Il Progresso è finito: accendiamo la Lampada e prepariamoci alla Notte!

Accendere la lampada

di Francesco Lamendola
Pare che siano in molti a non averlo ancora capito, almeno a giudicare dai discorsi che si continuano a fare, anche da parte di “autorevoli” uomini politici, economisti e opinionisti: ma il Progresso è finito, è finito davvero!
Qualunque cosa si pensi di esso, dell’ideologia che si è costruita sulle sue promesse, a partire dal “secolo dei Lumi” se non prima, diciamo dalla Rivoluzione scientifica del XVII secolo, ora è tempo di prendere atto della sua conclusione. È finito, irrimediabilmente… e non tornerà.
Certo, possiamo sempre contare sugli scampoli della “crescita”, vale a dire sugli ultimi guizzi di vitalità di un sistema economico moribondo; possiamo fare come lo…

Continua a leggere →


I “Maghi Neri” non ci domineranno per sempre

Elites occulte e maghi neri

di Fausto Carotenuto
Fa più rumore un albero che cade, lo sappiamo… l’immensa foresta cresce in silenzio. Oggi però di alberi ne cadono a migliaia, tutti i giorni. E’ un fragore spaventoso, che provoca smarrimento. Il che non è casuale: più che il legname, infatti, al taglialegna interessa proprio la paura che il crollo provoca. Guerre, disperazione, crisi economiche accuratamente progettate.
Ma l’indotto globalizzato della strage quotidiana, il “core business del male”, non è nemmeno il lucro: l’obiettivo numero uno è lo scoraggiamento di massa, planetario. La resa dell’umanità. I trilioni di dollari contano, eccome… perché sono la lussuosa paga dei grandi mercenari, gli strumenti della “piramide oscura”. Al cui vertice però siedono tenebrosi “sacerdoti”, i Maghi Neri, il cui vero “fatturato” non è misurabile in denaro, ma in dolore…

Continua a leggere →


Il Serpente dell’Eden era un ingegnere genetico?

Serpente dell'Eden

di Cristiano Patuzzi
Dalle traduzioni letterali effettuate sui testi originali in ebraico di Mauro Biglino, si scopre che la narrazione biblica racconta, in realtà, una storia molto diversa da quella interpretata e veicolata dalla filologia e dalla teologia ebraica e successivamente cristiana.
Molto probabilmente gli autori della Bibbia, in realtà, ci hanno raccontato reali cronache storiche e non artificiose metafore. La sua lettura letterale acquisisce, a questo punto, una logica lucidissima e una coerenza scientifica strabiliante.
Partiamo col dire che…

Continua a leggere →

Dieci validi motivi per non fidarsi mai dei Media Mainstream

Media mainstream

di Ettore Guarnaccia
L’opinione pubblica continua a perdere fiducia sia verso l’informazione ufficiale, fornita da media mainstream, come giornali ed emittenti televisive, sia verso le istituzioni, enti governativi, partiti politici e Unione Europea.
Secondo recenti sondaggi, infatti, questo progressivo calo della fiducia è giunto ai minimi livelli mai registrati, con solo il 20% degli intervistati che mantiene una qualche fiducia verso le fonti di informazione televisive (contro il 46% del 1993) e un risicato 25% verso le testate giornalistiche. Lo stesso fenomeno è riscontrabile anche a livello internazionale: negli Stati Uniti, ad esempio, il 66% degli intervistati accusa i media mainstream di scarsa accuratezza, il 77% di essere schierati e parziali, e l’80% di essere fortemente influenzati dal potere…

Continua a leggere →

Integrato, disintegrato… o Libero

Liberarsi dal sistema

di Silvia F. M. Pedri
Il Sistema tenta continuamente di sottrarti energia, di umiliarti e manipolarti in modo da farti restare debole e inoffensivo.
I media sono la mano imbonitrice del Sistema:
– Indeboliscono, nutrendoti senza sosta, in modo manifesto e occulto, di informazione falsa, sviante, anche riguardo alla tua salute o alla salute del pianeta. Questa mira soprattutto a diffondere paura e a creare dipendenza.
– Umiliano, facendoti sentire sempre inadeguato rispetto a chi ha più soldi di te, a chi è più bello di te o ha più successo, in base a standard fittizi creati apposta per l’uso.
– Massificano, facendoti sentire che è regolare essere tutti uguali…

Continua a leggere →

2017: Fuga dall’Europa

Sottomissione agli Stati Uniti

di Francesco Mazzuoli
Quando, per chi lo ricorda, uscì sugli schermi del nostro sventurato Paese “1997: Fuga da New York” di John Carpenter, regista di horror e fantascienza a basso costo con al suo attivo alcuni titoli preveggenti, (oltre a quello testé citato, l’inquietante “Essi vivono”), le immagini di quella pellicola ci sembravano fantasie lontane, fantascienza appunto.
Oggi, dopo decenni di sonno comatoso, anche l’italiano medio – quello che si agita per la sconfitta della propria squadra in trasferta, ma che continua a seguire imperterrito i campionati truccati – inizia ad avvertire di essere precipitato in un mondo in cui la fantascienza è stata superata da una realtà mostruosa, tale da rendere “1984” di George Orwell, lettura di intrattenimento per scuole medie inferiori…

Continua a leggere →

Perché falliranno…

Globalismo

di B. Smith
Sotto la superficie di molti eventi economici e socio-politici internazionali, cova la brace di una guerra permanente, spesso invisibile.
Questa guerra attualmente viene combattuta a colpi di menzogne e verità, di giornalismo asservito e tranquille azioni individuali. Una guerra tra due fazioni ormai ben definite, ed estremamente incompatibili sia dal punto di vista filosofico che spirituale.
Da un lato, abbiamo una pervasiva rete di magnati aziendali, entità bancarie, consorzi finanziari internazionali, think tank e burattini politici…

Continua a leggere →

L’aggressione all’infanzia prepara l’assalto finale del Male

Innocenza dei bambini

di Francesco Lamendola
Distratti, frastornati e manipolati da una informazione fasulla e menzognera, crediamo, andando ad acquistare il giornale tutte le mattine, o ascoltando ogni giorno un paio di telegiornali, di sapere quanto basta per capire cosa stia succedendo nel mondo; invece siamo sprovvisti perfino delle conoscenze più importanti a livello planetario.
Ciò si spiega in parte con il fatto che i mezzi d’informazione sono praticamente tutti, sia pubblici che privati, sotto il controllo diretto o sotto la sorveglianza indiretta dell’élite mondialista occulta, la quale, annidata nel cuore dell’alta finanza, pianifica il nostro futuro senza che ci sia data la possibilità anche solo d’intuire quel che bolle in pentola, e quali siano le reali forze in gioco sullo scacchiere mondiale…

Continua a leggere →

Il faraone eretico Akhenaton, Mosè e la ‘vera storia’ dell’esodo biblico

Esodo biblico

di Roberto Cozzolino
Esiste un particolare momento della mitologia ebraica, noto come “esodo”, che, secondo la versione biblica, farebbe riferimento alla fuga delle popolazioni ebraiche dall’Egitto dei faraoni, alla ricerca, sotto la guida di Mosè, della “terra promessa”, ad essi garantita in virtù di un “patto” stipulato con il loro dio.
Si tratta di una storia puramente ipotetica, mancando in parte di oggettivi riscontri storicamente documentati, ma comunque decisamente verosimile – ed in ogni caso più verosimile della maggior parte dei racconti biblici ed evangelici, ai quali una quantità enorme di individui presta fede, pur in totale assenza di qualsiasi verifica storica, quando non addirittura in aperta contraddizione con la storia stessa.
Per motivi di spazio ci limiteremo ad enunciare alcuni fatti fondamentali…

Continua a leggere →

Il “Nuovo Potere” invisibile

Il nuovo potere invisibile

di Matteo Volpe
Siamo testimoni di una delle più grandi mutazioni globali. Per la prima volta nella storia, il potere si è separato dalla politica.
Questo mutamento si è affermato in modo chiaro negli ultimi venti o trent’anni. Si è stati sempre abituati a considerare il potere come una diretta conseguenza della politica, o per lo meno, a pensare che qualsiasi potere, per essere tale, dovesse essere politico. Oggi, invece, il potere non solo non ha più alcun bisogno della politica, ma fa di tutto per sfuggirvi. Questo mutamento si accompagna ad un altro, ad esso collegato: la totale mancanza di consapevolezza degli individui riguardo questo avvenimento, l’assoluta incomprensione di cosa sia, attualmente, il potere.
La quasi totalità delle persone continua, infatti, ad avere……

Continua a leggere →

La ricerca delle verità ‘occulte’

Ricercare la verità

di Piero Cammerinesi
Che il potere usi la menzogna e l’inganno per conseguire i suoi scopi non è certo una novità. Ma che lo faccia premeditatamente e sistematicamente è qualcosa che la gran parte della gente si rifiuta di credere.
La propaganda è servita esattamente a questo; attraverso la scuola, la chiesa, i giornali e la televisione, si è sapientemente instillato un dogma virale nei popoli, che afferma: “chi comanda è più capace di te e agisce per il tuo bene”.
Prendiamo ad esempio l’11 settembre…

Continua a leggere →

Tecnologia Predittiva: la Sanità diventa Orwelliana

Sanità predittiva

di N. West
Senza dare nell’occhio, la Tecnologia Predittiva, in America, sta già prendendo piede.
Le operazioni di elaborazione e schedatura dei dati personali effettuate dal governo, insieme alla nuova grande industria del brokeraggio dei dati, non solo minacciano le più basilari norme a tutela della privacy, ma stanno fornendo al potere alcuni strumenti di gestione della vita dei cittadini, un tempo inimmaginabili.
Fino ad oggi è stato un tema dai connotati molto tecnicistici e noiosi, tuttavia, la notizia virale secondo cui Facebook starebbe usando alcuni algoritmi di proprietà per andare oltre la sorveglianza e manipolare le emozioni dei propri utenti in una sorta di grande esperimento psicologico, ha introdotto il tema nella cultura main-stream…

Continua a leggere →

Arconti e Furto Energetico

Arconti

“Gli sciamani dell’antico Messico scoprirono che abbiamo un compagno che resta con noi per tutta la vita, un predatore che emerge dalle profondità del cosmo e assume il dominio della nostra vita”. (Don Juan Matus, “Il Lato Attivo dell’Infinito” di Carlos Castaneda)
“Proprio come molte cose ci erano sfuggite per secoli, alcune rifugiandosi nell’infinitamente piccolo ed altre nell’infinitamente grande, così altre ci hanno elusi annidandosi nell’incolore assoluto. La scala delle vibrazioni elettromagnetiche si estende su 60 ottave, e l’occhio umano può vederne una sola. Oltre la…

Continua a leggere →

La nostra civiltà è giunta al capolinea?

Distruzione civiltà europea

Una straordinaria analisi di Francesco Lamendola
Non vogliamo certo ergerci a profeti e, pertanto, ci guardiamo bene dal profetizzare che stiamo vivendo i tempi dell’Apocalisse. Può darsi che non siano affatto gli ultimi tempi in assoluto, però siamo convinti che lo siano in senso relativo; che siano, letteralmente, gli ultimi tempi dell’Europa e della nostra civiltà, così come l’abbiamo conosciuta.
E così come l’abbiamo percepita quando eravamo bambini: una civiltà cristiana, ordinata, imperfetta ma ragionevolmente a misura d’uomo, dove il bene era ancora il bene…

Continua a leggere →

Il Futuro: un falso tempo per ingannarti!

Il futuro non esiste

di Zen Gardner
Risvegliati ora o sarà troppo tardi! Il futuro non c’è. C’è solo l’adesso. Guardare al futuro è forse uno dei maggiori strumenti di inganno che la Matrix dell’imbroglio impiega per mantenere l’umanità in uno stato di animazione sospesa. Ma il guerriero cosciente si distacca dal caos e plasma la realtà con impavida determinazione.
Ogni volta che sento dire da qualcuno: “se continua così, tra venti anni non riconosceremo più il mondo intorno a noi” oppure qualcosa di simile, non posso fare a meno di restare sbigottito davanti a tale inconsapevole ignoranza di…

Continua a leggere →

Gli “Addomesticati”

Massa addomesticata

di Sam Bellamy
La massa è addomesticata, ammansita, domata, manipolata.
Nei dizionari della lingua italiana, alla voce “addomesticato” compaiono solitamente due definizioni: la prima, quella più usata e più nota, si riferisce al contesto animale: addomesticare inteso come domare, ammansire un animale ai voleri e all’educazione dell’uomo. L’altro significato, più ironico, viene utilizzato per definire atteggiamenti o situazioni falsate, manipolate. Entrambe le definizioni, però, si prestano ad essere utilizzate per definire lo stato dell’uomo.

La massa è infatti…

Continua a leggere →

L’Ideologia Luciferica – gli Illuminati della Nobiltà Nera

Illuminati Nobiltà Nera

di Gianni Tirelli
Quell’abominio incommensurabile che oggi si sta consumando sulla Terra, è il risultato di un ultimo efferato piano d’attacco, che Satana ha sferrato contro Dio, attraverso gli uomini di potere, che lui stesso ha scelto e selezionato.
L’organizzazione sociale delle democrazie occidentali, nello specifico, si avvia sempre di più ad assomigliare al meccanismo logico di un database. Le nostre scelte, azioni e interazioni, comportamenti e pensieri, sono sempre più simili e corrispondenti alle funzioni di un computer, e dipendenti dalle logiche del ‘Grande Sistema…

Continua a leggere →

Tempeste cosmiche… non farti travolgere: il programma Matrix sta crollando!

La Matrix sta crollando

di Zen Gardner
Cicli di sonno sconvolti? Tensione e difficoltà di concentrazione? Bassa energia e problemi di salute? Inquietudine e confusione mentale? E’ la tempesta del momento. Ma i programmi della Matrix crolleranno…
Non c’è nemmeno bisogno di chiedere chi si sente così in tempesta! Stiamo tutti vivendo tempi di turbolenza vibrazionale. Proprio in questo momento. È una sfida… e al di là della fonte di tutto questo, di fatto stiamo attraversando un vortice di cambiamento e disturbi, che dobbiamo riconoscere ed evidenziare.

Tutto ciò è confermato da uno sguardo veloce al…

Continua a leggere →

Messaggio per gli esseri umani che pensano di essere liberi

Illusione della libertà

di Mirco Mariucci
Siamo convinti di avere tutta la libertà del mondo: la libertà di stampa, la libertà d’espressione, la libertà di culto, il libero mercato, le frontiere libere, la libertà di poter scegliere il corso di studi preferito e di cercare/creare il lavoro adatto a noi.
La parola libertà riecheggia quotidianamente nelle case della massa assopita dai programmi Tv, insinuandosi perfino nelle menti malinformate di chi legge gli articoli di giornale dei pennivendoli asserviti al sistema. Ma che strano… chissà perché tutta questa continua necessità di rimarcare il concetto…

Continua a leggere →

L’Economia… una Religione che distrugge la Felicità!

L'Economia, una Religione che distrugge la Felicità

Intervista di Giuliano Balestreri a Serge Latouche
Considerare il Pil non ha molto senso, esso è funzionale solo alla logica capitalista. L’ossessione della misura fa parte dell’economicizzazione. Il nostro obiettivo deve essere vivere bene, non meglio.
Per anni, abbiamo pensato che la crescita permettesse di risolvere più o meno tutti i conflitti sociali, anche grazie a stipendi sempre più elevati. E in effetti abbiamo vissuto un trentennio d’oro, tra la fine della Seconda Guerra Mondiale e l’inizio degli anni Settanta. Un periodo caratterizzato da crescita economica e…

Continua a leggere →

Le 6 grandi illusioni che imprigionano la nostra vita

Falsa libertà

Molte delle preoccupazioni che ci occupano la mente e molte delle attività che riempiono le nostre giornate, scaturiscono da impulsi che ci richiedono di diventare qualcuno o qualcosa di diverso da ciò che siamo.
Affinché un gioco di prestigio riesca a ingannare un pubblico, è necessario che il trucco sia invisibile, e a tal fine il prestigiatore suscita nello spettatore uno stato di sospensione dell’incredulità. Lo stato di sospensione dell’incredulità nell’illusione, è spesso più confortante dello scoprire i segreti del prestigiatore.

“In prigionia, le illusioni possono

Continua a leggere →

Il “buonismo” idiota, strumento del nuovo totalitarismo

Buonismo

di Francesco Lamendola
Il “buonismo”, la filosofia oggi universalmente sovrana e l’unica politicamente corretta, non è soltanto un atteggiamento sbagliato e irresponsabile nei confronti della vita, degli altri e di se stessi, vale a dire un atteggiamento degno di un perfetto idiota: è qualcosa di più, e di peggio.
Dietro il buonismo all’ingrosso, dietro il permissivismo, il perdono facile, l’indulgenza a un tanto il chilo, verso tutto e verso tutti (ma specialmente verso quelli che rappresentano, per una ragione o per l’altra, un referente e un simbolo ideologico, tali da…

Continua a leggere →

I Voladores

Voladores

di Chiara Croce
“Gli sciamani dell’antico Messico scoprirono che abbiamo un compagno che resta con noi per tutta la vita, un predatore che emerge dalle profondità del cosmo e assume il dominio della nostra vita, cibandosi della nostra energia”.
Questa frase detta da Carlos Castaneda a una conferenza tenuta a Santa Monica nel 1993, mi ha fatto capire tante cose sull’infelicità umana. Per chi non lo sapesse, secondo gli sciamani Toltechi, gente che la sapeva lunga, ognuno di noi ha il suo Volador, una specie di “zeccone energetico” che ci assale quando siamo piccini e si nutre della…

Continua a leggere →

Pulizia dei cieli

Scie chimiche

Un appello di Francesco D’Alessio
“Vorrei che mi concedeste qualche minuto affinché la vostra attenzione sia posta su un tema molto delicato: la pulizia del cielo”.
“Cosa significa? Come tutti sappiamo i nostri cieli sono pieni di scie chimiche. Esse hanno due scopi fondamentali: le polveri sottili delle scie, assorbite dal nostro corpo, depositandosi sul Dna lo disattivano; e poi le scie sospese nel cielo indeboliscono la potenza dei raggi solari. Entrambe le conseguenze sono dannose per l’evoluzione umana. Il sole è l’elemento chiave per l’ancoraggio energetico e consente la…

Continua a leggere →

DNA e Nuovo Ordine Mondiale

DNA e Nuovo Ordine Mondiale

di Luciano Gianazza
Attualmente, stiamo vivendo una Rinascita Spirituale. E’ necessario, tuttavia, avere alcune informazioni perché questa rinascita arrivi a compimento.
Al fine di impedire l’estinzione del nostro pianeta, dobbiamo aumentare la nostra conoscenza, liberando per prima cosa la nostra mente da quella falsa fornita dal mainstream. Livelli superiori di coscienza, che conferiscono o meglio riabilitano capacità ritenute miracolose, comportano dei cambiamenti nel DNA. Parti del DNA, definite dagli scienziati DNA spazzatura, vengono riattivate da pratiche spirituali efficaci,…

Continua a leggere →

Mistero Maya: la nuova era delle rivelazioni è iniziata

Manufatti maya con ufo

Contatti tra la civiltà Maya e razze aliene venute dallo spazio, finalmente svelati grazie ad antichi manufatti con rappresentazioni inequivocabili e ineludibili.
Negli scorsi anni tanta confusione è stata appositamente creata dai media riguardo il calendario Maya e gli avvenimenti del 2012. Qualcuno insisteva nel dire che in realtà i Maya non avevano mai predetto la fine del mondo, eppure sembrava che a molta gente ciò non interessasse affatto, ormai era stato detto loro che la fine del mondo era alle porte, quindi perché cambiare idea? Forse alcuni sono realmente rimasti delusi, forse…

Continua a leggere →

La profezia di Orwell

Grande Fratello

Sono passati più di sessant’anni da quando George Orwell pubblicò il suo romanzo profetico, “1984”, e alla luce degli eventi odierni, non c’è momento migliore per ricordare a noi stessi che ci stiamo rapidamente dirigendo proprio verso l’incubo così magistralmente descritto nel suo libro.
Se qualcuno volesse avere un’idea più precisa del mondo che le élite ci impongono, allora non dovrebbe far altro che leggere questo libro. “1984”, scritto nel 1948, viene descritto come una satira politica, ma è in realtà una profezia politica. Ovviamente non è possibile che Orwell sia…

Continua a leggere →

La Congiura invisibile

La congiura invisibile

di Giuliana Conforto
L’ingiustizia domina il mondo: miseria, paura e dolore soffocano l’esistenza, fame e malattie imperversano, le finanze mondiali creano ovunque debiti. C’è una congiura invisibile…
Il sistema politico e finanziario mondiale è composto da pochi “potenti”: secondo vari studi circa 300 famiglie. Considerando i loro diretti collaboratori, tutti i governi del pianeta, le alte gerarchie delle varie chiese, il numero dei veri responsabili del sistema non supera i centomila individui, a dir tanto. Sono questi i nemici dei miliardi che popolano la Terra? No, sono la…

Continua a leggere →

La Morte: il più grande inganno

La morte non esiste

di Beppe Caselle
La morte è l’inganno più grande. Grazie a questo inganno l’èlite è riuscita a tenere sotto scacco l’umanità: se vi fermate a pensare, infatti, capirete che ogni dittatura ha sempre fatto leva sulla morte e sopratutto sulla paura della morte.
Se l’umanità non avesse avuto questa paura nessuno mai avrebbe potuta ricattarla. Se un individuo sa di essere immortale non si piega davanti a nessuna dittatura. Religione e scienza di regime sono due facce della stessa medaglia, una dice che se non fai il bravo schiavo finisci all’inferno, l’altra, la scienza di regime, ci dice…

Continua a leggere →

Ipnosi culturale

Ipnosi culturale

di Viator
Più passa il tempo e più ci lasciamo persuadere che la maturità sia un attributo in qualche modo collegato alla rassegnazione e al cinismo, conseguibile all’interno dell’excursus di vita che accomuna ogni individuo venuto al mondo all’interno della società mercantile.
Con il susseguirsi delle generazioni e la diffusione del pensiero unico, il modello si è così fortemente radicato nell’immaginario collettivo da aver oscurato ogni altro approccio che non ruoti intorno alla capacità economica. Ci hanno ipnotizzati ed ora fatichiamo a realizzare quanto la nostra esperienza di…

Continua a leggere →