Esoterismo… la sapienza degli antichi Dei

Esoterismo sapienza degli antichi dei

“L’esoterismo nasce dall’assoluta conoscenza di chi ha osato per primo affrontare il peso della sapienza trafugandola agli antichi dei”.
“All’alba della creazione l’uomo tradusse in conoscenze ciò che aveva captato dall’esterno. Durante la ricerca della ragione della propria vita, il suo discernimento si svolse verso l’imponderabile, in quanto non poteva esistere soltanto il nulla. Tutto gli apparve improvvisamente, per trasmettersi dalla mente al cuore”. (Tratto da “L’Esoterismo” di Pina Andronico Tosonotti, Edizioni Xenia).

L’esoterismo è scaturito dalla parte più…

Continua a leggere →

Tu Non Sei Dio - Libro
Fenomenologia della Spiritualità Contemporanea
Andrea Colamedici, Maura Gancitano

I falsi Guru, le false esperienze di Samadhi e Kundalini e le false canalizzazioni

Fiore della vita

di Daniela Gambino
Esistono persone, operanti in diversi settori della vita e della società (compreso quello spirituale), che tendono ad approfittarsi delle debolezze altrui per soddisfare le proprie brame personali. Si tratta di un fenomeno noto, sia attuale che passato che non stupisce più nessuno.
Oggigiorno, sempre più diffuse sono le persone che dicono di essere in contatto con Maestri realizzati, extraterrestri o altre entità varie, tramite il fenomeno del channeling o canalizzazione. Altri dicono di aver già risvegliato il fuoco Kundalini ed essere entrati nel sublime stato di…

Continua a leggere →


Io, Eroe… Archetipo

Autorealizzazione

di Penelope Griffith London
Vi è mai capitato di sentirvi stranieri sulla Terra? Di pensare che questo pianeta non sia il vostro pianeta di origine? Di ricordare mondi multidimensionali dove il concetto di vita è armonico, espanso, radioso? Di sentirvi stretti… troppo stretti, nel concetto di realizzazione della vita terrestre?
Forse, vi siete domandati se il vostro animo non si sia fatto suggestionare dalla visione di “Guerre stellari” o dalla lettura de “Il Signore degli Anelli”, ma la risposta esatta non è questa. Vi capita di sentirvi così perché appartenete…

Continua a leggere →

Le anime “pronte”

Iniziazione

di Mariabianca Carelli
In quest’epoca di “feconda inquietudine”, di dolorose prese di coscienza, di svelamenti e rapidi mutamenti, molti si avvicinano all’esoterismo, nel tentativo di dare nuove certezze alle loro vite spesso prive di valori di riferimento.
Generalizzando, si potrebbe dire che si accostano alle Scienze iniziatiche tre categorie di persone:

– i curiosi, che ricercano situazioni fuori dell’ordinario, misteriose o “magiche”;
– gli “utilitaristi”, che desiderano potere, prestigio, o, più semplicemente, risoluzione rapida e poco faticosa per i propri…

Continua a leggere →

“Aule d’apprendimento” ed evoluzione interiore

Tutto è bene

di Mariabianca Carelli
Il nostro soggiorno sulla Terra viene spesso paragonato ad una scuola.
La felicità è uno stato di coscienza che dipende dalla nostra buona comprensione delle cose. Non bisogna immaginare che siamo venuti sulla Terra per vedere tutti i nostri desideri realizzarsi. Siamo venuti sulla Terra per imparare e per perfezionarci. Ora, come perfezionarsi se non incontrando ogni giorno nuovi problemi da risolvere? Ecco, bisogna che sia ben chiaro: la Terra è una scuola e, come in tutte le scuole, soltanto coloro che imparano e progrediscono possono essere felici. (Omraam

Continua a leggere →

La Coscienza e il futuro evolutivo

di Mariabianca Carelli
La coscienza (da conscio, conoscere) è, genericamente, la capacità di rispondere agli stimoli e ai contatti e di riconoscere le vibrazioni. Essa non riguarda solo l’essere umano ma anche, sia pure in forma embrionale, il regno minerale, quello vegetale e quello animale.
L’uomo, oltre a possedere la qualità della discriminazione e della selezione, specifica del regno minerale, quella della sensazione del regno vegetale e quella dell’istinto del regno animale, possiede l’autocoscienza, la consapevolezza di essere un individuo separato che fa esperienza…

Continua a leggere →

La storia occulta dell’uomo

Cosmo spirituale

di Tiziano Bellucci
L’uomo proviene da una passata condizione spirituale.
La storia passata dell’uomo si basa su un primordiale distacco dall’essenzialità cosmica, nella quale l’uomo come essere spirituale era congiunto, e in comunione con essa, ma in uno stato della coscienza e della materia diverso da ora. In quello stato egli viveva a contatto con le essenzialità e le spiritualità, ma in piena dipendenza da esse. Come un neonato fra le braccia della madre. Tale madre si occupava di lui in tutto, essendo egli impossibilitato dal potersi autogestire, alimentarsi e sopravvivere….

Continua a leggere →

Il risveglio: introduzione ai misteri

Il risveglio: introduzione ai misteri

di Tiziano Bellucci

La storia passata dell’uomo, si basa su un primordiale distacco dall’essenzialità cosmica, alla quale l’uomo come essere spirituale era congiunto.
Egli era in comunione con essa, ma in uno stato della coscienza e della materia diverso da ora. In quello stato egli viveva a contatto con le essenzialità e le spiritualità, ma in piena dipendenza da esse. Come un neonato fra le braccia della madre. Tale madre si occupava di lui in tutto, essendo egli impossibilitato dal potersi autogestire, alimentare e sopravvivere. La vita dell’uomo di quei tempi era un…

Continua a leggere →

La libertà può essere solo conquistata

La libertà può essere solo conquistata

di Tiziano Bellucci
La libertà non si trova mai già compiuta, nell’uomo. Non esiste un uomo che nasce già libero: tutt’al più si può dire che nell’uomo vi è in lui la possibilità della libertà, “il diventare libero”.
Libero non è dunque colui che fa quel che gli pare, ma colui che sa che nascere uomo significa venire al mondo come esseri limitati e determinati. Schiavi delle leggi esteriori. E di leggi interiori: quelle leggi che si credono sostanza della propria natura, ma nient’altro sono che l’impulso della natura animale che si affaccia, e in lui comanda le sue…

Continua a leggere →

Cinque tappe per raggiungere la “Porta dell’Iniziazione”

Cinque tappe per raggiungere la “Porta dell’Iniziazione”

Sono cinque le tappe che l’Aspirante deve percorrere per raggiungere finalmente la “Porta dell’Iniziazione” e queste tappe corrispondono ad altrettanti stadi evolutivi dell’uomo:
1º Abbiamo “l’Uomo di ideali”, che è colui che mostra nella sua vita un proposito fermo e positivo nel voler seguire certi nobili principi etici. Questo aspetto costituisce un chiaro indizio di evoluzione umana.

2º Abbiamo il “Discepolo in prova o Aspirante”, il quale volontariamente e senza sosta lavora per sviluppare la propria natura Superiore e soggiogare l’inferiore. È la tappa in cui il…

Continua a leggere →

Il mistero delle Iniziazioni

Il mistero delle Iniziazioni

Il tema delle Iniziazioni ha risvegliato sempre uno speciale interesse tra studenti esoterici e curiosi di tutti i tempi.
E’ un tema profondamente misterioso e difficile da trattare per la sua immensa portata e i suoi svariati aspetti. E’ inoltre evidente che per la grandezza del tema e al fine di trattarlo adeguatamente, sarebbe necessario descriverlo dal punto di vista di un vero Iniziato. In caso contrario, tutto quanto si dirà, potrà essere ragionevole, interessante, suggestivo, ma non definitivo ed esaustivo.

L’Iniziato è un uomo asceso ad alti livelli di spiritualità, il quale…

Continua a leggere →

La meditazione

La meditazione

La meditazione è considerata, da coloro che la definiscono superficialmente, un “modo di pregare.” E’ possibile però dimostrare che nella corretta comprensione del processo di meditazione, si trovi il metodo per il quale arrivare all’accertamento dell’esistenza dell’anima.
L’obiettivo del viaggio evolutivo dell’uomo in primo luogo, è portare le vibrazioni dei propri veicoli, il fisico, l’astrale e il mentale a frequenze molto simili tra loro, in modo che la persona divenga un’entità/unità completa in sé stessa, e attraverso questa sincronizzazione proceda verso una possibile…

Continua a leggere →

Iniziazione

Iniziazione

Non esiste una chiave d’oro che ammetta al “tempio”: ciò che conta è il merito, ossia il prodotto accumulato dalle precedenti buone azioni.
Il candidato all’iniziazione è di solito perfettamente inconscio di esserlo, egli vive ordi­nariamente la propria vita nella comunità, aiutando i propri simili senza alcun pensiero, fino a che un bel giorno appare nella sua vita un Maestro.

Fino a questo momento il candidato ha coltivato in sé certe facoltà, ed accumulato certe capacità di servizio e di aiuto, delle quali è generalmente inconsapevole o che non sa come utilizzare in modo…

Continua a leggere →

Il sentiero dell’aspirante

Il sentiero dell’aspirante

Si definisce aspirante o allievo, un individuo che si sente sollecitato da un’inconscia spinta interiore verso il mondo dello spirito, e che pertanto si sforza di conseguire purezza di pensiero, retto movente e giusta azione.
Il discepolo invece, è un allievo che è arrivato ad un livello di coscienza tale, per cui la sua vita è diretta dall’Anima, ed il suo lavoro è diretto a favore del Piano d’evoluzione dell’umanità. Viene poi l’Iniziato, che è colui che ha ricevuto “la terza iniziazione”, mentre il Maestro, è un essere umano che, attraverso l’esperienza di molte vite, ha conseguito…

Continua a leggere →