Incubi ricorrenti

I sogni o gli incubi ricorrenti sono stati di sovente collegati alle vite passate, soprattutto se i sogni sono vividi. I sogni possono inoltre essere di tipo simbolico, in questo caso è probabile che non rappresentino direttamente una vita passata, ma siano portatori di indizi o messaggi da interpretare. Un esempio: una donna continuava a sognare di trovare delle ossa nel suo armadio e nel momento in cui le vedeva, provava un senso di colpa e tristezza. Continuava ad avere questo sogno in continuazione fino a quando decise di fare una seduta di ipnosi regressiva. Attraverso la regressione, scoprì che lei aveva fatto annegare il suo bambino nella vasca da bagno e il suo sogno delle ossa era una manifestazione del suo senso di colpa e del dolore derivante da quell’esperienza di vita passata.

Libri e varie...