Tecnica di Visualizzazione finalizzata a Guarigione

Visualizzazione finalizzata a Guarigione

Se visualizziamo nella nostra mente il nostro corpo, siamo in grado di apportarvi sostanziali modifiche. Abbiamo cioè – grazie alla visualizzazione – la possibilità di intervenire sulla materia fisica.
La visualizzazione è un modo di pensare estremamente efficace, e se il solo pensiero produce realtà fisica, figurarsi con che efficacia può farlo la produzione di immagini mentali. Oggi questa tecnica esce dalle tenebre della magia e della stregoneria e viene apprezzata in diversi campi. E’ noto, ad esempio, che gli atleti che visualizzano preventivamente la gara che dovranno affrontare, danno poi prestazioni più valide.
Durante la visualizzazione, infatti, il corpo fa esperienza degli stessi processi fisico-chimici che verrebbero prodotti nella realtà. Nel campo della guarigione la visualizzazione è stata utilizzata … leggi tutto

Leave a comment


Intelletto e Intuizione

Intelletto e Intuizione

di Mariabianca Carelli
Il processo di avvicinamento al proprio Sé conduce l’aspirante-ricercatore spirituale dall’uso dell’Intelletto al fiorire dell’Intuizione.
Questo avviene per fasi successive:
- per molto tempo l’uomo procede sul Sentiero usando la mente analitica, concreta; è questo lo strumento che ci rende abili nella vita pratica, per il quale l’imprenditore, il politico, l’economista, e noi tutti, svolgiamo le nostre attività e portiamo a termine i nostri progetti;
- in seguito, egli comincia a sviluppare la mente sintetica, astratta, che permette di accostare, concepire e realizzare le più alte idealità: Patria, Religione, nuovi modelli educativi, sociali, politici, ecc.
- in un tempo successivo, anche questa fase viene trascesa e l’Uomo, ormai avanzato, apprende senza sforzo, per Intuizione, … leggi tutto

1 Comment

Fisica Quantistica e Spiritualità

L'uomo è figlio dell'Universo

Intervista di Giovanni Pelosini al Prof. Vittorio Marchi
Il prof. Vittorio Marchi è un insegnante e un ricercatore di fisica, ma da molti anni le sue indagini e i suoi studi sono stati indirizzati verso tematiche normalmente non esplorate dagli scienziati.
Studiando le ancora sconosciute potenzialità dell’essere umano, l’energia che permea tutto l’Universo, i misteri della vita e del cosmo, gli archetipi eterni, Vittorio Marchi ha sviluppato uno speciale ambito di ricerca della realtà tra scienza e spiritualità, tra razionalità e misticismo, che rendono la sua vasta conoscenza unica e degna della massima attenzione. Questa straordinaria intervista rilasciata a Giovanni Pelosini dal Prof. Vittorio Marchi – il 30 luglio 2011 durante lo svolgimento del “Festival della Letteratura di Cecina” (LI) … leggi tutto

4 Comments

Il Secondo Cervello

Intestino, il secondo cervello

Stress, ansia e tensione possono avere origine nell’intestino. Qui, infatti, si trova un vero e proprio “secondo cervello”, che regola le emozioni, i ricordi e il piacere, e che svolge importanti funzioni che si riflettono sull’intero organismo.
A lungo l’intestino è stato considerato una struttura periferica, deputata a svolgere funzioni marginali. La verità è che la nutrizione influenza il nostro pensiero e la nostra mente inconscia in una proporzione addirittura del 90%, oltre a mostrare un collegamento diretto con lo sviluppo di quasi tutte le malattie.
“Sappiamo che, per quanto il concetto possa apparire inadeguato, il sistema gastroenterico è dotato di un cervello. Lo sgradevole intestino è più intellettuale del cuore, e potrebbe avere anche una capacità “emozionale” superiore. È … leggi tutto

Leave a comment

Cooperare: ce lo insegnano le nostre cellule

Cooperazione

Per Bruce Lipton l’evoluzione umana compie dei salti, non è un evento casuale… (contrariamente a quanto sostenuto dal culto darwinista). Lipton afferma che a periodi di stabilità seguono dei salti evolutivi, e che questi hanno a che fare, o sono la diretta conseguenza, della capacità di singole entità di unirsi in comunità. Ogni comunità si trasforma poi, essa stessa, in una nuova entità.
Il primo esempio di questo concetto, sono i batteri che hanno imparato a riunirsi in comunità e che la scienza chiama eucarioti. Dopo un periodo monocellulare, il salto successivo nell’evoluzione è quello in organismo multicellulare, ovvero un essere formato da multi comunità di amebe. Ed eccoci a noi, all’essere umano: “una comunità multicellulare di 50 trilioni di leggi tutto

Leave a comment

Liberarsi della mente

Liberarsi della mente

L’inizio della libertà è la realizzazione che voi non siete l’entità che vi possiede, ovvero colui che pensa. Nel momento in cui incominciate a fare questo, si attiva un più elevato livello di coscienza. Incominciate a risvegliarvi.
Gli insegnamenti qui riportati, in grado di dare una notevole spinta nel cammino ascensionale di ognuno di noi, sono tratti da due libri di autori di grande levatura spirituale: il primo è “Il Potere di Adesso” di Eckhart Tolle, per il quale il tema del mentale è di grande rilevanza; il secondo è “Trasmissioni Stellari” di Ken Carey, il quale negli anni ha canalizzato elevatissimi messaggi da Fonti Superiori.
La consapevolezza dell’Essere:
C’è una Unica Vita eterna e onnipresente al di là delle … leggi tutto

2 Comments

Non c’è più lavoro… ma chi lo vuole!

Libertà dal lavoro

di Gianni Tirelli
C’è un dato oggettivo e inoppugnabile che oggi ci consegna una verità/realtà dai risvolti inquietanti, ma ancora invisibile alla gran parte della gente.
Questo perché gli individui delle società occidentali, sono affetti da una sorta di inconsapevolezza, che di fatto li esonera da ogni capacità di critica e di interpretazione del presente. In animo loro, sperano sempre che qualcosa cambi e che le difficoltà attuali vengano finalmente superate.
Ma di questi tempi, la speranza è il peggiore investimento che si possa fare, se parallelamente essa non è affiancata da quell’azione di forza e di slancio rivoluzionario di riconversione, che resta in assoluto la sola condizione in grado di contrastare, almeno in parte, gli effetti apocalittici del tracollo … leggi tutto

1 Comment

L’espansione dell’Aura

Espandere l'aura

Molti di noi non posseggono un’aura abbastanza grande.
Ciò avviene perché pensiamo a noi stessi solo come corpo fisico, e siccome la materia psichica sensibile del nostro sé interiore segue il pensiero, troppo poca materia astrale viene attratta dalla forma fisica, causando talvolta una leggera congestione nervosa.
Dovremmo liberarci dall’idea che noi siamo il corpo fisico. Il Maestro Gesù lo chiamò “il cavallo sul quale montate” ed è questa la migliore delle similitudini, perché è una cosa vivente con una vaga coscienza elementare sua propria… San Francesco invece chiamava il corpo “nostro fratello l’asino”, ma ritengo che il vero asino sia colui che lo cavalca. Il corpo ha un’idea meravigliosa di ciò che deve fare da sé, come i … leggi tutto

Leave a comment

La lamentela danneggia i neuroni

Lagnanze e negatività

Tratto dal libro: Lifesurfing di Claudia Galli
Quando siamo in presenza di persone che si lamentano, o che chiacchierano senza un fine costruttivo e propositivo, la qualità delle loro vibrazioni negative si ripercuote su di noi e ha un effetto nocivo sui neuroni del nostro cervello.
La lagnanza e la chiacchiera sono il frutto di un atteggiamento arcaico, una strategia di sopravvivenza, adottata dal nostro inconscio per liberarci di stati mentali ed emotivi aberranti, che purtroppo va a discapito di chi ne subisce l’influsso passivo. È stato scientificamente provato, che le onde magnetiche caratteristiche delle lamentele e delle chiacchiere, spengono letteralmente i neuroni dell’ippocampo, preposti tra l’altro alla risoluzione dei problemi. Rimanere esposti per più di trenta minuti a lagnanze, … leggi tutto

1 Comment

Il terzo occhio dello sciamano

Sciamano andino

di Fulvio D’Avino
La ghiandola pineale viene detta “terzo occhio”, poiché secondo antiche credenze, una volta attivata, conferirebbe la vista interiore, cioè la capacità di accedere a poteri psichici ed a livelli elevati di conoscenza.
La ghiandola pineale o epifisi (dal greco epi-fysin, che significa al di sopra della natura) è una ghiandola endocrina situata nell’epitalamo, tra diencefalo e terzo ventricolo, attraverso il quale comunica con il liquor cerebro-spinale (o cefalo-rachidiano). Circondata dal sistema limbico, con la base collegata al talamo ottico, l’epifisi si trova tra i due emisferi, al centro del cervello.
Grande più o meno come una nocciola (diametro circa 10 mm, peso 150-200 mg), la pineale ha un colore rosso bruno ed una forma simile ad una … leggi tutto

3 Comments

Cos’è veramente la Pranoterapia?

Pranoterapia

Secondo quanto si crede comunemente, la pratica della pranoterapia prevede un trasferimento di energia, attraverso l’imposizione delle mani, dal terapista alla persona che ne beneficia.
Anche in sede di congressi, addetti ai lavori qualificati si sono espressi in tal senso. A questa conclusione – che dimostrerò, tuttavia, essere alquanto semplicistica, o meglio errata – ci si è arrivati osservando l’energia che scaturisce dai polpastrelli delle mani dei terapeuti (rilevata attraverso le foto “Kirlian”) prima e dopo il loro operato. Le foto dei polpastrelli, infatti, prima del trattamento indicano una certa quantità di energia (prana) in maniera visibile, nitida e chiara. Nelle foto successive al trattamento, l’immagine risulta invece meno definita, sfocata, e di minore ampiezza, la qual cosa indica abbastanza … leggi tutto

1 Comment

Carenza di vitamine, come scoprirla?

Sintomi da carenza vitaminica

La carenza di vitamine, a volte, è causa di svariati sintomi non specifici. Ecco allora che un’adeguata integrazione vitaminica può essere la cura naturale a tanti fastidiosi disturbi.
Avere delle carenze vitaminiche non è un’evenienza così rara, ed è per questo che è importante sapere a cosa servono le singole vitamine, e in quali sintomi e disturbi è possibile incorrere quando se ne ha mancanza. I motivi possono essere molteplici: problemi digestivi, un eccessivo consumo di alcool, il fumo, oppure un’inadeguata alimentazione. Un altro motivo rilevante è legato all’assunzione di dosi massicce di farmaci, in presenza di malattie croniche.
Secondo il dott. Samuel Dreizen, professore di patologia dell’Università del Texas, a Houston, il primo segnale evidente di mal nutrizione nella … leggi tutto

Leave a comment

Ecco come la Fisica Quantistica ha cambiato la concezione dell’Universo

Principio di non-località quantistico

L’Universo è temporale o a-temporale? La Fisica Quantistica, ha cambiato la percezione dell’Universo, che è ben diverso da come ce lo hanno raccontato.
Ogni essere umano ha una percezione fisiologica immediata ed intuitiva del tempo vissuto, una percezione che deriva da fenomeni elementari come la successione dei giorni, delle stagioni, il processo di invecchiamento, il progressivo deteriorarsi dei manufatti. L’uomo, infatti, riesce a percepire solo i cambiamenti chimici, fisici e biologici della materia nel tempo e nello spazio fisico. Quando si cerca di capire che cosa sia realmente il tempo, come esso entri nella descrizione del mondo, ci si trova di fronte ad una serie di ostacoli descrittivi. Il mondo dell’uomo e delle sue credenze è sempre stato un mondo … leggi tutto

2 Comments

10 regole usate dai potenti per ingannarci

Strategia problema-reazione-soluzione

Negli ultimi 50 anni, i rapidi progressi della scienza hanno generato un divario crescente tra le conoscenze del pubblico e quelle possedute e utilizzate dalle élites dominanti.
Grazie alla biologia, alla neurobiologia e alla psicologia applicata, il “sistema” ha goduto di una conoscenza avanzata e profonda dell’essere umano, dal punto di vista fisico e psichico, e ha sfruttato tale conoscenza per scopi di potere e dominio. Il sistema è riuscito a conoscere l’essenza dell’individuo meglio di quanto egli stesso si conosca. Questo significa che, nella maggior parte dei casi, il sistema esercita un controllo e un potere sugli individui, probabilmente maggiore di quello che lo stesso individuo è in grado di esercitare su sé stesso.
Avram Noam Chomsky, è stato … leggi tutto

Leave a comment

Il mondo esterno è il riflesso del nostro mondo interiore

Energia personale

di Monica Giovine
Tutto quello che circonda la tua esistenza e che vedi intorno a te, è come uno specchio che ti sta mostrando ciò che si trova dentro di te, nel tuo “magnete”.
Questa parte di te – chiamata dalla “Legge dell’attrazione” il tuo magnete – è composta dai tuoi pensieri, dalle tue emozioni, dalle tue convinzioni rispetto a te stesso, rispetto agli altri e rispetto all’ambiente. Il tuo magnete, nella fisica quantistica o anche in altre discipline corrisponde alla “tua energia”, e ti sta mostrando la tua realtà esterna, affinché tu possa orientarti ed eventualmente fare delle modifiche interiori, se la tua realtà esterna non corrisponde a ciò che desideri.
Le altre persone pensano di te ciò che … leggi tutto

1 Comment

Il potere della preghiera

Il potere della preghiera

di Vincenzo Bilotta
Sappiamo realmente pregare? Riusciamo ad ottenere ciò a cui teniamo tramite la preghiera?
Pregare è qualcosa che molti hanno appreso sin da piccoli e in maniera diversa a seconda della religione di appartenenza. Ognuno di noi acquisisce, col passare del tempo, un personale modo di pregare in base al proprio sentire ma, spesso, il semplice pregare non ci permette di ottenere ciò che chiediamo quando preghiamo. Vedremo adesso il motivo per cui ciò accade.
Se è vero che pregare è abitudine comune, raramente però si prega con consapevolezza; molte volte lo si fa in modo automatico, come quando ci si rade o si va a fare la spesa. Pochi comprendono in realtà la funzione e l’importanza che … leggi tutto

1 Comment

L’Anima esiste: la spiegazione di un fisico

Esistenza dell'anima

Esiste l’anima? Fino a qualche decennio fa, questa domanda era lecita solo nell’ambito di una riflessione teologica. Oggi, invece, entra a pieno diritto nelle domande fondamentali della fisica teorica.
Henry P. Stapp, fisico teorico presso la University of California-Berkeley, non vuole dimostrare l’esistenza dell’anima, ma che essa si inserisce all’interno delle leggi della fisica. Quando parliamo di anima, siamo nel campo della metafisica o della fisica? Prima dell’avvento della “fisica quantistica”, tutto ciò che travalicava i confini del visibile, era tema di ricerca della metafisica, ovvero quella disciplina che indaga sulle cose “al di là” della fisica. Oggi, invece, all’indomani della scoperta del bizzarro mondo dei quanti, ciò che non è visibile e che non è determinabile è diventato oggetto … leggi tutto

Leave a comment

Nelle montagne di Baian-Kara-Ula, una incredibile scoperta archeologica

Alieni di Baian-Kara-Ula

Tra il 1937 e il 1938, una spedizione archeologica percorrendo gli impervi sentieri delle montagne di Baian-Kara-Ula, sul confine tra Cina e Tibet, scoprì una serie di sepolture “molto particolari” situate all’interno di grotte scolpite nella roccia. Si tratta di una delle più importanti scoperte archeologiche del novecento, e ha per oggetto manufatti e scheletri “presumibilmente alieni”.
Chi Pu Tei, il professore di archeologia dell’università di Pechino, che diresse la spedizione archeologica, in una sua relazione affermò che queste aperture nella roccia sembravano scavate artificialmente, apparendo simili a un complesso sistema di gallerie e magazzini sotterranei. Le pareti, squadrate e vetrificate, sembravano scolpite nella montagna stessa, grazie ad una potentissima fonte di calore. All’interno delle grotte furono trovate sepolture all’apparenza … leggi tutto

Leave a comment

La dinamica del cervello secondo una visione “spirituale”

Coscienza umana e cervello

La coscienza (anima) umana trova la sua espressione corporea nel cervello, dove ha sede anche la corteccia cerebrale alla quale è attribuita la capacità tipicamente umana di distinzione e valutazione. Nell’anatomia del cervello si rispecchia, quindi, la polarità della coscienza umana.
La forma circolare del cervello simboleggia la coscienza eterna che tutto comprende e che è senza limiti. Vista in una certa prospettiva, la forma circolare del cervello può essere suddivisa in tre parti:
1 – Il conscio: sappiamo che l’individuo è “conscio” di tutto il suo patrimonio conoscitivo ed è dunque padrone della sua mente e del sapere ivi riposto. Il conscio rappresenta il piano della conoscenza concettuale, che è registrata nella corteccia cerebrale e suddivisa nei due emisferi, … leggi tutto

1 Comment

Demolire il paradigma dei falsi limiti

Guarigione spontanea

di Gregg Braden
Nuove scoperte suggeriscono che la guarigione spontanea attraverso la fiducia, è possibile. La chiave di questi miracoli risiede nelle nuove scoperte della fisica e della biologia, e nelle connessioni che queste hanno con la nostra vita.
Tendiamo a condurre la nostra esistenza in base a ciò che pensiamo del mondo, di noi stessi, delle nostre capacità e dei nostri limiti. Con poche eccezioni, queste convinzioni vengono da ciò che la scienza, la storia, la religione e altre persone ci dicono. Storicamente, ci è stato insegnato che siamo un “incidente” evolutivo, ovvero osservatori passivi dell’universo, di durata limitata e con poca incidenza sull’ambiente. E se queste convinzioni fossero errate?
Cosa accadrebbe se scoprissimo di essere limitati solo dal … leggi tutto

2 Comments

Anche gli animali hanno una coscienza

Gli animali hanno coscienza di sé

di Nitamo Federico Montecucco
Gli animali non sono delle macchine biologiche, mosse dal puro istinto e senza coscienza di sé. Oggi, anche il mondo scientifico sta scoprendo e capendo l’affascinante mondo della coscienza animale.
Non solo Dian Fossey con i suoi gorilla di montagna, o i coniugi Lilly con i delfini, o Donald Griffin con le sue ricerche sulla coscienza animale, ma anche tutti gli esseri umani che sono entrati in profondo amore ed empatia con gli animali, sono rimasti affascinati dalla loro sensibilità e della loro intelligenza. San Francesco e i mistici di ogni tempo hanno espresso con convinzione anche maggiore questa esperienza di comunione con i nostri fratelli più primitivi. Per tutti loro, gli animali hanno una coscienza! … leggi tutto

Leave a comment

Indagine in stati di coscienza superiori

La pratica della meditazione

di Tiziano Bellucci
In ogni epoca, in ogni popolo o religione, anche se con differenti approcci, la base da cui partiva un’educazione occulta per il conseguimento di conoscenze superiori, era la pratica della meditazione.
Tramite essa infatti ci si poteva trasporre in uno stato diverso dall’usuale, pari a un “dormire cosciente”, così da potersi relazionare con eventi ed esseri esistenti nella dimensione trascendente e ricevere comunicazioni spirituali. Ancora oggi la piattaforma rimane la stessa, anche se con un differente metodo. I metodi per conseguire conoscenze occulte non sono mai stati gli stessi in ogni epoca, e differenti saranno in futuro, perché differente, era e sarà, l’organizzazione animica dell’uomo; assumere oggigiorno contenuti e affidarsi a tecniche provenienti da anime antiche, può … leggi tutto

Leave a comment

Tutti nasciamo con un progetto dell’Anima

Progetto dell'anima

di Vincenzo Bilotta
Tutti nasciamo con un progetto. Per questo, dopotutto, veniamo al mondo. Decidiamo di nascere, di esserci, di vivere sulla Terra, di esistere assieme agli altri nostri simili.
Tutto fila liscio fino a quando non incominciamo ad andare a scuola e ad essere educati alla razionalità. La razionalità, purtroppo, crea una mente ipertrofica che non lascia più spazio ai progetti della nostra Anima, nascondendoli in un angolo sperduto del nostro dimenticatoio interiore. Col tempo e man mano che la nostra educazione prosegue, il risultato sarà una dimenticanza delle nostre origini divine e dei nostri progetti animici.
A quel punto, le strade che si potranno intraprendere saranno due: una vita meccanica, da robot programmato per eseguire ordini ricevuti tramite … leggi tutto

1 Comment

Meditare rende il cervello più grande

Meditare rende il cervello più grande

di Daniela Mascaro
Studi scientifici mostrano come la meditazione può cambiare la dimensione di aree importanti del cervello, migliorare la memoria e renderci più empatici, compassionevoli e capaci di affrontare lo stress.
Oggi molti studi dimostrano che lo yoga e la meditazione sono molto efficaci nel ridurre lo stress, e i sintomi associati a depressione, ansia, dolore, insonnia, e nell’incrementare la capacità di concentrazione. In generale, tutti gli studi concordano nell’affermare che le persone che praticano yoga o meditazione sono più felici, più soddisfatte, e godono di un maggior senso di benessere, di una migliore qualità della vita.
Nella cultura orientale questa conoscenza è praticamente integrata e quasi data per scontata: “se ti occupi del tuo spirito il tuo corpo leggi tutto

Leave a comment

I punti d’incontro tra fisica quantistica e filosofie orientali

Incontro tra scienza e spiritualità

di Daniel Tarozzi
Con la fisica quantistica è giunto il momento di un nuovo confronto tra scienza e spiritualità, le quali possono, per la prima volta, incontrarsi percorrendo una via occidentale…
Nel 1975 Fritjof Capra – fisico e teorico dei sistemi – pubblica “Il Tao della Fisica”, un libro destinato a fare la storia, e continuamente ristampato in tutto il mondo, con grandissimo successo, ancora a distanza di quasi 40 anni. Capra, nel suo libro, dimostra le straordinarie analogie tra quanto veniva predicato nelle antiche filosofie orientali e quanto veniva gradualmente scoperto dalla moderna fisica quantistica. Mistica e scienza, in epoche diverse e in culture diverse, sembra arrivassero a conclusioni straordinariamente simili.
Da quel momento, una serie di pensatori … leggi tutto

3 Comments

Il denaro è potere sul prossimo

Il denaro è potere sul prossimo

di Mauro Vanzini
Per lungo tempo hanno lavorato con zelo per farci credere che l’unico valore possibile fosse il denaro, e noi con lo stesso zelo ci siamo cascati. Ne è conseguita inevitabile la folle corsa all’accumulo, a superare il prossimo, per vincere alla lotteria della vita.
Questo è il “loro” potere d’acquisto, quello che aumenta o diminuisce dietro le onde dell’economia, quello che ci è concesso solo se nelle nostre mani ci sono dei soldi. Il denaro è potere sul prossimo, è una sicurezza esclusiva che nello stesso momento in cui ti da un vantaggio, crea uno svantaggio di uguale misura a qualcun altro. L’idea che il valore dell’uomo e di ogni sua attività possa essere contabilizzato in un … leggi tutto

4 Comments

Il sintomo è la cura

Processo infiammativo

Tutte le malattie che terminano per “ite” indicano l’infiammazione di una specifica area del corpo (ad es.artrite, tonsillite, bronchite ecc.) Queste etichette patologiche denotano semplicemente la parte affetta, ma falliscono nel comprendere la causa dell’infiammazione.
L’infiammazione manifesta di solito dolore acuto, dovuto alla pressione esercitata dai tessuti infiammati sui nervi. E questo è un bene, poiché il dolore limita i comportamenti che potrebbero danneggiare ancora di piú l’organismo. Ad esempio, se ci fa male la schiena, eviteremo di alzare carichi pesanti, se fa male la testa eviteremo di stressarci e cercheremo invece di rilassarci.
Non appena individuata la parte affetta da infiammazione, è pratica medica somministrare al paziente un antidolorifico, o pratica comune andare in farmacia a comprarlo. Grazie al … leggi tutto

1 Comment

La Supermente

La Supermente

Il passaggio dal livello di uomo a quello di Superuomo è la prossima realizzazione dell’evoluzione terrestre. Questo cammino ascendente è il nostro inevitabile destino e la logica conseguenza del processo naturale.
Tutti coloro che tentano di superare la natura ordinaria, che tentano di realizzare materialmente la più intima esperienza che li ha messi in relazione con la Verità Divina, tutte queste persone, se invece di rivolgere il loro sguardo verso l’aldilà o i Piani Superiori, provassero a realizzare fisicamente ed esternamente il cambiamento di coscienza che hanno realizzato in se stessi, sarebbero apprendisti superuomini.
L’uomo è un essere di transizione, non definitivo, perché in lui e al di sopra di lui, inizia il radioso cammino ascendente che conduce alla “superumanità” … leggi tutto

Leave a comment

432 Hertz

432 Hz

L’accordo a 432 Hertz (Hz) – la nuova alchimia della musica elettronica – risuona con le frequenze fondamentali del vivente: battito cardiaco, replicazione del DNA, sincronizzazione cerebrale, e con la Risonanza di Schumann e la geometria della creazione. Purtroppo, invece, la maggior parte della musica prodotta a partire dal 1939, vibra a frequenze incoerenti di accordi a 440 Hz.
Nel campo della “sintesi elettronica” sono stati compiuti balzi assolutamente sbalorditivi, in grado di aggiungere sempre nuovi elementi alle comuni frequenze generate dai normali oscillatori di base. Tali sonorità, spesso definite troppo superficialmente “fredde” rappresentano l’espressione più pura della congruenza matematica dell’Universo Intelligente, che vuole esprimere sé stesso e comunicarci parte della sua natura.
Data una maggiore divulgazione, negli ultimi anni, … leggi tutto

Leave a comment

“Aule d’apprendimento” ed evoluzione interiore

Tutto è bene

di Mariabianca Carelli
Il nostro soggiorno sulla Terra viene spesso paragonato ad una scuola.
La felicità è uno stato di coscienza che dipende dalla nostra buona comprensione delle cose. Non bisogna immaginare che siamo venuti sulla Terra per vedere tutti i nostri desideri realizzarsi. Siamo venuti sulla Terra per imparare e per perfezionarci. Ora, come perfezionarsi se non incontrando ogni giorno nuovi problemi da risolvere? Ecco, bisogna che sia ben chiaro: la Terra è una scuola e, come in tutte le scuole, soltanto coloro che imparano e progrediscono possono essere felici. (Omraam Mikhaël Aïvanhov, Pensieri quotidiani)
In questo percorso, l’uomo passa attraverso alcune fasi, talvolta definite “aule di apprendimento”:
Nell’Aula dei giochi, l’uomo sente che tutto gli spetta; … leggi tutto

5 Comments