>
Subconscio

La nostra realtà quotidiana non viene creata dalla nostra sfera cosciente, bensì da tutto ciò che è subconscio. È lui, il subconscio, il nostro “padrone”: esso fa sì che si materializzino gli eventi che ci accadono, al di là del fatto che li abbiamo voluti o meno sul piano cosciente. Questo è molto importante da capire, perché ci dà la consapevolezza di come il nostro pensiero cosciente influisca solo minimamente alla creazione della nostra realtà. Tradotto, vuol dire che la maggior parte dei nostri comportamenti, sono di fatto il riflesso diretto delle nostre credenze, delle…

La nostra realtà quotidiana non viene creata dalla nostra sfera cosciente, bensì da tutto ciò che è subconscio. È lui, il subconscio, il nostro “padrone”: esso fa sì che si materializzino gli eventi che ci accadono, al di là del fatto che li abbiamo voluti o meno sul piano cosciente. Questo è molto importante da capire, perché ci dà la consapevolezza di come il nostro pensiero cosciente influisca solo minimamente alla creazione della nostra realtà. Tradotto, vuol dire che la maggior parte dei nostri comportamenti, sono di fatto il riflesso diretto delle nostre credenze, delle percezioni e dei valori generati dalle esperienze passate. Le nostre credenze più profonde, i traumi e i condizionamenti limitanti che si sono fissati nell’inconscio, creano la nostra quotidianità!

Libri e varie...
IL POTERE DEI CONDIZIONAMENTI  —
I fattori nascosti che determinano i comportamenti umani - Scacco matto all'inconscio
di David R. Hawkins

Il Potere dei Condizionamenti —

I fattori nascosti che determinano i comportamenti umani - Scacco matto all'inconscio

di David R. Hawkins

Ciò che non vedi ce l'hai davanti agli occhi

Sei condizionato ogni giorno dal tuo inconscio che determina il tuo comportamento.
La buona notizia è che puoi liberartene

Il dottor Hawkins, dopo anni di ricerche, intuizioni, esperimenti, analizza in questo libro il fenomeno della coscienza collettiva condivisa, che lui chiama spiritus mundi, una sorta di "database della coscienza" che condiziona positivamente o negativamente a livello inconscio le nostre energie sottili e, di conseguenza, il nostro modo di pensare, comportarci, prendere decisioni.

Quella che propone Hawkins è una reinterpretazione radicale del comportamento umano

tramite il disvelamento dei campi energetici invisibili che lo controllano.

Siamo di fronte a una scoperta rivoluzionaria che ha il potere di cambiare la nostra esistenza individuale e collettiva a un livello prima inimmaginabile: abbiamo in mano uno strumento per distinguere il vero dal falso, un mezzo ineguagliabile che ci permetterà di conoscere la natura della nostra coscienza.

Indice

Prefazione

Premessa
Introduzione

Parte 1 - Strumenti

Capitolo 1: Progressi Fondamentali nella Conoscenza
Capitolo 2: Storia e Metodologia
Capitolo 3: Risultati dei Test e Interpretazioni
Capitolo 4: Livelli della Coscienza Umana

Capitolo 5: Distribuzione Sociale dei Livelli di Coscienza
Capitolo 6: I nuovi Orizzonti nella Ricerca
Capitolo 7: Analisi dei Punti Critici nella Vita Quotidiana
Capitolo 8: La Sorgente del Potere

Parte 2 - Applicazioni

Capitolo 9: Modelli di Potere nei Comportamenti Umani
Capitolo 10: Il Potere nella Politica
Capitolo 11: Il Potere nell'Economia
Capitolo 12: Il Potere negli Sport
Capitolo 13: Il Potere nella Società e lo Spirito Umano
Capitolo 14: Il Potere nelle Arti
Capitolo 15: Il Genio e il Potere della Creatività
Capitolo 16: Sopravvivere al Successo
Capitolo 17: La Salute Fisica e il Potere
Capitolo 18: La Salute e il Processo della Malattia

Parte 3 - Significato

Capitolo 19: Il Database della Coscienza
Capitolo 20: L'Evoluzione della Coscienza
Capitolo 21: Lo Studio della Pura Coscienza
Capitolo 22: Lo Sforzo Spirituale
Capitolo 23: La Ricerca della Verità

Conclusione

Appendici

Appendice A: Livello di Verità dei Capitoli
Appendice B: La Tecnica del Test Kinesiologico
Appendice C: Video Descrittivi dei Test Kinesiologici

Glossario
Bibliografia
L'Autore

La salute e il processo della malattia

Da sempre si è osservato che alcune malattie sono associate a determinate emozioni e comportamenti.

Ad esempio, il concetto medievale di "melanconia" associa la depressione a un cattivo funzionamento del fegato. Oggi molti disordini fisici sono associati alle emozioni legate allo stress.

L'impatto delle emozioni sulla fisiologia è ampiamente documentato.

Agli inizi della psicoanalisi, gli studi sul collegamento tra malattie e disturbi psichici hanno dato vita alla medicina psicosomatica. Tutti conosciamo il collegamento tra i disturbi cardiaci e le personalità di "tipo A" e di "tipo B", e come la rabbia repressa sia causa di ipertensione e infarto.

Si ritiene che le emozioni influiscano sull'attività ormonale attraverso i neurotrasmettitori in aree diverse del cervello delegate al controllo di organi specifici attraverso il sistema nervoso.

La sempre maggior diffusione dell'AIDS ha fornito una grossa spinta alle ricerche sul sistema immunitario. È stato dimostrato che lo stress deriva da un malfunzionamento della ghiandola del timo che abbassa le difese del corpo.

Ma gli studi dimenticano di esaminare il rapporto tra attitudini e credenze, e le modalità percettive che determinano la natura dell'esperienza individuale.

Per continuare a leggere, clicca qui: > La salute e il processo della malattia
...

[adsense banner='FQ_MATCHED_CONTENT_RESP']