HomePerle di SaggezzaAntahkarana    

Commenti

Antahkarana — 2 commenti

  1. La coscienza nuova , porterà ad un contatto con le forme di vita aliene. Questo si sa dagli scritti Veda, che preannunciano questo contatto e narrano che , anticamente si erano trovati numerosi sistemi per comunicare e viaggiare. nei prossimi millenni impareremo a conoscere le dinamiche di quella che oggi chiamano ” materia oscura , che ha moto attrattivo, centripeto e dell’altro lato della forza: quella che oggi chiamano energia oscura che invece, ha moto espansivo o repulsivo e centrifugo. I vortici ( vrittis in sanscrito) sono la manifestazione del primo lato della Forza ed il secondo lato della Forza si rivela in altri fenomeni fisici: cerchi concentrici sulle superfici liquide. ci sono anche fenomeni elettromagnetici che rivelano i due lati della forza, fenomeni subnucleari, le interazioni ( debole e forte) e anche a livello atomico ci sono evidentissime ” risonanze” dei due lati della Forza, nelle simmetrie sonore( note) ed in quelle cromatiche ( colori) , compresi infra-ultra suoni ed infrarosso ed ultra violetto, nel campo di Higgs e nel campo del vuoto quanto-meccanico. L’atman è un insieme armonizzato col centro dei cerchi concentrici . i vortici o le spirali ( discendenti e ascendenti) sono il respiro interno al ” cerchio” o frequenza e la frequenza ( atman) si riempie di “onde” cioè ” semi” di potenziali neonate frequenze. Il processo non ha mai fine è infinito ed assoluto. la chiave che apre l’espansione dell’insieme atman è la semplice disponibilità e desiderio di entrare nella Musica-Danza-Canto dei due lati della Forza. Vi sono templi nascosti o murati in india, dove, con solo delle vibrazioni ( le stesse che creano l’alfabeto universale della chimatica) si poteva comunicare con altre intelligenze intergalattiche ed extragalattiche ed entrare nei loro mondi, e le conoscienze sonore di questa scienza , le troviamo anche in diverse cattedrali europee e nella matematica e nella geometria sacra dei rosoni delle facciate. La disponibilità di cui parlavo prima non è altro che l’amore alla vita, alle sue creature,al creatore dell’universo ( piccola parte dell’insieme), al creatore del Multiverso, al creatore delle frequenze o dimensioni ed i suoi infiniti sottolivelli ( le dimensioni sono 5 e i sottolivelli infiniti) e il centro di tutto non è un creatore, ma è una forza GENERATRICE di ogni atman -frequenza-creativa d’insieme , immersa nell’unicuum continuum degli insiemi, attivati dal vacuum dei loro interconnessi respiri interni. Leggetevi lo Zoar, il libro segreto , o il Tao Te Ching, lì troverete un’ombra delle mie conoscenze. Auguri terrestri!

  2. Buongiorno Francesco Angius, sei fantastico, e grazie per tuo commento. Mi permetto di chiederti una tua oppinione: in questo instante alla mia destra vedo (con occhi aperti) un tipo di energia, di color argento- grigio, piuttosto come un metallo liquido, a forma di armonica, ondulatrice, più la guardo più s’ingrandisce. Una volta era quasi completamente intorno a me, mi sono spaventata ed è sparita; una volta ho messo su una musica lirica, era proprio divina come ballava. Puoi dirmi che tipo di energia è? Leggendo tanti libri, di fisica quantistica, molecolare, energie sottili, stringhe, etc. non mai o letto di una cosa simile. Gentilmente mi poi dire cosa è? E la vedo anche fuori, così, proprio in questo instante, no solo in casa. Grazie infinite

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Altri articoli nella categoria "Perle di Saggezza"