e pesce e beveva vino. Chi scegliere, questo è il problema...    
Ultimi commenti

Viaggio Essenziale

Poema psicomagico

di Alejandro Jodorowsky

VIAGGIO ESSENZIALE
Poema psicomagico
di Alejandro Jodorowsky

Un viaggio nella psiche di Alejandro Jodorowsky attraverso 12 poesie psicomagiche fulminanti, intense, magistrali, che lo raccontano nella sua nuda verità, in tutta la gioia e il dolore che l’essere umani comporta.
 È un viaggio nei tremori, nei profumi, nei pianti dello Jodorowsky bambino in un angolo di metropolitana, dentro i canti della nonna, nelle feste di fiamme e negli aromi dei porti promessi.
 È la ricerca dell’essenziale sfida al vuoto di una bandiera ondeggiante nel silenzio, esploso dopo il rombo di tuono di chi è riuscito a dire, finalmente, Basta! alle dinamiche oppressive e alienanti del mondo contemporaneo.
 Ad arricchire l’opera, all'interno della copertina, sono presenti le illustrazioni originali di Matlop, geniale artista cileno.
 Dall'introduzione:
 "Khalil Gibran dice che «la poesia non è un modo di esprimere un’opinione. E un canto che sale da una ferita sanguinante o da labbra sorridenti». Condivido queste parole, perché la poesia non è tanto il lampeggio di un pensiero astratto quanto il riverbero sonoro di un’emozione che quasi non ci appartiene e però, al tempo stesso, fa parte di noi e si esprime con parole che spesso sembrano non bastarle. E come l’eco dello sconosciuto che ci abita, il quale si esprime anche arrotolandosi al pensiero e divenendo esso stesso pensiero.
 La poesia non è un discorso compiuto in senso stretto, infatti. È piuttosto la forma linguistica che assume un’ispirazione che è sempre collocata all’insegna di un vero e proprio mutamento del pensiero, e che non parte da questo. La poesia, cioè, sollecita e trasforma la forza indagatrice del pensiero in una forma particolare che non è digitale, ma analogica.
 È proprio questo uno dei cardini della poesia di Jodorowsky, ovvero di quel particolare percorso di scrittura - che si differenzia dagli altri per i quali è forse più famoso - che egli stesso ha spesso definito “poesofia”: il momento di congiunzione tra linguaggio immaginale e processo filosofico, l’unione dell’ispirazione col percorso del pensiero, la casualità della poesia che dialoga con l’ordine causale del processo logico del discorso, la sincronicità junghiana che attinge all’inconscio collettivo nella manifestazione del singolo e viceversa."
Antonio Bertoli...

L'Energia non è Magia

Il pilates kinesiologico per l'onnipotenza

di Alessia Filippa

L'ENERGIA NON è MAGIA
Il pilates kinesiologico per l'onnipotenza
di Alessia Filippa

Più che un libro questo è un manuale di semplici esercizi adattati al Pilates. Detto così può sembrare un libro come tanti del pilates, tuttavia grazie alla componente di kinesiologia evolutiva associata, questo manuale diventa un ottimo strumento di autotrattamento consapevole.
 Con semplici test muscolari o, per i più allenati, con i test di Kinesiologia diventerà semplice individuare i meridiani da riequilibrare.
 Potrete ogni giorno rimettere in equilibrio il vostro sistema energetico stimolando il normale flusso del QI. Inoltre per chi volesse approfondire la sua “esperienza” in questa dimensione ecco a disposizione tanti utili consigli per indurre gli stimoli necessari ad avviare lo “spostamento” per creare la nostra realtà a favore dell’evoluzione....
 Albert Einstein diceva: “Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose”. E quindi non perdiamo altro tempo!...

I Quattro Accordi

Guida pratica alla libertà personale

di Don Miguel Ruiz

I QUATTRO ACCORDI
Guida pratica alla libertà personale
di Don Miguel Ruiz

Don Miguel Ruiz rivela la fonte delle credenze autolimitanti che ci privano della gioia e creano inutili sofferenze. Basato sull'antica saggezza tolteca, questo libro offre un valido codice di condotta che può trasformare rapidamente la nostra vita in una nuova esperienza di libertà, di vera felicità e di amore.
 Gli esseri umani vivono in un perenne stato di sogno. Sognano quando il cervello dorme, ma anche quando è sveglio. Hanno saputo creare un grande sogno esteriore, il "sogno della società", costituito da innumerevoli sogni personali, familiari e di comunità. Questo sogno esteriore possiede una grande quantità di regole che ci sono state inculcate fin dalla nascita. Abbiamo così imparato come comportarci in una data società, cosa credere, cosa è bene e cosa è male, bello o brutto, giusto o sbagliato...
 Non abbiamo scelto queste credenze e queste regole; ci siamo nati e le abbiamo apprese secondo un processo di "addomesticamento" in cui le informazioni sono passate dal sogno esteriore a quello interiore, andando a formare il nostro personale sistema di credenze. A questo punto non c'è più bisogno di "istruttori" esterni, giacché diventiamo noi stessi i nostri giudici. Tutto ciò che crediamo su noi stessi e sul mondo rientra in quel sogno interiore, che tuttavia ci è giunto dall'esterno e che ci impedisce di vederci per come siamo veramente. In questo illuminante volume, don Miguel Ruiz ti indica come vivere una vita completamente nuova in cui sei libero di essere chi sei davvero...
 Questo libro è un grande successo negli Stati Uniti, dove ha venduto 4 milioni di copie.
 "Il libro di don Miguel Ruiz è una mappa verso l'illuminazione e la libertà". 
Deepak Chopra
 "Nella tradizione di Castaneda, Ruiz distilla l'essenza della saggezza tolteca; esprime con chiarezza e impeccabilità cosa significa vivere da guerrieri di pace nel mondo moderno". 
Dan Millman....

L'Inganno della Croce

Come la Chiesa Cattolica ha inventato se stessa attraverso menzogne, artifizi e falsi documenti

di Laura Fezia

L'INGANNO DELLA CROCE
Come la Chiesa Cattolica ha inventato se stessa attraverso menzogne, artifizi e falsi documenti
di Laura Fezia

Questo libro non ha lo scopo di stabilire la verità o non verità storica dell’uomo crocifisso sul Golgota, ma di analizzare tutto ciò che intorno a quella eventuale figura è stato costruito a sua insaputa.
 La Chiesa “santa, cattolica, apostolica, romana”, a partire da Paolo di Tarso ha inventato se stessa un passo dopo l’altro attraverso geniali trovate, falsi documenti, spudorate menzogne, sfruttando la fragilità e la credulità popolare per puri scopi di potere travestiti da aneliti spirituali.
 Forte di una tradizione fondata sull’inganno, l’istituzione pretende di controllare ancora oggi larga parte della popolazione mondiale e di dissanguare l’Italia gravando pesantemente sul bilancio dello Stato.
 Questo libro non ha intenzione di demolire la fede, che va vissuta a seconda del livello di coscienza personale, ma di spezzare il perverso binomio che la lega indissolubilmente a una holding criminale.
 Punti chiave
 
 - La truffa inizia con Paolo di Tarso e continua con i vangeli per inaugurare un piano strategico alternativo all’ormai fallimentare attesa messianica.
 - La geniale invenzione della risurrezione e del peccato originale, il “caso Barabba” e la spudorata riconversione di leggende proprie di precedenti, ben più antiche tradizioni.
 - Da Costantino, a Teodosio, a innumerevoli altri personaggi: la fabbrica dei falsi e delle menzogne sui quali la Chiesa campa ancora oggi, con la stessa arroganza dei tempi di Bonifacio VIII.
 - Dogmi, concili, bolle, encicliche e devozioni costruite a tavolino, tra feticismo e superstizione: i subdoli strumenti del controllo sulle coscienze.
 - Ma se invece tutta la storia fosse davvero iniziata in una casa di Nazareth, dove una fanciulla, un bel giorno, ricevette la visita di un misterioso Gabriel?
  «La Chiesa non si può mandare avanti con le Avemarie!» 
Mons. Paul Marcinkus
 Prefazione di Mauro Biglino ...

La Caduta degli Dei

Bibbia e testi induisti: la storia va riscritta

di Mauro Biglino, Enrico Baccarini

LA CADUTA DEGLI DEI
Bibbia e testi induisti: la storia va riscritta
di Mauro Biglino, Enrico Baccarini

La storia dell’umanità va rivista e gli scritti antichi ce ne danno la possibilità.
 Abbiamo perso più conoscenza del passato di quanta ne abbiamo acquisita negli ultimi duecento anni.
 Da tempo andiamo affermando che gli antichi testi sacri dovrebbero essere analizzati e studiati da esperti appartenenti ad aree diverse da quella teologica e, in totale coerenza con questa convinzione, questo libro vede la collaborazione di studiosi appartenenti a diversi ambiti della scienza: ingegneria, storia, medicina…
 È necessario andare avanti, anzi andare decisamente oltre. È sufficiente avere il coraggio di osare.
 Diversi siti archeologici sparsi per il mondo ancora oggi nascondono una conoscenza segreta custodita gelosamente all’interno della propria tradizione culturale. Questo libro attraverso uno studio approfondito e dettagliato, che prosegue da anni, fa emergere incredibili realtà che possono portare a riscrivere totalmente la storia dell’umanità ancor più laddove si sono rese manifeste “tecnologie” e conoscenze avveniristiche in testi antichi migliaia di anni.
 In questo libro troverai possibili spiegazioni a:
 
 - Babele: leggenda o rampa di lancio?
 - Eliseo compiva miracoli o impiegava la scienza degli elohim?
 - Ezechiele e la moderna ingegneria aerospaziale
 - La procreazione assistita nel passato.
 - Templi antichi: luoghi di culto o centri tecnologici?
 - Vimana: carri volanti degli Dei dotati di temibili “armi divine” in grado di distruggere intere città o eserciti.
 - Viaggi su altri pianeti e macchinari per convertire la luce solare in energia.
  Siamo all’alba di una nuova era, in cui il passato sembra esserci maestro di ciò che siamo stati e di quello che abbiamo dimenticato, ma soprattutto di quello che potremo diventare....

La Medicina Naturale alla Portata di Tutti

di Manuel Lezaeta Acharan

LA MEDICINA NATURALE ALLA PORTATA DI TUTTI
di Manuel Lezaeta Acharan

Il libro espone la "Dottrina Termica" della Salute, aprendo un nuovo cammino per il benessere di tutti prendendo spunto ed unificando i vari sistemi naturali che sono stati immortalati da vari autori come: Priessnitz, Kneipp, Kuhne, Just, Rickli, Padre Taddeo, ecc., dando loro un contenuto filosofico e ponendo la salute "alla portata di tutti".
 Edizione Italiana, quest'opera ha conosciuto una diffusione poche volte eguagliata: edizioni in Cile, in Messico, in Argentina, in Spagna, in Portogallo e negli Stati Uniti. 
 Un classico della naturopatia.
 Dalla prefazione:
 "Ho avuto la fortuna di trovare e leggere questo libro nel 1981, grazie all’incontro con Luigi Costacurta. Toccava problemi che mi affliggevano ed esponeva gli argomenti in maniera semplice, concisa e pungente. Fu una rivelazione, che cambiò radicalmente la mia vita. Sperimentai l’autogestione della salute attraverso una sana e corretta alimentazione e l’esercizio delle metodiche idrotermofangoterapiche che consentono l’eliminazione delle tossine accumulate nel sangue.
 “La Medicina naturale alla portata di tutti” è diventata ormai un bestseller che si è diffuso con velocità in tutto il mondo appoggiandosi al passaparola di persone che hanno sperimentato su se stesse l’efficacia del naturoigienismo, che insegna a vivere in modo sano e in armonia con la natura. L’autore lo spiega nelle prime pagine:
 “Il mio sistema procura il miglioramento della salute, mediante un regime di vita diretto a ottenere buona digestione, normale respirazione ed attività funzionale della pelle del soggetto”
 Manuel Lezaeta Acharan nacque il 17 giugno 1881 a Santiago del Cile. Studente di medicina, fu avvicinato da P. Taddeo, un frate cappuccino tedesco di formazione kneippiana il quale gli dimostrò che la sua salute, gravemente compromessa, poteva essere recuperata attraverso la pratica della medicina naturale. Folgorato dai risultati ottenuti e sperimentati direttamente, e dato che i farmaci non gli procuravano alcun giovamento, si indirizzò completamente allo studio e alla pratica dell’igiene naturale. Per nove anni stette a fianco di P. Taddeo facendo tesoro di quanto poteva apprendere; nel frattempo si iscrisse alla facoltà di legge diventando avvocato, professione che non esercitò mai in quanto la sua attività fu dedicata totalmente alla medicina naturale.
 Risulta chiaro che quanto viene detto in questo libro non fa concorrenza alla medicina così detta ufficiale, ma ne rovescia il modello. Non si parla di diagnosi e di medicine che attenuano od eliminano i sintomi e le manifestazioni della malattia; è la natura che interviene a ristabilire il disordine organico che è alla base dello stato di malattia. La salute è anzitutto una questione di igiene alimentare, vitale e mentale. Non si può acquisire la salute con l’aiuto di trattamenti che si limitano a dare la caceia ai microbi o ai virus, sollecitando chimicamente le reazioni organiche. In questo modo si finisce in un certo senso per “spostare” il problema, rischiando di creare ulteriori potenziali fonti patologiche. Lo riconobbe persino il tribunale di Santiago dove Lezaeta era stato denunciato per abuso di professione medica:
 “Non è abuso della professione medica insegnare e consigliare l’utilizzo di elementi naturali, quali il cibo, l’aria, l’acqua, la luce, il sole e la terra, poiché non vi è nessuna legge che lo possa tacciare: nessuna pratica naturista costituisce abuso di professione medica, poiché queste scelte costituiscono una precisa scelta di vita”."...

Theta Healing Avanzato - Il

di Vianna Stibal

THETA HEALING AVANZATO - IL LIBRO
di Vianna Stibal

In questo libro vengono rivelate informazioni avanzate relative a una delle tecniche di Guarigione energetica piu' potenti: il Theta Healing. E' un processo di meditazione che, per molte persone, e' in grado di creare la Guarigione fisica, psicologica e spirituale attraverso l'uso dell'onda cerebrale Theta.
 Questo libro integra e completa i contenuti del primo libro "Theta Healing" e di "Theta Healing Disordini e Malattie". Nel primo libro veniva spiegato il processo di Lettura, quello della Guarigione, del Lavoro sulle Convinzioni, del Lavoro sui Sentimenti, del Lavoro di Scavo e di quello Genetico e introduceva ai Piani di Esistenza, nonche' altre informazioni utili per il principiante. 
 Questo libro fornisce una guida approfondita al Lavoro delle Convinzioni e sui Sentimenti, al Lavoro di Scavo, e offre la possibilita' di addentrarsi nello studio e nella comprensione dei Piani di Esistenza e delle Convinzioni, essenziali per l'evoluzione spirituale. "Theta Healing Avanzato" non ripropone i processi iniziali che invece vengono abbondantemente trattati nel primo libro "Theta Healing".
 Il Theta Healing e' una tecnica di guarigione energetica, diffusa da Vianna Stibal, che permette di pensare e di "sentire" in modo diverso e di "lavorare" con la vera essenza del proprio essere. Attraverso l'utilizzo di un'onda cerebrale che mette in contatto con la propria fonte divina, e' possibile guarire e migliorare la propria vita per sempre. Vianna Stibal dice di aver ricevuto questi insegnamenti direttamente dalla "Fonte Divina". 
 Questi insegnamenti sono in grado di attivare i dodici filamenti del DNA (aggiungendo dieci filamenti ai due gia' esistenti). Ogni persona puo' utilizzare questa meravigliosa tecnica....

Il Business del 21° Secolo

di Robert T. Kiyosaki, John Fleming

IL BUSINESS DEL 21° SECOLO
di Robert T. Kiyosaki, John Fleming

Sei arrabbiato con la corruzione del mondo delle corporation e della finanza? Ce l'hai con Wall Street, la Borsa e le grandi banche? Con il governo, perché opera troppo sulle cose sbagliate e poco sulle cose giuste?
 O ce l'hai con te stesso per non aver preso prima il controllo delle tue finanze?
 La vita è dura. Il problema è: Cos'hai intenzione di fare?
 Lamentarti dell'economia o incolpare qualcuno non salverà il tuo futuro finanziario. Se vuoi la ricchezza, devi creartela. Devi occuparti del tuo futuro prendendo oggi il controllo della tua fonte di reddito!
 Sono momenti difficili per tante persone, ma per molti imprenditori sono colmi di buone occasioni. Non c'è mai stato un momento migliore per iniziare il tuo business!
 Dopo una breve introduzione in cui riepiloga i principi già presenti nei suoi precedenti libri, Robert Kiyosaki espone le otto ragioni per cui il Network Marketing può assicurarti un futuro. Egli è un convinto sostenitore del Network Marketing. Come molte persone, in un primo momento era scettico, finché non ha imparato in prima persona ciò che il Network Marketing può fare e lo definisce il ​​business del 21° secolo. 
 Con questo libro Robert Kiyosaki spiega agli imprenditori che per far crescere il proprio business per prima cosa devono crescere loro come persona.
 
  
  ...

Nella Mente di un Defunto

Scopri cosa accade alla coscienza dopo la morte

di Ensitiv

NELLA MENTE DI UN DEFUNTO
Scopri cosa accade alla coscienza dopo la morte
di Ensitiv

"Al caro lettore che deciderà di sfogliare le pagine di questo libro, vorrei dare qualche informazione di supporto. Premetto che, anche se racconto esperienze, non sono queste la parte importante del testo; ci sono centinaia di titoli che parlano di contatti con i defunti, di anime canalizzate dai medium o da fantasmi che infestano i vecchi edifici.
 Nella Mente di un Defunto, pur raccontando e descrivendo esperienze simili, vuole capire e comprendere il perché di determinati messaggi, di specifiche manifestazioni e visualizzazioni.
 Nel Manuale per Sopravvivere dopo la Morte, ho spiegato chiaramente che la creazione degli scenari e dei movimenti seguenti al cambiamento di stato, dipendono in buona parte dal tipo di morte subita, Nella Mente di un Defunto ho voluto approfondire le varie tipologie di “pensiero” che un defunto manifesta negli stadi più importanti del suo percorso.
 Questa enorme raccolta di informazioni, mi ha portato a stabilire un filo conduttore che lega l’esperienza di Morte e gli stati emotivi successivi di qualunque soggetto umano che abbandona il proprio corpo fisico.
 La Mente di un Defunto è varia tanto quanto lo sono gli individui: anime perse e disperse, spiriti guida, spiriti luminosi, inguaribili nostalgici, ravveduti, frustrati e rancorosi. Varie menti come vari sono i pensieri, le tradizioni, le culture e i desideri. Vari come le frequenze di una vibrazione che stabilisce il “luogo” energetico in cui muoversi o permanere."
 “Tra un Viaggio e un racconto, tra un sogno e un pensiero, tra uno studio e un sorriso, vi porterò con me a fare un giro nella Mente di un Defunto”. 
Ensitiv...

Le Carte delle Farfalle - Oracle Card

44 carte con miniguida

di Doreen Virtue

LE CARTE DELLE FARFALLE - ORACLE CARD
44 carte con miniguida
di Doreen Virtue

Fai tua l’eleganza delle farfalle nella loro metamorfosi e cambia la tua vita in meglio.
 Il cambiamento fa parte della vita: a volte fa paura, altre volte invece è una cosa eccitante. Con le Carte delle Farfalle, Doreen Virtue ti aiuta a gestire e a comprendere i cambiamenti che stai affrontando.
 Ciascuna delle 44 carte raffigura una meravigliosa farfalla con un fiore… perché, chi meglio di queste creature alate e boccioli in fiore può dimostrare la gioia e la bellezza insite nella trasformazione?
 La miniguida che correda le carte ti spiega come tenere una lettura capace di cambiare la vita per te e per gli altri.
 Gli argomenti trattati comprendono tutte le sfide della vita reale, come l’invecchiamento, i cambiamenti nel lavoro, le fluttuazioni nelle relazioni, i trasferimenti, gli alti e bassi della vita quotidiana e molte altre.
 Puoi usare queste carte insieme alle altre create da Doreen focalizzate sul cambiamento....

Vivere 120 Anni

Le verità che nessuno vuole raccontarti

di Adriano Panzironi

VIVERE 120 ANNI
Le verità che nessuno vuole raccontarti
di Adriano Panzironi

Tutti noi, soprattutto con l'avanzare dell'età, ci siamo confrontati con la paura della morte, che porta insite domande, quali: Quando moriremo? Di quale male? Dovremo soffrire? L'auspicio dell'essere umano è quello di vivere una vita sana, piena, possibilmente senza subire malattie degenerative e, visto che ci siamo, il più a lungo possibile.
 Perché l'uomo può vivere fino a 120 anni senza malattie ma l'aspettativa attuale di vita è di 80 anni e già a 40 subiamo i sintomi delle malattie degenerative. La medicina tradizionale è focalizzata a curare i sintomi delle malattie, ma è ben lontana dal risolverne le cause mentre è oramai ben noto che la dieta e lo stile di vita sono la causa principale della più grande catastrofe sanitaria di tutti i tempi.
 In questo libro scoprirete perché l'essere più evoluto del pianeta è in realtà anche il più malato e vi insegnerà a invertire la rotta verso una vita più longeva ed in salute. Conoscerete i fattori che portano al declino del nostro fisico e le cause che inducono alla vecchiaia. Soprattutto è dato risalto alle sorprendenti ed efficaci soluzioni, che scienziati di tutto il mondo hanno sperimentato negli ultimi decenni....

Il Miracolo della Presenza Mentale

Un manuale di meditazione

di Thich Nhat Hanh

IL MIRACOLO DELLA PRESENZA MENTALE
Un manuale di meditazione
di Thich Nhat Hanh

E' un piccolo manuale di meditazione, è un incoraggiamento ad applicare le tecniche buddhiste basilari per ottenere la presenza mentale anche in situazioni difficili.
 Anche le attività più banali come lavare i piatti o fare una qualsiasi semplice attività possono essere occasioni di crescita spirituale....
HomeSpiritualità10 Malattie Spiritualmente Trasmissibili

Potrebbero interessarti...



Commenti

10 Malattie Spiritualmente Trasmissibili — Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Altri articoli nella categoria "Spiritualità"

Libri e varie...

Tra Cielo e Terra

Gli errori della ricerca spirituale e le pretese premature di illuminazione

di Mariana Caplan

TRA CIELO E TERRA
Gli errori della ricerca spirituale e le pretese premature di illuminazione
di Mariana Caplan

Un testo mirabile e ispirato che svela, approfondisce e chiarisce le difficoltà, le possibilità di errore, le frodi, le illusioni, i fraintendimenti e gli equivoci, gli inganni e gli autoinganni che si verificano nel corso della ricerca spirituale sia ai ricercatori che agli stessi insegnanti e maestri.
 Tra Cielo e Terra rivela le gravi distorsioni e le fraudolenti pretese di potere che caratterizzano la scena spirituale dei nostri tempi.
 Dozzine di interviste di prima mano con studenti e discepoli, insegnanti e maestri, insieme a ricerche allargate e approfondite su molti testi di varie scuole di insegnamento, sono qui sintetizzate per assistere il lettore nell'evitare di incorrere anche lui nelle cadute possibili su un sentiero difficile.
 E se il compimento della ricerca spirituale consiste in una graduale correzione degli errori, questa opera, mai scritta e tentata prima d'ora, rivela, direttamente al lettore, sagge e benedette indicazioni su come proseguire realmente sul cammino di una più autentica ricerca e vita spirituale.
 Con il contributo di Charles Tart, Andrew Cohen, Joan Halifax, Robert Svoboda, Lee Lozowick, Arnaud Desjardins, Christina Grof, Jakusho Kwong Roshi, Claudio Naranjo, Judith Leif, Rabbi Zalman Schachter-Shalomi, Llewellyn Vaughan-Lee, Reginald Ray, Danan Henry Roshi e altri.
 L'illuminante lavoro della Caplan chiarisce le motivazioni dei molti che trattano, nei giorni nostri, le questioni della ricerca spirituale e chiede ai ricercatori di pagare il prezzo per il viaggio sulla difficile strada di una vera e autentica illuminazione. (Publisher's Weekly).
 "In molti modi differenti, nella scena spirituale contemporanea, alcune persone diventano più sagge e compassionevoli, e molti altri invece, sfruttano la gente, sono su egotrip, aggravando il nostro oscuramento e il nostro samsara".
 (Charles Tart, Istituto di Psicologia Transpersonale, Palo Alto)....

Risveglio

Con gli esercizi delle Antiche Scuole Esoteriche

di Salvatore Brizzi

RISVEGLIO
Con gli esercizi delle Antiche Scuole Esoteriche
di Salvatore Brizzi

Risveglio è la sintesi del Corso di risveglio della Coscienza che Salvatore Brizzi propone in diverse città d'Italia e contiene tutti i relativi esercizi di « ricordo di sé » che settimanalmente vengono assegnati ai partecipanti del corso.
 Queste pratiche di norma vengono ricondotte agli insegnamenti di Georges I. Gurdjieff e alle dottrine che vanno sotto il nome di Teosofia (divulgate da Helena P. Blavatsky nella seconda metà dell' '800), ma in realtà provengono direttamente dalle scuole esoteriche presenti già sul continente atlantideo.
 Da quell'antica terra traggono origine i fondamenti del Sufismo, della Cabala, della Magia, dell'Alchimia, dei Misteri greci, e anche della più moderna Teosofia... tutte vie di risveglio della coscienza comprendenti sia una sfera metafisica che una più pratico-operativa.
 L'invito dell'autore è di:
 
 - studiare approfonditamente il contenuto del libro
 - applicare nella propria vita i principi che in esso vengono esposti
 - svolgere quotidianamente gli esercizi illustrati
 - divulgare intorno a sé tali idee secondo quelle che sono le sue capacità di farlo.
  Questo testo va a completare la Trilogia della trasmutazione, una serie di tre scritti di cui fanno parte anche i precedenti Officina Alkemica e La Porta del Mago.
 La trilogia è stata concepita con il fine di consegnare un sistema di risveglio completo a chiunque voglia divenire qualcosa di più che un burattino nelle mani della società.
 Questo testo vuole essere una guida per chi intraprende il Sentiero di trasformazione interiore, e allo stesso tempo un manuale per chi sente di poter trasmettere in pubblico tali conoscenze esoteriche.
 È possibile, anzi auspicabile, che si creino dei gruppi spontanei di Lavoro e di studio intorno a queste idee e alla loro applicazione, poiché proprio attraverso simili mezzi di divulgazione passa il cammino di risveglio del pianeta.
 Vedremo perché sia preferibile che tali gruppi vengano guidati da donne e non più da uomini. Questo libro è infatti un Appello principalmente indirizzato alle donne, nelle cui sconfinate capacità trasformative io pienamente confido e nelle cui mani viene posto il futuro della presente civiltà.
 Ci troviamo in un periodo storico rivoluzionario nel corso del quale assisteremo a sconvolgimenti nel sistema socio/politico, in quello economico ma, soprattutto, nel nostro modo di concepire la realtà circostante. Le idee qui esposte accelerano l'espansione della coscienza e al contempo contribuiscono a creare dentro di noi un 'centro di gravità permanente' che ci permetterà di attraversare indenni e in piena consapevolezza gli eventi futuri che interesseranno il pianeta.
 Chi non è intenzionato a svolgere un lavoro PRATICO su se stesso, getti lontano da sé questo libro, perché potrebbe risultargli pericoloso. Il presente testo non è infatti rivolto a chi ogni sera legge tre pagine di qualsiasi cosa perché non riesce a prendere sonno. Al contrario, se il suo contenuto viene realmente compreso... diventa un libro che toglie il sonno......

Spirit Healing

Le straordinarie pratiche di guarigione spirituale pellerossa

di Mary Dean Atwood

SPIRIT HEALING
Le straordinarie pratiche di guarigione spirituale pellerossa
di Mary Dean Atwood

Una guida pratica che introduce e spiega il processo di crescita spirituale dei Nativi americani.
 Seguendo il Sentiero dell'Arcobaleno, gli sciamani per secoli hanno impiegato straordinarie pratiche di guarigione per armonizzare i cercatori spirituali con il mondo circostante.
 Ispirate alla tradizione pellerossa, le storie qui presentate illustrano il potere di queste tecniche, per aiutarci a cambiare gli schemi di pensiero e a eliminare le preoccupazioni che confondono la mente.
 Ciò consente di sviluppare la capacità di contattare i propri spiriti guida, di padroneggiare i segreti della divinazione con le pietre, di comunicare con gli spiriti animali, di interpretare segni e presagi, di scoprire il potere del proprio totem, di individuare luoghi e animali di potere, di curarsi col cibo e con le erbe, di usare la borsa di medicina e il potere di guarigione dei cristalli, di parlare col proprio angelo custode e di intraprendere una "ricerca della visione" capace di cambiare positivamente la propria vita, per scoprire infine la propria vera natura....

Indicazioni per un Cammino Spirituale

di Anna Maria Ferretti

INDICAZIONI PER UN CAMMINO SPIRITUALE  - LIBRO
di Anna Maria Ferretti

"Questa "antologia" è composta di comunicazioni di entità diverse, che si sono presentate con un nome dal 1993 al 2012 e da me registrate. Le entità parlavano con la voce della medium passiva, la quale leggeva sulla planchette o tavoletta di Oujia senza alterare con la sua mente i concetti dettati.
 Non ho mai aggiunto una mia parola, una mia idea, una mia frase a quelle di questi straordinari, misteriosi autori per rispetto del fenomeno e nell'interesse di questi scritti, affascinata dal contenuto delle comunicazioni, ricche di significati, originali, a volte eccezionali.
  Le entità intervenute in parte rispondevano alle mie domande, in parte comunicavano spontaneamente senza mai contraddirsi.
 Ho esposto con occhio il più acuto possibile gli argomenti trattati, cercando di cogliere il senso contenuto nelle comunicazioni senza distorcerlo con la mia immaginazione e togliendo i riferimenti personali.
 Molte sono le ripetizioni perché ritenute utili alla comprensione degli argomenti: "repetita iuvant"."...

Il Cammino è la Meta - No Destination

Autobiografia

di Satish Kumar

IL CAMMINO è LA META - NO DESTINATION
Autobiografia
di Satish Kumar

La vita di Satish Kumar è una storia affascinante, più avventurosa e interessante di una fiction, dapprima monaco, poi attivista pacifista, straordinario viandante-pellegrino, promotore ecologista, scrittore ed editore, é stato definito uno dei più importanti educatori del 20° secolo. 
Scritto con uno stile semplice e penetrante, No Destination è l’entusiasmante resoconto di una vita straordinaria. Leggendolo avrete la rara occasione di incontrare e conoscere un uomo vero, appassionato, arguto, che non mancherà di commuovervi.
L’odissea della sua vita aggiunge una profonda umanità alla saggezza orientale di cui è portatore. A soli nove anni Satish Kumar rinunciò al mondo e si unì alla comunità errante dei monaci jainisti. Distolto da questo sentiero da una voce interiore, all’età di 18 anni divenne un attivista per la riforma politica della sua patria, cercando di realizzare la visione di Gandhi di un’India rinnovata e di un mondo pacifico.
Stimolato dall’esempio di Bertrand Russell, iniziò un viaggio-pellegrinaggio di pace, di 8000 miglia (quasi 13.000 km), camminando dall’India in America, senza soldi, attraverso deserti, montagne, tempeste e neve. Durante questa avventura finì in prigione in Francia, affrontò un fucile carico in America e consegnò sacchetti di “tè della pace” ai leaders delle quattro potenze nucleari.
Nel 1973 si stabilì in Gran Bretagna iniziando la pubblicazione della rivista Resurgence e divenne la guida ispiratrice di numerose iniziative ecologiche, educative e spirituali. Seguendo la tradizione indiana, al compimento del suo cinquantesimo compleanno, riprese un altro pellegrinaggio, ancora senza soldi, visitando i luoghi sacri inglesi – Glastonbury, Canterbury, Lindisfarne e Iona....

Iniziazione e Realizzazione Spirituale

di René Guénon

INIZIAZIONE E REALIZZAZIONE SPIRITUALE  - LIBRO
di René Guénon

Pochi mesi prima della sua scomparsa, René Guénon si preoccupò di dare, a coloro che aveva incaricato di raggruppare in volumi il vasto materiale da lui scritto e mai apparso sotto forma di libro, gli indirizzi per eseguire questo lavoro; Iniziazione e Realizzazione spirituale fu la prima di queste raccolte postume, e comprende articoli pubblicati nella rivista "Etudes Traditionelles", quasi tutti scritti nel primo dopo guerra.
 Essa si presenta come un naturale sviluppo dei temi toccati in Considerazioni sull'Iniziazione, raccolta anch'essa di saggi in gran maggioranza redatti per la stessa rivista nel corso degli anni '30, ma coordinata dall'autore ancora in vita su richiesta di molti suoi lettori.
 
 L'idea dell'Infinito può essere afferrata solo in modo diretto, con un'intuizione immediata: non si possono ricercare le "prove dell'esistenza di Dio"; la logica domina la ragione, ma tutto ciò che è sopra-individuale e sopra-razionale sfugge a tale dominio. Al limite, essa la logica - interverrebbe come "discesa" a livello individuale, in mancanza della quale l'incomunicabilità di certe Verità sarebbe totale;
 La distinzione tra "esteriore" ed "interiore", appartenente al dominio dell'individualità, al raggiungimento di un certo stadio deve essere sublimata;
 Inquietudine e angoscia metafisica non hanno ragion d'essere, in quanto frutto dell'ignoranza e della paura, quest'ultima dovuta ad una sensazione di "dualità", dell'esistenza di elementi al di fuori di noi o da noi incomprensibili, dall'esistenza di altri esseri di questo o di un altro piano (credo che rientri in questo anche la "rottura" dell'androginia, e l'esistenza in un mondo dove vige una molteplicità non unificata...). La ricerca, che deve essere costante, non deve perciò procedere per paura;
 Lo stato di solitudine assoluta (kaivalyia) è uno stato di pura impassibilità; e sforzarsi di considerare le cose esteriori come indifferenti può costituire un mero, sebbene utile, esercizio preparatorio alla liberazione;
  Leggi un estratto.... La stupidità che si riscontra oggi in tanti uomini, e diremmo anzi nella maggior parte di essi, via via che si generalizza e si accentua la decadenza intellettuale propria dell'ultimo periodo del ciclo, è forse una delle cose che troviamo più difficilmente sopportabili. A questa bisogna aggiungere l'ignoranza, o meglio un certo tipo di ignoranza strettamente legata ad essa, quella che, nell'assoluta incoscienza di essere tale, si permette affermazioni tanto più audaci quanto meno sa e concepisce, e che, appunto per ciò, rappresenta un male irrimediabile per chi la manifesta
 Potremmo unire stupidità e ignoranza sotto il nome di incomprensione; ma il sopportare quest'incomprensione non significa che si debba giungere a concessioni di qualsiasi genere o rinunciare a rettificare gli errori a cui essa dà luogo: faremo anzi il possibile per evitare che si diffondano, il che è spesso uno spiacevole compito, soprattutto quando, di fronte all'ostinazione di certuni, si devono ripetere cose che dovrebbe essere sufficiente dire una volta per tutte.
 Tale ostinazione non è d'altronde sempre esente da malafede; e la malafede implica una ristrettezza di vedute che è conseguenza diretta di un'incomprensione più o meno completa; talché, incomprensione e malafede, come stupidità e cattiveria, si mescolano in modo tale da rendere assai difficile la determinazione delle proprie proporzioni rispettive.
 Parlando di concessioni fatte all'incomprensione, pensiamo soprattutto alla volgarizzazione in tutte le sue forme; voler "mettere alla portata di tutti" verità di un certo ordine, o ciò che si considera verità, laddove la maggioranza di coloro che sono destinati a ricevere tutto ciò è composta necessariamente di stupidi e di ignoranti, è forse qualcosa di diverso?
 D'altra parte, la volgarizzazione deriva da una preoccupazione eminentemente profana, e, come ogni genere di propaganda, presuppone in chi la esercita un certo grado d'incomprensione, relativamente inferiore, certo, a quella del "grosso pubblico" cui si indirizza, ma tanto maggiore quanto più ciò che si vuole esporre supera il livello mentale di quest'ultimo. Ne deriva che gli inconvenienti della volgarizzazione sono più limitati quando ciò che viene diffuso è d'ordine profano, come nel caso delle concezioni filosofiche e scientifiche moderne, le quali, pur nella parte di verità che possono eventualmente contenere, non hanno certamente nulla di profondo o di trascendente.
 Questo è d'altronde il caso più frequente, vuoi perché riguarda gli argomenti che maggiormente interessano il "grosso pubblico", dato il genere di educazione ricevuta, vuoi perché più facilmente gli dà la gradevole illusione di un "sapere" acquistato a basso prezzo; il volgarizzatore deforma sempre le cose, sia cercando di semplificarle, sia affermando perentoriamente ciò che per gli stessi scienziati non è che una semplice ipotesi; ma assumendo un atteggiamento del genere, non ottiene altro risultato che di utilizzare i sistemi propri di quell'insegnamento rudimentale che si è venuto a imporre nel mondo moderno, il quale, in fondo, non è che pura volgarizzazione, e diremmo anche della peggiore specie, se si considera che è in grado di dare a chi lo riceve un'impronta "scientista" di cui ben pochi sono in seguito capaci di disfarsi, impronta vieppiù mantenuta e rinforzata dal lavoro dei volgarizzatori veri e propri, che vedono perciò attenuata in una certa misura la loro responsabilità.
 Vi è un altro genere di volgarizzazione il quale, anche se raggiunge un pubblico più ristretto, ci sembra presentare pericoli ben più gravi, se non altro per le confusioni che rischia di provocare volontariamente o involontariamente, e che mira a cose le quali, per la loro stessa natura, dovrebbero essere maggiormente al riparo da simili tentativi: vogliamo riferirci alle dottrine tradizionali e in special modo alle dottrine orientali. Per la verità, gli occultisti e i teosofisti avevano già intrapreso qualcosa del genere, col solo risultato di produrre grossolane contraffazioni; invece, ciò a cui ci riferiamo ora riveste apparenze più serie, diremmo volentieri più "rispettabili", tali da imporsi a molta gente che non sarebbe stata sedotta da deformazioni troppo visibilmente caricaturali.
 Bisogna d'altronde fare una distinzione fra i volgarizzatori se ci si riferisce alle loro intenzioni piuttosto che ai risultati cui arrivano; tutti, naturalmente, vogliono in egual modo diffondere il più possibile le idee che espongono, ma a ciò possono essere spinti da motivi ben diversi. Da una parte vi sono propagandisti della cui sincerità non si può dubitare, ma il cui atteggiamento prova la scarsa penetrazione della loro comprensione dottrinale; inoltre, anche entro i limiti della loro comprensione, le necessità della propaganda li conducono forzatamente ad adattarsi sempre alla mentalità di coloro a cui si rivolgono, il che, soprattutto se si tratta di un pubblico occidentale "medio", non può che andare a detrimento della verità; e la cosa più curiosa è che questo modo di fare è per essi così spontaneo che sarebbe veramente ingiusto accusarli di alterare volontariamente questa verità.
 Ce ne sono altri invece che, in fondo, si interessano solo superficialmente alle dottrine, ma che, constatato il successo di queste cose in un ambiente abbastanza esteso, credono opportuno approfittare di tale "moda" facendone una vera e propria impresa commerciale; costoro sono d'altronde molto più "eclettici" dei primi, e diffondono indifferentemente tutto ciò che sembra loro tale da soddisfare i gusti di una certa "clientela", che rappresenta evidentemente la loro principale preoccupazione anche quando ritengono di dover ostentare qualche pretesa alla "spiritualità". Non è evidentemente nostra intenzione fare dei nomi, ma pensiamo che molti nostri lettori potranno trovare facilmente da soli esempi dell'uno e dell'altro tipo; per non parlare poi dei semplici ciarlatani, come se ne incontrano soprattutto fra gli pseudo-esoteristi, i quali ingannano scientemente chi dà loro ascolto, presentando le proprie invenzioni sotto l'etichetta di dottrine di cui ignorano praticamente tutto, e contribuendo quindi ad aumentare la confusione nella mente di questo disgraziato pubblico.
 Ma in tutto ciò il fatto più increscioso, a parte le idee false o semplicistiche che in questo modo vengono diffuse sulle dottrine tradizionali, è che molta gente è del tutto incapace a distinguere fra l'opera dei volgarizzatori di bassa lega, e un lavoro fatto invece senza alcuna preoccupazione di piacere al pubblico e di mettersi alla sua portata; questa gente pone tutto sullo stesso piano, a tutto attribuendo le stesse intenzioni, ivi compreso ciò che in realtà ne è più distante. In questo caso si ha a che fare con la stupidità pura e semplice, ma talvolta anche con la malafede, o probabilmente con una mescolanza delle due; infatti, per fare un esempio che ci riguarda direttamente, dopo aver spiegato in modo chiaro, ogni volta che se ne presentava l'occasione, per quali e quante ragioni siamo risolutamente contrari a qualsiasi propaganda come a qualsiasi volgarizzazione, e dopo aver protestato a più riprese contro le asserzioni di coloro che nonostante ciò continuavano ad attribuirci propositi di propaganda, quando vediamo queste stesse persone o altre che gli somigliano ripetere indefinitamente la stessa calunnia, com'è possibile ammettere che esse siano realmente in buona fede? Se almeno, anche in mancanza di qualsiasi comprensione, essi avessero un benché minimo senso logico, chiederemmo loro di dirci quale interesse potremmo mai avere nel cercar di convincere chicchessia della verità di tale o tal altra idea, e siamo ben certi che essi non potrebbero assolutamente trovare, a questa domanda, una risposta sia pur appena plausibile. In effetti, fra i propagandisti e i volgarizzatori, gli uni sono tali a causa di una sentimentalità fuori luogo, e gli altri perché vi trovano un tornaconto materiale; ora è più che evidente, per il modo stesso con cui noi esponiamo le dottrine, che nessuno di questi due motivi può esserci attribuito anche in minima parte, ed anche;a voler supporre che ci fosse mai balenato il proposito di fare una qualsivoglia propaganda, avremmo allora necessariamente adottato un atteggiamento del tutto opposto a quello di rigorosa intransigenza dottrinale che abbiamo costantemente tenuto. Non vogliamo insistere oltre, ma avendo constatato da qualche tempo e da diverse parti una strana recrudescenza di attacchi tra i più ingiusti ed ingiustificati, ci è parso necessario, a rischio di attirarci il rimprovero di ripeterci troppo spesso, dì rimettere una volta di più le cose al loro posto....

Un Nuovo Mondo

Riconosci il vero senso della tua vita - Nuova edizione

di Eckhart Tolle

UN NUOVO MONDO
Riconosci il vero senso della tua vita - Nuova edizione
di Eckhart Tolle

Eckhart Tolie rappresenta la sintesi perfetta fra millenni di saggezza e il sentire contemporaneo, condensando chiaramente nelle sue pagine gli insegnamenti dei grandi della storia del pensiero, da Buddha a Gesù, ma anche Shakespeare e i Rolling Stones.
 Il suo messaggio è semplice e rivoluzionario: basta spegnere il rumore di fondo che affolla di pensieri la nostra mente per abbracciare il presente liberi dell'ingombro del nostro ego.
 E proprio il modello egocentrico di pensiero, l'eccessiva importanza data al nostro io, uno dei maggiori nemici. Da lì deriva quel senso costante di insufficienza, di mancanza che deve essere in qualche modo colmata.
 Se invece si vive nel momento, ci si accorge che le cose positive iniziano ad accadere da sole, e se tutti lasciano da parte il proprio ego e si risvegliano verso una nuova consapevolezza, ecco che un nuovo mondo, davvero migliore e pieno di amore, diventa magicamente possibile....

Primi passi sul sentiero

di Eva Pierrakos

PRIMI PASSI SUL SENTIERO
di Eva Pierrakos

"Per incamminarsi sul sentiero della crescita interiore bisogna rispettare la legge dell'affrontare la vita. Questa legge richiede che l'individuo impari a vedere se stesso come veramente è, senza negare quanto di distruttivo vi è in lui, ma anche senza negare tutto quello che vi è di buono". In questo breve testo, l'autrice affronta la problematica associata alla decisione di iniziare a calcare il sentiero della crescita spirituale....

Il Sentiero Spirituale

Una guida alle gioie del risveglio e dell'evoluzione dell'anima

di Barbara Berger

IL SENTIERO SPIRITUALE
Una guida alle gioie del risveglio e dell'evoluzione dell'anima
di Barbara Berger

In questo libro l'autrice esplora l'evoluzione dell'anima e le sfide e le delizie del sentiero spirituale. Scoprire di essere un'anima immortale è la più grande delle scoperte che un uomo possa fare.
 Quando si comprende di essere di più di un semplice corpo fisico, la coscienza diventa un entusiasmante campo d'esplorazione e presto si scopre che esiste una tecnologia dell'anima.
 Diventa evidente che lo sviluppo spirituale non procede casualmente, ma secondo una sequenza ordinaria di specifici eventi, ciascuno dei quali presenta sfide e promette ricompense.
 L'autrice spiega che occorre imparare a governare la propria mente, se si vuole diventare padroni di se stessi; inoltre, nell'ultima sezione del libro enfatizza quando l'evoluzione dell'anima sia importante per la pace nel mondo.
 Il Sentiero Spirituale si rivolge a tutti coloro che, risvegliatisi da un'esistenza inconsapevole basata sulla personalità, cominciano a vivere una vita consapevole basata sull'anima.
 Barbara Berger è di origine americana, ma vive attualmente in Danimarca, dove insegna ed opera come consulente spirituale....

La Mente - I Suoi Misteri e il Suo Controllo

di Swami Sivananda

LA MENTE - I SUOI MISTERI E IL SUO CONTROLLO
di Swami Sivananda

Lo scopo principale della vita umana è sempre stato la ricerca della felicità. Ogni attività umana mira ad ottenere la massima felicità nella vita, ma a causa dell'idea illusoria che gli oggetti possano dare la felicità gli uomini la cercano nel mondo estemo. Il risultato è che malgrado gli sforzi di una vita si hanno soltanto disillusioni, vessazioni e sofferenze. La vera felicità o ananda si trova dentro l'uomo ed è il suo Sé.
 La stessa natura del Sé o Atman è pura gioia; questo però non si percepisce quasi mai perché la mente è proiettata all'esterno. Fino a quando la mente inquieta rimane a vagabondare in mezzo agli oggetti dei sensi, in perenne oscillazione, eccitata, agitata e senza controllo, non è possibile godere e realizzare la vera gioia.
 Il più grande problema dell'uomo è controllare la mente agitata ed acquietare i pensieri e i desideri, quando riesce a soggiogare la mente egli diventa l'Imperatore degli imperatori.
 Per ottenere il controllo della mente bisogna sapere cosa è, come funziona, come riesce ad ingannarvi e in che modo si può soggiogare. Questo libro spiega in maniera chiara e completa la natura le diverse forme che assume, il segreto delle sue operazioni interiori e i modi per poterla controllare.
 La mente è la causa dela schiavitù e della liberazione dell'uomo; essa è solo uno strumento che bisogna imparare ad usare bene. Diventate un esperto conducente della potente 'macchina della mente'; imparate ad usare a vostro favore tutte le sue varie facoltà, per la vostra evoluzione.
 Invero ciò che chiamiamo kamia sono soltanto le azioni della mente. La vera liberazione è l'affrancamento della mente dalla schiavitù dell'ego. Lo scopo di ogni disciplina spirituale è ottenere il controlio della mente. 
 Il libro presenta vie e mezzi per giungere a questo offrendo metodi semplici, efficaci e ben sperimentati, con utili consigli su concentrazione e meditazione che, se seguiti fedelmente, vi porteranno al successo in breve tempo....

Il Sentiero Spirituale

Le iniziazioni e le leggi dell'anima e del gruppo

di Francesco Varetto

IL SENTIERO SPIRITUALE  - LIBRO
Le iniziazioni e le leggi dell'anima e del gruppo
di Francesco Varetto

In questo testo il Sentiero Spirituale è descritto in modo particolareggiato dai primi passi fino all'incontro con l'Angelo Solare, il Cristo e il Signore del Mondo.
 
 - Il Sentiero della Prova.
 - il Sentiero del Discepolato.
 - il Sentiero dell'Iniziazione.
 - Le Regole della Prima e della Seconda Iniziazione.
 - Le Regole dell'Anima.
 - Il Servizio di Gruppo.
 - Le Regole del Servizio di Gruppo.
  L'augurio è che ognuno di noi trovi il suo posto e, sopratutto, la consapevolezza del passo che deve fare per avvicinarsi maggiormente al suo Essere.
  ...

Crescita Spirituale e Illuminazione

Sciogliersi, Fluire, Dissolversi

CRESCITA SPIRITUALE E ILLUMINAZIONE  - DVD
Sciogliersi, Fluire, Dissolversi

Il brano di Osho sul DVD è tratto dalla serie di discorsi "The Last Testament vol. 3 n. 16"

 Osho, qual è stata la prima cosa che hai fatto dopo esserti illuminato?
 "Ho riso. Mi sono fatto una bella risata nel vedere la totale assurdità dei tentativi di illuminarsi. È davvero ridicolo, perché noi siamo nati illuminati ed è assolutamente assurdo sforzarsi tanto verso qualcosa che già siamo.
 Se già hai una cosa non la puoi raggiungere; solo le cose che non si hanno, quelle che non sono parti intrinseche del nostro essere, possono essere conseguite. Ma essere illuminati è parte della nostra natura. È la nostra natura, come può essere conquistata? Non può essere motivo di ambizione. La mente è ambiziosa, ambisce il denaro, il potere, il prestigio. Poi un giorno, quando si stanca di tutte queste attività estroverse, comincia ad ambire l'illuminazione, la liberazione.
 Il giorno in cui mi sono illuminato significa semplicemente il giorno in cui ho scoperto che non c'è nulla da raggiungere, non c'è nessun posto dove andare e non c'è nulla da fare. Noi siamo divini, siamo già perfetti, così come siamo."
 Dal retro di Copertina
  Osho svela un grande segreto:
"L'illuminazione? È la cosa più facile nell'esistenza!"
 Rispondendo a una serie di domande sui diversi stadi di crescita spirituale, sull'importanza del buddhafield, sul fatto che ogni essere umano ha il diritto di nascita di illuminarsi e sull'importanza di ribellarsi, Osho delinea un processo che, una volta compreso, riesce a cambiarti la vita.
 Si parte dall'inizio dei vari stadi della meditazione (l'essere un testimone, un osservatore disidentificato prima del corpo, poi della mente e infine delle emozioni), per arrivare all'essere consapevole della consapevolezza stessa e poi alla necessità di essere naturali, semplici - e non "eccezionali" come vorrebbero il nostro ego e i condizionamenti della società - per poter riscoprire noi stessi e il nostro potenziale... quello dell'illuminazione, appunto.
 "Ci si dovrà ribellare al proprio ego, alle sue stesse ambizioni. La ribellione è senza dubbio una parte necessaria... è il fuoco attraverso cui si guadagna la libertà, l'individualità. E solo successivamente ci si può rilassare ed essere se stessi; puoi essere semplice, essere innocente. È una nuova nascita e l'illuminazione non è lontana; rimuovi gli ostacoli, l'illuminazione è sempre là, è un tuo diritto di nascita"
Osho
 Informazioni Tecniche Durata: 114'
 Videodiscorso:
- lingua inglese
- sottotitoli inglese e italiano
 Libretto "La magia del Rispetto di Sé": 16 pagine (13,5 x 21 cm)...