HomeEvoluzione personale e consapevolezzaLa ruota delle reincarnazioni    

Potrebbero interessarti...



Commenti

La ruota delle reincarnazioni — 9 commenti

  1. Ho letto il libro degli spiriti di allan kardec e dice che un suicidio fatto senza bene nel cuore come me che non riesco a sentirlo andrà e verrà preso dagli spiriti del male che toglieranno tutta l energia. Ma per l’eterno?

  2. Serena ma perchè dai per scontato che ciò che dice Allan Kardec sia verita? Invece di leggere questa specie di letteratura perchè non apri il Vangelo e ti affidi a Dio?

  3. Le gravi ossessioni e la grave confusione hanno fatto hanno portato via tutte le immagini tutti i pensieri se c e energia anche confusionale puo formsrsi un equlibruo equilibrio ma se non cve più energia ed è solo vuoto da c osa si riformano le immagini?

  4. Purtroppo non riesco più ad affidarmi a Dio perche il mio pensiero è bloccato non lo sento e la fede è intrinseca nel pensiero. Non sentendo più nulla assolutamente potrei essere già entrata nell’inferno descritto dai cristiani che è assenza totale di bene e di Dio? potrei rimanere cosi nell’aldilà?

  5. Ti ribadisco per l’ennesima volta: La tua sofferenza è limitata a questa vita. Non fare ne pensare cose strane che possono farti solo aumentare il tuo dolore. Consegna la tua vita solo a Dio che tramite il figlio Gesù ti aiuterà in qualche modo. Non tralasciare le cure mediche. Se ti sembra di non riuscire ad orientarti verso Dio perchè, come dici, la tua mente non riesce a proporti una forma di fede, affidati alle preghiere di altri, immergiti in qualche gruppo di preghiera. Eventualmente rivolgiti a qualche sacerdote esorcista che saprà capire di che natura è la tua situazione, ma non leggere alcunchè riguardo spiritismo o argomenti che portano a considerazioni assolutamente non verificabili o adirittura di matrice non positiva. Dobbiamo solo pensare a un Dio misericordioso che si è rivelato prevalentemente nei Vangeli!!

  6. Mi sento obbligato a rispondere… Premetto che ovviamente non dirò verità, ma la mia di verità.Ero cristiano, ho praticato per 12 anni gli scout cattolici e non ottenendo le risposte da questo Dio, sono diventato ateo…Lo sono stato per uno o due anni, ma in realtà non lo sono stato affatto, perche ero dentro di me alla ricerca.Ero consapevole che questo non serviva.Mi sono avvicinato grazie ad una delle prof della mia scuola al pensiero buddista e cosi ho letto la filosofia orientale, ma sempre senza cercare una religione, ma un MOTIVO…un DIO.Cosi leggendo anche argomenti come questo, che mi ha suscitato lacrime di gioia, o altri articoli spirituali, ho piano piano creato la mia idea.Penso che il Dio che ha mandato suo figlio sulla Terra non esista.Dio non può essere cosi poco.Io sono Dio.Tu sei dio.Tutto e dio, perfino la plastica!!!Qualunque cosa naturale e non…Non è un qualcuno o un qualcosa pronto a giudicare o ad accoglierci.Non va cercato pregando, con egoismo, per sperare che verremo salvati…Dio va amato, il che vuol dire che il TUTTO va amato.Non si può pensare ad una concezione così limitata ed egoista di Dio. Se noi fossimo cani, Dio cosa sarebbe???Un cane, che ha mandato un suo figlio cane!!!Quindi, Gesu, era il figlio di dio e nostro fratello, nel senso che tutti noi siamo fatti di Dio in parte…Ora da bravo cristiano sono sicuro che ti attabbierai o cercherai di salvare la mia anima perche dico cose folli, ma il Dio cosi debole della bibbia, che non ho mai sentito e visto, non mi attrae…Sento Dio quando passeggio in un bosco o quando guardo il mare…Lo vedo nella natura tutta, ma con difficoltà purtroppo nell uomo!!!

  7. Ciao Potter ma se uno perde il ragionamento logico e non può più salvarsi da solo e non sente più nessuna forma di amore dentro di lui è possibile che se si suicida o muore di morte naturale in questo strazio rimane cosi di la non avendo più una mente che ragiona una logica niente. Un elaborazione un sentire niente? Potrei rimanere cosi non potendo fare niente io perche non ho più il mio io presente? Rispondimi ti prego

  8. Tu avrai SEMPRE il tuo IO.Al max può mancare il tuo ME, che è la parte emozionale, materiale etc etc.Tu sei la stessa identica persona di quando sei nata, ma il tuo me cambia in continuazione, in base alle esperienze e alle convinzioni.Ti invito a rilassati e non pensare a ciò che non riguarda il presente, dato che non puoi sapere cosa accadrà.Quindi perche piangere prima che piova???

    Per quanto riguarda il rimanere bloccato in un posto neutro, senza possibilità di agire, mi sa da favoletta per far paura alla gente e indurla a comportarsi bene.

    Se hai bisogno di me, io sarò qui a tua disposizione e nel piccolo delle mie conoscenze tentero sempre di aiutarti.

    PS: Potresti trovare confortevoli ed interessanti i libri di Osho!!!Te li consiglio vivamente, perche scritti con semplicità e con una forza particolare!!!

    Ciao Serena,un abbraccio caloroso!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Altri articoli nella categoria "Evoluzione personale e consapevolezza"