I nostri Condizionamenti Inconsci

Condizionamenti inconsci

Il 95% del nostro Essere lavora in maniera inconscia, ossia al di fuori del nostro controllo cosciente. Chi influenza allora la nostra realtà e come?
I nostri condizionamenti inconsci hanno una natura energetica, che di fatto emana un segnale, una vibrazione, e siccome nell’universo tutto ha una matrice energetica ed emette segnali, tracce e informazioni, questo significa che l’inconscio che è interconnesso ad ogni cosa nell’universo, può accedere ad ogni informazione possibile, in modo non locale.
Infatti, come dimostra la fisica quantistica…

Continua a leggere →

Tu Non Sei Dio - Libro
Fenomenologia della Spiritualità Contemporanea
Andrea Colamedici, Maura Gancitano

La Luce della Consapevolezza

Consapevolezza di sé

di Marco De Biagi
Un prezioso punto di energia cosciente, luminosa… ecco chi sei. Immagina un piccolo punto localizzato là dove sgorgano i pensieri. Quel punto pensa, ricorda, decide e prova emozioni. Quel punto sei tu.
Un essere spirituale che interagisce con il corpo… la sorgente eterna della vita e delle esperienze, la sede dell’autostima e dell’auto-rispetto. Ecco chi sei.
Consapevolezza di Sé: come ci vediamo?
Siamo soliti vedere noi stessi come un essere fisico con caratteristiche proprie peculiari (sono un uomo, sono una donna, sono alto, basso, ho i capelli biondi…

Continua a leggere →


Di chi è la voce che ci chiama per nome, nella notte? Da quale mondo arriva?

Mente universale

di Francesco Lamendola
Questa notte, di colpo, una voce mi ha chiamato nel perfetto silenzio delle ore morte, quando la stanchezza getta la maggior parte dei viventi nei regni misteriosi del sonno, ove è difficile separare la realtà dall’immaginazione.
Non aveva particolari inflessioni; non si capiva con certezza neppure se fosse maschile o femminile, anche se qualcosa mi diceva che doveva essere una voce di donna. Mi ha chiamato per nome, una volta sola, ma con una nitidezza, con una intensità struggenti: più che una chiamata, sembrava una invocazione, un appello.
Dormivo e sognavo: che cosa stessi sognando, non lo so; non ricordo quasi mai i sogni della notte. Ma di una cosa sono certo – nella misura in cui si può parlare di certezze, entro le regioni umbratili del sonno – che quella voce, quella chiamata, quell’appello, non faceva parte del sogno…

Continua a leggere →

Le Coincidenze secondo la Fisica Quantistica

Coincidenze e Fisica Quantistica

Quando si verificano coincidenze sorprendenti, ci sembra di essere connessi con il mondo intorno a noi in modo misterioso.
Ad esempio, mentre pensi a una canzone che non senti da anni, in quel preciso istante la danno alla radio. In questo caso, la tua mente sembra connessa con il mondo che ti circonda, la coincidenza si verifica cioè tra uno stato mentale e uno stato fisico. Le coincidenze si verificano però anche tra la psiche di due persone. Ad esempio: tu e un tuo amico comprate nello stesso momento involontariamente la stessa camicia.

«I fenomeni di sincronismo sono caratterizzati…

Continua a leggere →

Psicologia Quantistica

Psicologia Quantistica

Per vivere una vita straordinaria, devi pensare in un modo talmente straordinario da condizionare positivamente il sistema nervoso e le tue abitudini, mantenendo la concentrazione e il focus costanti.
E’ così che si forma l’atteggiamento che è Tutto! Il nostro cervello è un meccanismo ausiliario ad altissima precisione, in cui esiste una parte chiamata: ‘Sistema Reticolare Attivatore’. Questa regione del cervello è preposta ad individuare le cose di cui ci accorgiamo, quelle che notiamo, quelle su cui siamo focalizzati.

Alcuni ricercatori della Sant’Anna di Pisa (la Scuola…

Continua a leggere →

Tutti attori e tutti registi… inconsapevolmente

Tutti attori e tutti registi

Tutti gli altri sono attori del mio film interiore, così come io lo sono del loro film. Siamo tutti “registi” inconsapevoli del film che vediamo, ma anche “attori” inconsapevoli del film che gli altri vedono.
Le nostre “caratteristiche particolari” attirano le persone che ne hanno bisogno per comprendere qualcosa di se stesse, così come facciamo noi con gli altri, andando a cercare certe compagnie che hanno appunto delle caratteristiche particolari che il nostro inconscio ci chiede di comprendere.

Paradossalmente, dovremmo ringraziare chi ci fa soffrire, perché quella sofferenza…

Continua a leggere →

Libero arbitrio: siamo liberi o prigionieri del nostro cervello?

Prigionieri del nostro cervello

di Luciano Peccarisi
Un’incursione tra alcuni filosofi e scienziati di oggi. Alcuni dicono che noi siamo solo macchine, sia pure altamente sofisticate. Le macchine, tuttavia, non hanno vita spirituale e non sono responsabili di quello che fanno.
“Il processo d’inizio di un’azione volontaria”, come dice Libet, “avviene in modo inconscio”. A parte nelle patologie, quali ad esempio la fuga epilettica (dove si cammina senza coscienza) o anche nel sonnambulismo che è una condizione particolare. Ci muoviamo spesso in modo automatico senza nemmeno rendercene conto. Guidando l’auto,…

Continua a leggere →

Il cervello dei “creativi”

Il cervello creativo

Dott.ssa Carla Sale Musio
Le persone creative possiedono un emisfero destro del cervello particolarmente sviluppato.
Negli anni ’60, gli studi sul funzionamento del cervello del dottor Roger W. Sperry e dei suoi allievi Michael Gazzaniga, Jerre Levy, Colwin Trevarthen, Robert Nebes e altri, hanno dimostrato come creatività ed empatia siano funzioni dell’emisfero destro del cervello. Ho ipotizzato, perciò, che la personalità creativa sia una struttura di personalità caratterizzata da un emisfero destro particolarmente attivo.

Vediamo meglio come funziona il cervello e cosa significa…

Continua a leggere →

Riprogramma il tuo inconscio e realizza i tuoi sogni

Programmare l'inconscio

Hai mai voluto qualcosa molto intensamente, senza mai riuscire ad ottenerla? Succede a molte persone. Spesso, indipendentemente da quanto lavoriamo o ci sforziamo, non riusciamo ad ottenere ciò che desideriamo.
Tutto ciò può essere molto frustrante, specialmente quando ti senti dire continuamente, che stabilire degli obiettivi è tutto quello di cui hai bisogno per realizzare i tuoi sogni. Quanti libri ti parlano di questo? Ti dicono di definire un obiettivo a lungo termine, poi di suddividerlo in obiettivi minori, fino a quando non sei in grado di stabilire esattamente ciò che devi fare…

Continua a leggere →

La dinamica del cervello secondo una visione “spirituale”

Coscienza umana e cervello

La coscienza (anima) umana trova la sua espressione corporea nel cervello, dove ha sede anche la corteccia cerebrale alla quale è attribuita la capacità tipicamente umana di distinzione e valutazione. Nell’anatomia del cervello si rispecchia, quindi, la polarità della coscienza umana.
La forma circolare del cervello simboleggia la coscienza eterna che tutto comprende e che è senza limiti. Vista in una certa prospettiva, la forma circolare del cervello può essere suddivisa in tre parti:

1 – Il conscio: sappiamo che l’individuo è “conscio” di tutto il suo patrimonio…

Continua a leggere →

Cosa succede quando ci rilassiamo o meditiamo?

Effetti della meditazione

Nel momento in cui riusciamo a rilassarci e il nostro corpo si riposa, il cervello inizia a produrre onde benefiche per l’organismo, denominate onde alpha.
Quando ci rilassiamo, il corpo si riposa, si ripara, elimina tossine e tensioni, il sistema immunitario si rinforza, le emozioni si calmano ed il cervello comincia a produrre onde cerebrali estremamente benefiche, diverse da quelle prodotte durante l’attività (misurabili con l’elettroencefalografo): sono le onde alpha (in molti casi anche theta).

In questo gradevolissimo stato, i sensi, le percezioni esterne ed interne aumentano, e…

Continua a leggere →

Il Sonno e i Sogni

Ascoltare la voce del sogno

Sommando le ore che nell’arco di tutta una vita dedichiamo al sonno, ne risulta che complessivamente trascorriamo circa 23 anni a dormire, e ben quattro di questi sognando.
Dormire non è tempo perso, ma un processo biologico e psicologico, utile per il nostro benessere e per la nostra salute. Come il cibo e la sessualità, il sonno è una necessità istintuale dell’uomo. Un terzo della nostra vita lo passiamo quindi dormendo. Un buon sonno è sempre legato ad alcune specifiche e personali abitudini: un determinato letto, una certa posizione, il medesimo orario, ecc. Di conseguenza, un…

Continua a leggere →

La ricerca delle vite passate

Scrutare vite passate con ipnosi

La volontà di indagare le proprie vite precedenti è una pratica abbastanza diffusa del nostro tempo: si scruta il proprio passato alla ricerca di accadimenti che possano gettare luce sul presente, di solito ricorrendo all’ipnosi regressiva o al channeling.
Si ritiene che l’ipnosi, il channeling e in generale le manipolazioni del karma siano pratiche spirituali, e che possano essere usate per l’evoluzione dell’uomo. Ci si avvale di tali tecniche, soprattutto perché si pensa che in tal modo sia possibile liberarsi delle conseguenze karmiche accumulate nel corso delle presunte…

Continua a leggere →

La mente e l’inconscio (del Maestro Hilarion)

La mente conscia

E’ opinione generale tra gli esseri umani che la mente sia formata da una parte conscia e da una parte più ampia, chiamata inconscio o subconscio.
In linea di massima questa divisione corrisponde alla realtà, ma non in modo completo come si potrebbe sperare. La mente conscia può essere paragonata alla punta di un iceberg, alla parte che emerge al di sopra del livello dell’acqua. L’inconscio è come la parte sommersa, che il più delle volte è più grande della parte conscia o emergente. L’acqua, in questo paragone, rappresenta ciò che qualche famoso autore ha chiamato “inconscio…

Continua a leggere →

Coscienza, inconscio, sopracoscienza

Coscienza, inconscio, sopracoscienza

La coscienza rappresenta il livello di evoluzione raggiunto nel corso dell’attuale vita, e un riflesso di qualcosa di superiore, che cerca di manifestarsi sempre più ampiamente.
Possiamo paragonare la coscienza ad uno schermo sul quale si manifesta tutto ciò che ci succede. Abbiamo coscienza perché abbiamo un’anima. Ciò che chiamiamo “voce della coscienza”, non è altro che l’essenza divina della nostra vera natura, che tenta incessantemente di stabilire un controllo sempre maggiore sulla nostra personalità.

Ogni individuo ha delle limitazioni, delle tendenze e delle…

Continua a leggere →

Homo Nosce Te Ipsum: Uomo conosci te stesso!

Homo Nosce Te Ipsum: Uomo conosci te stesso!

Conosci te stesso! Poche persone hanno saputo interpretare correttamente questa massima di Talo di Mileto, iscritta nel frontespizio del “Tempio dell’Oracolo di Delfo”. Chi è questo “sé stesso” che dobbiamo conoscere? Ci sono per caso, aspetti del nostro essere che ignoriamo?
Ci si riferisce, in questa massima, forse alla personalità, al carattere? Evidentemente no. La conoscenza della personalità e delle sue tendenze è importante, questo è ovvio, ma se conoscersi fosse unicamente questo, non si sarebbe posto questo precetto sul frontespizio del Tempio.

Conoscere sé stesso, vuol…

Continua a leggere →